logo

Dolore nella tarda gravidanza

Il dolore è un allarme nel corpo. Ma se tiri la parte inferiore dell'addome e la parte bassa della schiena durante la gravidanza, questo non è sempre un motivo per suonare l'allarme. Il corpo della donna sta vivendo un enorme carico in questo momento, ricostruendo il suo lavoro per l'obiettivo principale: la nascita di un bambino.

Sul dolore durante la gravidanza

Le sensazioni del dolore che sono fissate nell'addome inferiore nelle donne sono divise in:

  • ginecologica;
  • Generale.

Ginecologico si verifica quando:

  • di trasporto;
  • Gravidanza tubarica;
  • Distacco della placenta;
  • Aborto spontaneo.

Il dolore generale è:

  • Dolore gastrico;
  • Disagio che si verifica nei primi mesi con cambiamenti fisiologici nell'utero;
  • Dolore da tensione muscolare durante la crescita fetale;
  • Causato da altre cause fisiologiche.

I primi dolori durante la gravidanza si verificano quando l'uovo è attaccato alla membrana uterina. Sono di natura diversa, sono spesso confusi con il dolore prima delle mestruazioni..

Dolore al primo trimestre

I primi tre mesi di gravidanza sono un periodo molto responsabile per la madre e il bambino. A partire dalla seconda settimana, l'embrione si sta attivamente sviluppando, entro la quarta: si forma una futura placenta, la circolazione sanguigna nelle pareti dell'utero cambia.

I vasi sanguigni traboccanti provocano un dolore lancinante e una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore. Il disagio nella parte bassa della schiena è causato da edema tissutale a causa di un brusco cambiamento nei livelli ormonali..

Alla sesta settimana, si forma il sistema circolatorio dell'embrione, il diametro delle navi si espande. Il traffico di sangue verso l'utero e i genitali esterni è in aumento. Gli ostetrici sostengono che il flusso sanguigno nell'utero durante il trasporto di un bambino è uguale al traffico del sangue del cervello o del cuore. Questa condizione dell'utero provoca una sensazione di pesantezza e dolore sordo sotto.

Nel secondo mese di gravidanza, la produzione di relaxina inizia nel corpo della madre e nelle cellule fetali. Questo composto agisce sulle articolazioni della madre, preparando il corpo alla gestazione e al parto. Dall'influenza di questo ormone, il basso addome e il mal di schiena durante la gravidanza durante i primi mesi.

Dopo l'ottava settimana, inizia la rapida crescita delle fibre uterine, l'organo tende a prendere la forma di un uovo, ottimale per lo sviluppo del feto. Tutti i legamenti sono allungati, la loro struttura diventa più densa e più forte, questo è dovuto alla preparazione dell'utero per una rapida crescita del feto. Per una donna, tali cambiamenti rispondono con dolore al coccige.

Nelle prime fasi della gravidanza, nel terzo mese, è possibile il dolore causato dalle contrazioni individuali dell'utero. Il corpo ha bisogno di loro per accelerare il deflusso del sangue venoso e la loro frequenza è 6-8 volte al giorno. Il disagio può anche causare un aumento del tono degli organi con un'eccessiva attività fisica..

Il dolore causato dai cambiamenti nel corpo femminile nel primo trimestre è un fenomeno fisiologico naturale. Se una donna ha l'opportunità di sdraiarsi e rilassarsi - il disagio scompare, non dovresti essere spaventato e nervoso.

Dolore patologico

Contrariamente ai dolori naturali e adattivi causati dall'adattamento del corpo femminile al ruolo della futura madre nelle prime 12 settimane di gravidanza, possono verificarsi dolori dolorosi, indicando patologie che minacciano il distacco dell'ovulo o della gravidanza tubarica. Sono pericolosi e minacciano la vita di una donna, quando compaiono, è necessario cercare immediatamente assistenza medica.

L'aborto spontaneo ha diverse fasi:

Nella fase iniziale si avverte una sensazione di pesantezza e moderata intensità del dolore, mal di stomaco e schiena, c'è un ulteriore sintomo di secrezione di sangue. Poco dopo compaiono forti dolori. La condizione è causata dal distacco dell'ovulo dalla mucosa uterina..

Nella fase dell'aborto, il dolore e il sanguinamento che li accompagnano si intensificano. Di conseguenza, l'uovo fetale lascia l'utero. In caso di aborto incompleto, la placenta e la membrana dell'embrione rimangono nella cavità dell'organo, con l'aborto completo, l'utero viene pulito, il sanguinamento si ferma da solo.

La condizione di espulsione incompleta di un uovo oltre al dolore e al sanguinamento è pericolosa con le seguenti complicazioni:

  • Le contrazioni uterine insufficientemente attive non possono espellere completamente un uovo fetale morto; si esfolia gradualmente dalla parete uterina, causando sanguinamenti minori costanti e, di conseguenza, anemia;
  • L'uovo, esfoliante, si ferma nella cervice e la allunga, causando dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena;
  • Un'infezione penetrata dall'esterno provoca infiammazione, manifestata da febbre alta, dolore, aggravata dalla pressione sull'addome inferiore, secrezione purulenta. Con cure mediche premature, l'infezione si diffonderà agli organi interni con sepsi nella prognosi.

La gravidanza tubarica è una patologia dello sviluppo dell'ovulo, erroneamente trincerato nella tuba di Falloppio. La definizione di patologia è possibile con l'ecografia. Se il test conferma la gravidanza e la donna non è stata ancora esaminata da un medico e ci sono stati dolori acuti nell'addome inferiore e vertigini, dovrebbe essere immediatamente portata in ospedale. Vertigini e dolore acuto riportano una rottura del tubo da parte di un uovo fetale in crescita e hanno aperto sanguinamento interno. La chirurgia viene eseguita per fermare la condizione..

In una fase precoce dello sviluppo, una tale gravidanza si manifesta come disagio a carico, determinato nell'addome inferiore destro o sinistro. Questo perché l'uovo è attaccato solo a una delle tube di Falloppio e fa male solo lì. Le possibili cause di disagio possono essere un feto che affonda. Il rilevamento tempestivo della patologia è irto di infiammazione delle pareti dell'utero, forte dolore e febbre. Tutte le condizioni descritte richiedono cure mediche immediate ai primi sintomi di sofferenza..

Dolore nell'ultimo trimestre

Quando l'addome inferiore e la parte bassa della schiena fanno male durante i periodi di alta gestazione, questo è spesso un sovraccarico dei legamenti che fissano l'utero. Nella prima gravidanza, quando i muscoli addominali sono forti, tali problemi non sono comuni, molto meno spesso rispetto a quelli successivi. Il dolore causato da una tale distorsione è esacerbato da movimenti improvvisi, tosse, starnuti e può essere acuto, ma corto.

Se l'attacco in basso si intensifica, inizia a tirare più forte la parte bassa della schiena o ha una natura ricorrente: è possibile una minaccia di gravidanza. Se il disagio è accompagnato da secrezioni con tracce di sangue, è necessario consultare urgentemente un medico per le azioni per mantenere la condizione fino al periodo fisiologico.

A periodi più lunghi, il dolore viene segnalato con distacco di placenta. Normalmente, si separa dalla parete uterina dopo la nascita del bambino. Il motivo più spesso sono:

  • lesioni
  • Un forte aumento della pressione sanguigna;
  • Tossicosi tardiva;
  • Attaccamento fisiologico.

L'abrasione placentare è caratterizzata da forte dolore nell'addome inferiore, secrezioni, diversa per forza e quantità di sangue. Questa condizione di una donna richiede il ricovero obbligatorio.

Una possibile causa di dolore in tali momenti possono essere le contrazioni uterine, che sono provocate da eccessivo sforzo fisico, tensione nervosa o sesso. Se la tensione passa dopo poco tempo, non c'è motivo di preoccuparsi. Pericolosi sono gravi dolori periodici in cui si avvertono contrazioni uterine. Se l'addome inferiore e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza dopo 36 settimane, ciò può indicare la preparazione del corpo al parto.

Dolore generale

Il carico che il corpo subisce durante la gravidanza provoca un'esacerbazione di tutte le malattie esistenti. Spesso in parallelo a specifici dolori adattativi, possono verificarsi sensazioni generali, che rispondono nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome.

  • Malattie infiammatorie della vescica;
  • Nefropatia:
  • Appendicite;
  • Infiammazione dell'intestino;
  • Disturbi digestivi;
  • Malattia dei calcoli biliari;
  • Esacerbazioni di patologie ginecologiche esistenti;
  • Le conseguenze di precedenti interventi chirurgici sulla cavità addominale e sull'utero, incluso il taglio cesareo durante una precedente gravidanza;
  • Sovraccarico fisico;
  • Un forte aumento di peso;
  • Patologie della colonna vertebrale (curvatura, ernia del disco);
  • Osteocondrosi nella colonna lombare;
  • Patologia dei muscoli pelvici;
  • Spostamento del baricentro con addome in crescita.

Portare un bambino provoca un forte carico sul sistema urogenitale di una donna, provoca esacerbazioni:

  • Cistite cronica;
  • pielonefrite;
  • glomerulonefrite;
  • Malattia del calcolo renale.
  • Aumento del volume del sangue;
  • Riduzione dell'immunità;
  • Variazione dell'acidità delle urine;
  • Forte aumento di peso.

Tali fenomeni sono esacerbati dal disagio nei reni e nella parte bassa della schiena durante la gravidanza, gonfiore, cambiamenti nelle urine.

Se l'addome inferiore fa male, sono possibili disturbi digestivi. Ogni donna sviluppa specifiche abitudini alimentari durante la gestazione, in un contesto di bassa attività fisica, che può causare costipazione e gonfiore. Tali dolori sono periodici e sono facilmente corretti da un cambiamento nella dieta e dall'attività fisica fattibile. Per fare questo, è necessario:

  • Rendere i pasti frequenti e frazionari;
  • Resisti al regime alimentare;
  • Inserisci verdure e frutta crude nel menu;
  • Mangia prodotti a base di latte fermentato.

Per la prevenzione, è necessario:

  • Indossa una benda speciale;
  • Evitare movimenti improvvisi;
  • Non dormire su letti troppo duri o morbidi;
  • Scegli scarpe comode:
  • Accovacciati lentamente, senza sforzare la schiena;
  • Quando si è seduti, utilizzare lo schienale di una sedia o sedia come supporto;
  • Esegui esercizi speciali per le donne in gravidanza.

La gravidanza è un momento indimenticabile per una donna. Le mamme in attesa dovrebbero ricordare che la loro salute è la chiave per avere un bambino sano e sono obbligati a monitorare le loro condizioni e consultare un medico ai primi sintomi di sofferenza.

Ti consiglio di leggere altri articoli sull'argomento

Autore: Petr Vladimirovich Nikolaev

Il medico è un terapista manuale, un traumatologo ortopedico, un terapista dell'ozono. Metodi di esposizione: osteopatia, rilassamento post-isometrico, iniezioni intraarticolari, tecnica manuale morbida, massaggio dei tessuti profondi, tecnica analgesica, cranioterapia, agopuntura, somministrazione di farmaci intraarticolari.

Dopo le mestruazioni, la parte bassa della schiena e la parte inferiore dell'addome fanno male

Perché la parte bassa della schiena fa male

Lombalgia durante la gravidanza del primo trimestre

Perché lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza?

Se lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza, questo indica non solo la comparsa di un problema serio. Il dolore può essere una condizione naturale durante la gravidanza..

Testo: Olga Nesmelova15 ottobre 2019

Ragioni fisiologiche

Solo un medico diagnosticherà e prescriverà un trattamento adeguato. Orienteremo solo ciò che può causare sensazioni spiacevoli..

Il dolore durante la gravidanza è dovuto a cause naturali:

nelle prime 2 settimane, la cellula si attacca alla cavità uterina;

a 5-6 settimane, aumenta il flusso sanguigno verso l'utero, cresce il diametro dei vasi e delle vene che alimentano l'embrione;

dalla 7-8 settimana, viene prodotto l'ormone relaxin, a causa del quale si rompe la parte bassa della schiena;

dall'ottava alla dodicesima settimana compaiono dolori, poiché il feto in crescita preme su muscoli, articolazioni, legamenti e organi interni;

se la parte bassa della schiena e lo stomaco fanno male nell'ultimo mese, il corpo si prepara alla nascita imminente.

Se ti siedi comodamente e ti rilassi, il disagio in questo caso passerà.

Se c'è dolore, registra il suo tipo, forza e durata. Calmati, fai un respiro profondo. Sdraiati in una posizione comoda. Per i dolori naturali, un bagno caldo, una doccia e un leggero massaggio alla schiena aiutano..

Quando vedere un dottore

Tuttavia, il dolore nell'addome e nella parte bassa della schiena può essere causato da varie malattie. Si verificano con infezioni della vescica, appendicite, malattie della cistifellea, rottura di una cisti, gravidanza ectopica, ecc..

In quali casi dovrei essere cauto? Quando sono comparsi i seguenti sintomi:

dolore acuto che non scompare dopo il riposo;

dolore che si intensifica nel tempo;

disagio durante la minzione;

Non assumere antidolorifici, ma vai immediatamente dal medico.

Presta particolare attenzione al corpo nel primo trimestre. Se il dolore è spasmodico o sanguinamento si verifica prima di 12 settimane, può essere pericoloso per il feto. Solo un medico può prevenire un aborto spontaneo.

Se i dolori crampi su un lato dell'addome sono accompagnati da sanguinamento acquoso, è possibile una gravidanza extrauterina. Tali sintomi si verificano tra la 4a e la 10a settimana..

Il dolore addominale si verifica con ipertonicità uterina. Lei, con ripetizione regolare e prolungata, parla di una minaccia al feto.

Per dolore addominale o lombare, non farti prendere dal panico. Consultare un medico per evitare spiacevoli conseguenze.

Lombalgia durante la gravidanza

Soddisfare:

Ogni seconda donna deve affrontare un problema come il dolore lombare durante la gestazione. Il fenomeno è abbastanza comune, ma le cause di questi dolori devono essere esaminate in dettaglio, poiché a volte possono danneggiare sia la madre che il bambino. In questo articolo diremo perché la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza e ciò che è e non dovrebbe essere temuto.

La parte bassa della schiena può far male durante la gravidanza: norme e deviazioni

Durante il portamento del bambino, una donna subisce una ristrutturazione globale del corpo. Il suo corpo cambia radicalmente, appare il suo stomaco, il suo seno e il suo peso aumentano. In relazione a questi fattori, la risposta alla domanda suggerisce se stessa, la colonna vertebrale, che viene utilizzata per un certo peso e forma del corpo, improvvisamente cambiata da salti e limiti e notevolmente aumentata, quindi il carico sulla schiena è travolgente.

Quindi la domanda si pone: "Perché la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza?" Questo è ciò che diremo.

Sì, il carico sulla colonna vertebrale nel periodo da 1 a 6 settimane sembra essere insignificante, ma si osserva ancora mal di schiena. Ciò è dovuto ad alcuni ovvi fattori:

  • Regolazione ormonale. È questo momento che può aggravare la posizione della donna incinta e da qui segue il rilassamento di legamenti, articolazioni e muscoli.
  • Esacerbazione dell'osteocondrosi disponibile. I problemi cronici con la colonna vertebrale si fanno sentire acutamente quando si verifica una gravidanza. Se ci sono stati degli infortuni prima della fecondazione, purtroppo nelle prime fasi si ricorderanno con rinnovato vigore.
  • Postura scorretta. Qualsiasi deviazione dalla norma della colonna vertebrale aumenta la lordosi lombare.
  • Anche le neoplasie della parte bassa della schiena e del bacino causano dolore.
  • Durante la gravidanza, l'apparato legamentoso si gonfia, il che aiuta ad allungare le articolazioni del bacino e dei legamenti.
  • Raffreddore, influenza. Cominciano i dolori muscolari, specialmente nella zona lombare.

Se la parte bassa della schiena è molto dolorante durante la gravidanza, questo indica la presenza di una malattia come la pielonefrite (malattia renale). Sfortunatamente, questo disturbo viene spesso rilevato con una gravidanza esistente e, nel solito stato, può essere "silenzioso" per lungo tempo. Perché la parte bassa della schiena fa male e la pielonefrite si verifica nelle donne in gravidanza:

  • Gli ormoni della gravidanza colpiscono l'uretere, in cui c'è un deflusso inverso di urina (reflusso). A causa di questa stagnazione, i reni si infettano e si sviluppa la pielonefrite..
  • Cistite cronica.
  • Malattia renale cronica. Se in precedenza una donna ha affrontato questo disturbo, quindi, essendo rimasta incinta, il suo sistema immunitario si indebolisce e la pielonefrite può svilupparsi.
  • Infezione nel corpo Nelle prime fasi, è necessario monitorare attentamente la tua salute. Se c'è un'infezione nel corpo, quindi con un flusso sanguigno entrerà nel sistema urinario, che provocherà una malattia renale. La localizzazione dell'infezione può essere sulla pelle, sugli organi interni, sulle tonsille.

La malattia renale è attivamente accompagnata da un forte dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome. La sindrome del dolore tinea differisce dai dolori standard di dolore e trazione ed è accompagnata da tali sintomi:

  • Debolezza del corpo (mani, gambe in cotone).
  • Nelle urine c'è una miscela di sangue, muco o pus.
  • Puzza.

Pertanto, se la parte bassa della schiena è dolorosamente e gravemente dolorante durante la gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico.

Durante la gravidanza, basso ventre e mal di schiena

Tutti sanno che il dolore segnala che qualcosa è disfunzionale con il corpo. Ma durante la gravidanza, questa teoria è distorta, poiché il corpo subisce una serie di cambiamenti frettolosi, perché nel corso di 9 mesi lo scheletro osseo, lo sfondo ormonale e ogni cellula del corpo cambiano.

Disegnare i dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena sono causati da una serie di processi fisiologici:

  • Per 1-2 settimane, il feto è attaccato alla mucosa della cavità uterina. Questo processo provoca dolori simili, sebbene alcune donne li prendano per la sindrome premestruale.
  • A 3-4 settimane, si forma il tessuto corionico, che diventerà presto una placenta. I villi sono immersi nella parete dell'utero e formano vasi, che successivamente creano il sistema di afflusso di sangue dell'embrione. Questo processo è sensibile e anche doloroso..
  • Nel primo trimestre, l'utero aumenta, causando disagio al fuoco di Sant'Antonio.
  • Nel secondo e terzo trimestre, il feto si sviluppa attivamente e preme sugli organi interni, fornendo costante, tirando dolori.
  • La discrepanza delle ossa pelviche. Questo processo è piuttosto doloroso e spiacevole, ma allo stesso tempo naturale.

Quando lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male in modo sistematico e acuto durante la gravidanza, questo non dovrebbe essere attribuito a processi fisiologici, poiché le sindromi dolorose in questa parte del corpo a volte segnalano la presenza di eventuali patologie.

Quando dovresti prestare molta attenzione al dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena? Se i dolori sono sistematici, allora qualcosa è chiaramente sbagliato qui. Cause comuni di dolore simile nelle donne in gravidanza in diverse fasi della gravidanza:

  • Rischio di aborto spontaneo. Il secondo trimestre per una donna è il più pericoloso, poiché esiste una maggiore probabilità di aborto spontaneo. Se una donna incinta avverte un dolore costante e pruriginoso nell'addome e nella parte bassa della schiena e avverte spasmi a breve termine, ciò può indicare una nascita prematura (aborto spontaneo).
  • Nelle fasi successive, dopo 37-38 settimane, un dolore simile può anche indicare una nascita in arrivo. Se senti contrazioni e tira il basso ventre e la parte bassa della schiena, molto probabilmente il processo di nascita del bambino sta già correndo dal corpo.
  • Carenza di calcio e fosforo. È la mancanza di calcio per le ossa che provoca grande dolore alla schiena e all'addome inferiore. Le ossa diventano molto fragili, poiché tutto il materiale da costruzione va al bambino, lasciando alla mamma i resti di sostanze nutritive.
  • Disturbo gastrointestinale È questa la ragione che provoca dolore alle donne nelle cinture. Il ristagno di feci, diarrea, nausea provoca questa reazione del corpo.
  • Processi infiammatori degli organi interni.
  • Tumori, cisti ovarica.
  • Malattie infettive del tratto genitale.

Se il dolore ti provoca un disagio infinito e capisci che la natura del dolore non è naturale per le donne in gravidanza, contatta immediatamente l'ospedale.

Lombalgia durante la gravidanza: cosa significa

Quando il centro di gravità nel corpo della donna incinta si sposta, e questo accade nel secondo o terzo trimestre e l'addome ovviamente guarda fuori, allora la maggior parte delle donne soffre di dolore nella parte bassa della schiena. Perchè così?

Fisiologicamente, il bambino, quando è pronto per la nascita, affonda nel pavimento pelvico della madre e quindi preme sugli organi interni, sulla vagina e sulla parte sacrale della schiena. La pancia della madre potrebbe cadere già nel secondo trimestre, il che le causerà molto disagio. Pertanto, il dolore nella parte bassa della schiena non è sempre un sintomo di qualcosa di pericoloso con la salute della gravidanza.

E quando il dolore "parla" di pericolo? È importante distinguere il dolore fisiologico dalla segnalazione. Quale dolore non è naturale sotto la parte bassa della schiena:

  • Lombaggine. Se senti un dolore acuto, sparando, allora questa è una violazione del sistema muscolo-scheletrico o del morsetto di una delle radici nervose. Al fine di evitare la formazione di ernie, la donna incinta deve consultare un medico.
  • Lombalgia unilaterale. Se solo una parte della parte bassa della schiena (sinistra o destra) fa male, questo è un motivo di preoccupazione. Può essere cistite, urolitiasi, infezione, ecc..
  • Problemi insanguinati. Se la parte bassa della schiena fa male e c'è uno scarico di sangue dalla vagina, allora l'ambulanza è indispensabile. Ciò indica una minaccia di aborto o distacco della placenta.
  • Crampi e dolore all'inguine. La parte bassa della schiena è accompagnata da un dolore all'inguine che può dare alla coscia? Quindi questa è un'infezione della vescica o dei genitali.

È difficile determinare quale tipo di dolore stia soffrendo una donna incinta, poiché una donna è dubbiosa durante questo periodo e ha la proprietà di esagerare. Ma, se sei solo sopraffatto da dolori fisiologici, puoi anche affrontarli attraverso alcuni esercizi e suggerimenti..

Cosa fare in modo che la parte bassa della schiena e lo stomaco non facciano male

Informazioni su come bere pillole, sgocciolare analgesici e non ci possono essere dubbi. Per non danneggiare il bambino, le madri sono pronte a sopportare tutto e obbedire alla "madre natura". Ma per ridurre i sintomi e ridurre il dolore durante la gestazione, puoi ancora.

Ecco alcuni suggerimenti utili:

  1. La posizione corretta Non rimanere troppo a lungo e non stare a lungo in una posizione. Se sei seduto su una sedia, assicurati di appoggiarti allo schienale, prova ad alleviare la tensione nella parte bassa della schiena. Non resistere a lungo. È difficile per la colonna vertebrale sopportare un tale carico, soprattutto quando il centro di gravità è spostato e si concentra sulla pancia. Cambia la tua posizione ogni 20 minuti. Trova pose comode.
  2. Dormi con un cuscino per le donne incinte. Mettendo un cuscino tra le ginocchia, allevi la tensione dalla schiena e permetti alla colonna vertebrale di rilassarsi e riposare..
  3. Indossa una benda. Dopo la ventesima settimana, puoi tranquillamente mantenere la colonna vertebrale. Se ritieni che sia difficile anche prima della 20a settimana, indossa una benda prima. La dimensione della pancia di tutte le donne è diversa.
  4. Se non hai patologie, un neurologo può prescrivere esercizi speciali per te, ad esempio lo yoga è in grado di allineare una colonna vertebrale curva. Per le donne in gravidanza, ci sono molti centri sanitari. 10-15 minuti al giorno e non sentirai alcun dolore.
  5. Massaggio dei piedi e della schiena. Attraverso il massaggio puoi liberarti del dolore. Vedrai come la postura migliora dopo un massaggio..

Il mal di schiena è sempre spiacevole ed è necessario avvicinarsi ai segni delle sindromi dolorose con estrema cautela, altrimenti potresti non notare grandi problemi di salute.

Postato da: Marianna Pavley

Commenti (2):

Fa costantemente male. Sono molto magra. Il dottore ha detto - quindi. Anche se mangio come un coccodrillo

Natalia, 13-03-2013 22:58:17:

Ne ho molto al giorno, quindi entro la sera la parte bassa della schiena inizia a far male, e più grande diventa la pancia, più forte la parte bassa della schiena inizia a tirare.

Perché tira la parte bassa della schiena e il basso addome durante la gravidanza

Disegnare dolori nell'addome inferiore, estendendosi alla parte bassa della schiena - una condizione abbastanza comune che si verifica durante la gravidanza. Le mamme in attesa che provano disagio stanno cercando di capire la loro causa. Quali sono le cause di tali dolori e come possono influenzare la salute di una donna e del suo bambino?

Cause di disegno del dolore nelle prime fasi

Nel primo trimestre di gravidanza, sorseggiando nell'addome inferiore, irradiandosi nella parte bassa della schiena, nella maggior parte dei casi indica la minaccia dell'aborto. La causa immediata del disagio è l'ipertonicità uterina, una condizione in cui questo organo si contrae troppo. Nelle prime fasi, la tonificazione dell'utero sembra un lieve dolore doloroso che si diffonde nella parte inferiore dell'addome, nell'inguine e nella parte posteriore. I dolori sono molto simili a quelli mestruali e prima che il ciclo sia ritardato, la futura mamma potrebbe non capire immediatamente cosa le sta accadendo. Il disagio è attribuito alla solita sindrome premestruale e la donna non cerca l'aiuto di un ginecologo, perdendo tempo prezioso.

La ragione della minaccia dell'aborto può essere qualsiasi cosa. Malfunzionamento ormonale, patologia del sistema di coagulazione del sangue, esacerbazione di malattie croniche o persino stress ordinario: tutto ciò può portare alla comparsa di dolori all'addome inferiore. Se il disagio si intensifica o si nota dal tratto genitale si unisce a loro, la futura mamma dovrebbe immediatamente visitare un ginecologo per chiarire la diagnosi e risolvere il problema della conservazione della terapia.

Perché fa male allo stomaco nella seconda metà della gravidanza?

Nelle fasi successive, la causa del dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena può anche essere la minaccia di interruzione della gravidanza. Allo stesso tempo, la donna sentirà chiaramente come l'utero tonifica e “calcola” sotto le sue mani. Il dolore dà alla parte bassa della schiena e non scompare con un cambiamento nella posizione del corpo. Se non trattata, questa condizione può portare alla nascita prematura e alla nascita di un bambino con basso peso corporeo..

Prima della nascita, sorseggiare l'addome e la parte bassa della schiena può essere considerato una contrazione dell'allenamento. Di norma, tali sintomi compaiono dopo 36 settimane insieme al prolasso dell'addome e al passaggio del tappo mucoso. Le mamme in attesa non dovrebbero avere paura di queste sensazioni - quindi il corpo si prepara per una rapida nascita. I combattimenti di allenamento appaiono spesso di notte, sono irregolari e brevi. A differenza delle contrazioni reali, parlando dell'avvio del processo di nascita, l'allenamento non si intensifica nel tempo e non porta all'apertura della cervice.

Cause del dolore non in gravidanza

In qualsiasi momento, tirare il mal di schiena può essere uno dei segni dell'osteocondrosi. In questo caso, la futura mamma nota un po 'di sollievo con un cambiamento nella posizione del corpo e dopo un leggero massaggio. Spesso un attacco di osteocondrosi lombare è accompagnato da formicolio o intorpidimento delle gambe, sensazione di brividi striscianti o irradiazione del dolore nel gluteo e nella coscia. Il modo migliore per chiarire la situazione è fissare un appuntamento con un neurologo. Dopo l'esame, il medico confermerà o confuterà la diagnosi e, se necessario, prescriverà un trattamento sicuro per la madre e il bambino.

La colica renale, una condizione che si verifica come esacerbazione della malattia renale cronica, può anche causare mal di schiena. I dolori sono piuttosto forti, localizzati da un lato. La reazione dell'utero può manifestarsi sotto forma del suo tono, il che complica in qualche modo la diagnosi di colica renale nelle donne in gravidanza.

In alcuni casi, il dolore nell'addome inferiore può essere causato da una patologia del tratto digestivo. La costipazione è un problema comune per le future mamme e talvolta è difficile distinguere il dolore addominale in caso di disturbi intestinali dai sintomi di un aborto minacciato. Si consiglia alle donne in gravidanza di monitorare attentamente la propria dieta: ciò contribuirà ad evitare problemi all'apparato digerente durante la gestazione..

Cosa fare se lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male?

Se la causa dei dolori di trazione nell'addome inferiore è la minaccia dell'aborto, alla futura mamma verrà offerta una terapia di conservazione. I preparati che riducono il tono dell'utero sono selezionati individualmente per ogni donna specifica. Inoltre, si raccomanda il riposo sessuale e fisico. Nessuno stress e ansia: qualsiasi ansia può aumentare il disagio. Un'atmosfera calma a casa e al lavoro, una buona notte di sonno, passeggiate piacevoli all'aria aperta aiuteranno ad alleviare il tono dell'utero ed eliminare il disagio nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena.

Nelle fasi successive, indossare una benda aiuterà ad alleviare la condizione. Questo dispositivo rimuoverà il carico dalla parte bassa della schiena, sosterrà la pancia in crescita e impedirà ai legamenti del bacino di ottenere un carico eccessivo. La posizione ginocchio-gomito, che consente anche di rilassare i muscoli della schiena e dell'addome, si è dimostrata valida. Se si verifica un forte dolore, è possibile assumere no-shpa o un altro antispasmodico consentito durante la gravidanza.

Nel caso in cui il mal di schiena sia causato dall'osteocondrosi, le future madri saranno aiutate dallo yoga o da speciali esercizi terapeutici. Lo scopo degli esercizi è rimuovere la tensione dai muscoli della schiena e imparare a respirare correttamente. È meglio allenarsi in un gruppo delle stesse donne incinte sotto la supervisione di un istruttore esperto.

Per eliminare la costipazione, che ha causato dolore, puoi usare lassativi delicati su base vegetale. Per prevenire questa condizione, è necessario modificare la dieta e includere cibi ricchi di fibre nella dieta. L'assenza di uno sgabello indipendente per più di tre giorni è un'occasione per consultare un gastroenterologo. La costipazione in sé può provocare la tonificazione dell'utero, che influenzerà negativamente le condizioni della donna e del suo bambino.

Il dolore nell'addome inferiore che è apparso dopo 36 settimane non richiede trattamento. Doccia, esercizi di fitball e frequenti cambiamenti nella posizione del corpo aiuteranno ad alleviare la condizione. Ricorda che in questo momento il dolore alla schiena indica un incontro imminente con il tuo bambino, il che significa che sarai pienamente ricompensato per tutta la tua sofferenza.

Dolore allo stomaco e alla parte bassa della schiena durante la gravidanza nelle fasi precoci e tardive

Quasi ogni donna nel periodo in cui ha avuto un bambino ha avuto disagio nella cavità addominale di varia gravità. Di norma, le sensazioni dolorose non richiedono misure di emergenza e una pillola di un normale antispasmodico le affronta con successo. Ma come relazionarsi a quando lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza?

Quanto è ansioso questo sintomo e quando dovrei vedere un medico? Nell'articolo daremo le risposte a tutte queste domande..

Dolore addominale e lombare all'inizio della gravidanza

Nel 1 ° e all'inizio del 2 ° trimestre, il corpo della donna sperimenta enormi sovraccarichi ormonali, nonché un significativo rimodellamento addominale. L'utero in crescita sposta gli anelli intestinali e in alcuni casi comprime gli organi e i tessuti circostanti. Ciò può causare dolori di trazione nell'addome inferiore..

Questa situazione non richiede una correzione speciale: la sindrome del dolore spesso si risolve da sola e, se lo si desidera, una donna può affrontarla con successo usando antispasmodici miotropici convenzionali (ad esempio, No-Shpa e papaverina).

È necessario sospettare che qualcosa non andasse se, durante la gravidanza, sono comparsi entrambi:

  • Mal di stomaco,
  • Sensazioni spiacevoli nella parte bassa della schiena,
  • Scarico rosso e brunastro dal tratto genitale,
  • Un forte deterioramento della salute generale.

Questi sintomi indicano un aborto spontaneo. Lo sviluppo del dolore è causato da contrazioni spastiche dell'utero e se una donna non va dal medico, semplicemente perderà il bambino.

La pancia fa male e tira la parte bassa della schiena nella tarda gravidanza

Un processo simile si osserva quando alla fine della gravidanza sono comparsi dolori addominali e lombari. Questo è il primo segnale che il corpo di una donna è pronto per il parto, ma per un parto prematuro.

Tuttavia, la prontezza del corpo della madre è lungi dall'essere sempre combinata con la maturità del feto. Nella tarda gravidanza, la formazione di tutti gli organi e sistemi del bambino è completata. E se il parto si verifica prematuramente, il bambino dovrà essere tenuto a lungo nel reparto di terapia intensiva, e successivamente avrà bisogno di condizioni speciali per mantenere la sua salute.

Cosa fare se lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza? La prima cosa che devi fare è chiamare un'ambulanza e, ancora meglio, andare in ospedale per la conservazione. Non automedicare in ogni caso, in quanto può provocare conseguenze estremamente indesiderabili..

Durante la gravidanza, basso ventre e mal di schiena

Gravidanza mal di schiena e parte bassa dell'addome

Il contenuto dell'articolo

Contenuti In diversi periodi durante la gravidanza, è possibile il dolore lombare Perché ci sono dolori nelle prime fasi della gravidanza Quando ci sono dolori alla schiena nelle fasi avanzate Come trattare i dolori addominali durante la gravidanza Nelle fasi iniziali Nelle fasi successive Cause di disegnare dolori nelle fasi iniziali Perché perché fa male durante la gravidanza...

In momenti diversi durante la gravidanza, è possibile il mal di schiena

La gravidanza è un periodo speciale nella vita di ogni donna. Quali sono le cause del mal di schiena durante la gravidanza? Nonostante il fatto che la capacità di generare figli sia inerente alla natura, è ancora molto stressante per il corpo. Il sistema muscolo-scheletrico di una donna è esposto al massimo carico. Molto spesso, le articolazioni lombare e del ginocchio soffrono di sovraccarico e dolore durante la gravidanza. Circa il 70% delle donne si lamenta durante la gravidanza della parte bassa della schiena e del dolore addominale inferiore sia nelle prime fasi che nell'ultimo trimestre.

Perché il dolore si verifica all'inizio della gravidanza

Spiega perché la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza, è possibile da un punto di vista fisiologico. La distorsione naturale e la morbidezza del tessuto osseo sono tutti processi normali che possono causare dolore nella parte bassa della schiena o nella parte inferiore dell'addome. Non in tutte le fasi della gravidanza, il dolore è considerato normale. A volte questo può essere un segno di patologie..

Il dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore in assenza di mestruazioni è uno dei primi segni di gravidanza. Il dolore all'inizio della gravidanza può essere caratterizzato come tirando o dolorando. Tale dolore nelle prime fasi (nel primo trimestre) è normale e può essere un segno che l'utero inizia a cambiare e aumentare, in modo che il feto in via di sviluppo sia a suo agio. Successivamente, anche i legamenti che sostengono l'utero iniziano a allungarsi, il che può provocare dolori alla schiena e alla parte bassa dell'addome.

Dopo la gravidanza, un ormone speciale inizia a essere prodotto nel corpo, il che rende i legamenti più elastici. Nelle donne per le quali questa è la prima gravidanza, il disagio e il dolore possono essere più forti. Ciò è dovuto al fatto che nelle donne che danno alla luce donne, i legamenti e i muscoli dell'utero sono leggermente allungati.

Puoi riassumere ed evidenziare le cause più comuni di dolore nel primo trimestre.

  1. I problemi muscoloscheletrici possono peggiorare con la gravidanza. Pertanto, il dolore può essere un segno che una donna ha avuto problemi alla schiena..
  2. Le malattie del sistema genito-urinario sono un segno di immunità indebolita. Le donne sono particolarmente sensibili a tali malattie nel primo trimestre, a causa di una diminuzione dell'immunità. All'inizio della gravidanza, il feto è un corpo estraneo per il corpo della donna, a seguito del quale l'immunità diminuisce e aumenta la probabilità di contrarre un'infezione. Spesso, le donne nelle prime fasi soffrono di pielonefrite.
  3. L'indebolimento dei legamenti dovuto al rilascio dell'ormone cambia l'andatura. I cambiamenti di andatura possono essere un altro segno di gravidanza. La figura, per così dire, si allarga e inizia a somigliare a un'anatra.
  4. Urolitiasi, che è accompagnata da dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena.

Il dolore nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome può disturbare una donna nel primo trimestre, che, insieme alla tossicosi, porta un disagio alla donna.

Quando ci sono mal di schiena nelle fasi successive

Dopo il primo trimestre, il disagio, di regola, scompare. Nel secondo trimestre, la maggior parte delle donne si sente bene. La tossicosi, così come il dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena, non disturbano la futura mamma. Ma in un secondo momento, nel terzo trimestre, il dolore può essere piuttosto grave. A causa del feto, che nel terzo trimestre è già significativo per dimensioni e peso, il lombare ha un carico pesante. Oltre al disagio muscolare, il dolore può anche essere localizzato nelle ossa (specialmente nelle gambe). Ciò è dovuto all'aumento del peso corporeo della futura mamma.

Una donna può sviluppare sinfisite. La sinfisite è un ammorbidimento delle articolazioni ossee nel bacino. Le ragioni di questo fenomeno sono l'aumento della formazione dell'ormone relaxin e la mancanza di calcio. Il sintomo principale della sinfisite è un forte mal di schiena acuto. Ciò si verifica quando la posizione del corpo cambia o quando l'arto viene raddrizzato..

Analizzeremo le cause del mal di schiena e il disagio nell'addome inferiore nel terzo trimestre.

Bubnovsky: dal dolore alle articolazioni è sufficiente indossare un cerotto. Leggi di più

Come trattare il dolore addominale durante la gravidanza

I metodi di trattamento dipendono dalla diagnosi e dalla durata..

Nelle prime fasi

Nella prima fase della gestazione, con la minaccia di un aborto spontaneo, vengono spesso prescritti farmaci, che aiutano la futura mamma a superare i momenti spiacevoli e dare alla luce un bambino sano. Ma a volte i pazienti lamentano che da Terzhinan o farmaci simili appare il malessere. In questo caso, è necessario consultare un medico.

Un'altra opzione di trattamento è chirurgica. È prescritto per l'esacerbazione delle malattie, la loro transizione allo stadio acuto e il concepimento ectopico. La soluzione al problema è la chirurgia, a volte con conseguente rimozione dell'embrione. La comparsa di sintomi di trazione e dolore dopo la pulizia dell'utero è temporanea e scompare entro pochi giorni. Inoltre, la chirurgia è indicata in caso di congelamento dell'embrione. Dopo il curettage della carne congelata, viene eseguita una terapia di supporto del corpo..

In ritardo

Se nel terzo trimestre ci sono condizioni dolorose nella zona inguinale, allora la pressione del bambino sulla vescica sarà una possibile causa. I crampi in quest'area indicano una malattia della cistite. Un altro motivo è il movimento attivo del bambino nell'utero.

Ma se i sintomi del malessere non scompaiono, allora è meglio chiedere aiuto a un medico. Uno specialista diagnosticherà e prescriverà il trattamento. Spesso il medico raccomanda di andare in ospedale per la conservazione.

Cause di disegno del dolore nelle prime fasi

Nel primo trimestre di gravidanza, sorseggiando nell'addome inferiore, irradiandosi nella parte bassa della schiena, nella maggior parte dei casi indica la minaccia dell'aborto. La causa immediata del disagio è l'ipertonicità uterina, una condizione in cui questo organo si contrae troppo. Nelle prime fasi, la tonificazione dell'utero sembra un lieve dolore doloroso che si diffonde nella parte inferiore dell'addome, nell'inguine e nella parte posteriore. I dolori sono molto simili a quelli mestruali e prima che il ciclo sia ritardato, la futura mamma potrebbe non capire immediatamente cosa le sta accadendo. Il disagio è attribuito alla solita sindrome premestruale e la donna non cerca l'aiuto di un ginecologo, perdendo tempo prezioso.

La ragione della minaccia dell'aborto può essere qualsiasi cosa. Malfunzionamento ormonale, patologia del sistema di coagulazione del sangue, esacerbazione di malattie croniche o persino stress ordinario: tutto ciò può portare alla comparsa di dolori all'addome inferiore. Se il disagio si intensifica o si nota dal tratto genitale si unisce a loro, la futura mamma dovrebbe immediatamente visitare un ginecologo per chiarire la diagnosi e risolvere il problema della conservazione della terapia.

Perché la lombalgia durante la gravidanza

Bene, iniziamo dal fatto che il mal di schiena è un evento molto comune, osservato in una buona metà di tutte le donne in posizione. Ci sono molti fattori che causano naturalmente tale dolore e spiegano tutto logicamente. Non differiscono dalle cause del mal di schiena in generale.

Tuttavia, va aggiunto che tra l'elenco delle malattie che causano mal di schiena, si dovrebbe prestare particolare attenzione alle malattie del sistema genito-urinario. In tali casi, il dolore viene avvertito specificamente nella regione lombare.

E l'esacerbazione della malattia renale si verifica spesso proprio sullo sfondo della gravidanza. La malattia renale è indicata da dolore lombare, accompagnato da febbre, gonfiore, mal di testa, ipertensione e aumento della minzione. In questo caso, l'urina diventa torbida e cambia colore. Questa condizione influisce negativamente sul corso della gravidanza, sulle condizioni del feto e, naturalmente, sulla salute della donna e richiede un trattamento ospedaliero. Spesso le donne in gravidanza trovano pielonefrite. E se il mal di schiena assume un forte carattere di crampi intensi, allora stiamo parlando di colica renale nell'urolitiasi. Pertanto, è meglio non iniziare la situazione, ma consultare un medico ai primi sintomi.

Ma, fortunatamente, le cose non stanno sempre guadagnando una svolta seria. Ma più spesso, la parte bassa della schiena fa male proprio a causa dei cambiamenti nel corpo durante la gravidanza. Il dolore nella parte bassa della schiena può "dare" alla gamba, intensificandosi dopo uno sforzo fisico, una camminata prolungata, una posizione prolungata, una posizione scomoda. E può anche essere il risultato di false contrazioni di Braxton-Hicks - in questo caso si avvertono la tensione dell'utero e, di conseguenza, il mal di schiena. Tali contrazioni di allenamento nella tarda gravidanza preparano il corpo al parto. Tuttavia, se osservi qualcosa del genere in un periodo precedente alle 37 settimane e allo stesso tempo si verificano perdite dal tratto genitale, il dolore si avverte nell'addome inferiore e gli intervalli tra le contrazioni si riducono, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Tali sintomi possono indicare una minaccia di aborto..

Sul dolore durante la gravidanza

Le sensazioni del dolore che sono fissate nell'addome inferiore nelle donne sono divise in:

  • ginecologica;
  • Generale.

Ginecologico si verifica quando:

  • di trasporto;
  • Gravidanza tubarica;
  • Distacco della placenta;
  • Aborto spontaneo.

Il dolore generale è:

  • Dolore gastrico;
  • Disagio che si verifica nei primi mesi con cambiamenti fisiologici nell'utero;
  • Dolore da tensione muscolare durante la crescita fetale;
  • Causato da altre cause fisiologiche.

I primi dolori durante la gravidanza si verificano quando l'uovo è attaccato alla membrana uterina. Sono di natura diversa, sono spesso confusi con il dolore prima delle mestruazioni..

Durante la gravidanza, basso ventre e mal di schiena

Tutti sanno che il dolore segnala che qualcosa è disfunzionale con il corpo. Ma durante la gravidanza, questa teoria è distorta, poiché il corpo subisce una serie di cambiamenti frettolosi, perché nel corso di 9 mesi lo scheletro osseo, lo sfondo ormonale e ogni cellula del corpo cambiano.

Disegnare i dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena sono causati da una serie di processi fisiologici:

  • Per 1-2 settimane, il feto è attaccato alla mucosa della cavità uterina. Questo processo provoca dolori simili, sebbene alcune donne li prendano per la sindrome premestruale.
  • A 3-4 settimane, si forma il tessuto corionico, che diventerà presto una placenta. I villi sono immersi nella parete dell'utero e formano vasi, che successivamente creano il sistema di afflusso di sangue dell'embrione. Questo processo è sensibile e anche doloroso..
  • Nel primo trimestre, l'utero aumenta, causando disagio al fuoco di Sant'Antonio.
  • Nel secondo e terzo trimestre, il feto si sviluppa attivamente e preme sugli organi interni, fornendo costante, tirando dolori.
  • La discrepanza delle ossa pelviche. Questo processo è piuttosto doloroso e spiacevole, ma allo stesso tempo naturale.

Quando lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male in modo sistematico e acuto durante la gravidanza, questo non dovrebbe essere attribuito a processi fisiologici, poiché le sindromi dolorose in questa parte del corpo a volte segnalano la presenza di eventuali patologie.

Quando dovresti prestare molta attenzione al dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena? Se i dolori sono sistematici, allora qualcosa è chiaramente sbagliato qui. Cause comuni di dolore simile nelle donne in gravidanza in diverse fasi della gravidanza:

  • Rischio di aborto spontaneo. Il secondo trimestre per una donna è il più pericoloso, poiché esiste una maggiore probabilità di aborto spontaneo. Se una donna incinta avverte un dolore costante e pruriginoso nell'addome e nella parte bassa della schiena e avverte spasmi a breve termine, ciò può indicare una nascita prematura (aborto spontaneo).
  • Nelle fasi successive, dopo 37-38 settimane, un dolore simile può anche indicare una nascita in arrivo. Se senti contrazioni e tira il basso ventre e la parte bassa della schiena, molto probabilmente il processo di nascita del bambino sta già correndo dal corpo.
  • Carenza di calcio e fosforo. È la mancanza di calcio per le ossa che provoca grande dolore alla schiena e all'addome inferiore. Le ossa diventano molto fragili, poiché tutto il materiale da costruzione va al bambino, lasciando alla mamma i resti di sostanze nutritive.
  • Disturbo gastrointestinale È questa la ragione che provoca dolore alle donne nelle cinture. Il ristagno di feci, diarrea, nausea provoca questa reazione del corpo.
  • Processi infiammatori degli organi interni.
  • Tumori, cisti ovarica.
  • Malattie infettive del tratto genitale.

Se il dolore ti provoca un disagio infinito e capisci che la natura del dolore non è naturale per le donne in gravidanza, contatta immediatamente l'ospedale.

Medicina alternativa

Se rifiuti fortemente di assumere farmaci, puoi provare ad alleviare il dolore con i seguenti metodi:

  • aromaterapia;
  • agopuntura;
  • omeopatia;
  • terapia manuale;
  • riflessologia.

Se una donna pianificava una gravidanza e si preparava in anticipo per questo evento: rafforzava i suoi muscoli e mangiava cibi sani, quindi era improbabile che incontrasse un problema come il mal di schiena. Ma anche se sei sorpreso da questo spiacevole fenomeno, segui chiaramente le raccomandazioni del medico. Aiuteranno a far fronte al dolore. Benessere - una garanzia di ottimo umore per tutti i 9 mesi di gravidanza.

Il dolore in segno di gravidanza

Hai un ritardo nel ciclo? Questo sintomo indica molto spesso che presto diventerai una madre, e ancora di più se il test mostrasse anche un risultato positivo. Tuttavia, molte donne anche prima del ritardo iniziano a sospettare l'inizio della gravidanza. Imparano questo dal loro corpo..

Il primo segno a cui dovresti prestare attenzione è quando vengono tirati l'addome inferiore e la parte bassa della schiena. Quasi tutte le donne soffrono di tale dolore.

È solo che qualcuno non attribuisce molta importanza a questo, ma a qualcuno causano un certo disagio, persino un disagio. Se la futura mamma prima della gravidanza è stata infastidita dai dolori all'addome prima dell'inizio delle mestruazioni, allora potrebbe semplicemente non prestare attenzione a loro.

Dolore al primo trimestre

I primi tre mesi di gravidanza sono un periodo molto responsabile per la madre e il bambino. A partire dalla seconda settimana, l'embrione si sta attivamente sviluppando, entro la quarta: si forma una futura placenta, la circolazione sanguigna nelle pareti dell'utero cambia.

I vasi sanguigni traboccanti provocano un dolore lancinante e una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore. Il disagio nella parte bassa della schiena è causato da edema tissutale a causa di un brusco cambiamento nei livelli ormonali..

Nel secondo mese di gravidanza, la produzione di relaxina inizia nel corpo della madre e nelle cellule fetali. Questo composto agisce sulle articolazioni della madre, preparando il corpo alla gestazione e al parto. Dall'influenza di questo ormone, il basso addome e il mal di schiena durante la gravidanza durante i primi mesi.

Dopo l'ottava settimana, inizia la rapida crescita delle fibre uterine, l'organo tende a prendere la forma di un uovo, ottimale per lo sviluppo del feto. Tutti i legamenti sono allungati, la loro struttura diventa più densa e più forte, questo è dovuto alla preparazione dell'utero per una rapida crescita del feto. Per una donna, tali cambiamenti rispondono con dolore al coccige.

Il dolore causato dai cambiamenti nel corpo femminile nel primo trimestre è un fenomeno fisiologico naturale. Se una donna ha l'opportunità di sdraiarsi e rilassarsi - il disagio scompare, non dovresti essere spaventato e nervoso.

Dolore addominale e lombare durante la gravidanza

Ogni donna vuole che il periodo del trasporto del bambino vada liscio e senza complicazioni, ma, sfortunatamente, non tutto dipende da noi. Molte donne all'inizio della gravidanza vedono un medico lamentarsi di dolori addominali e lombari. Perché lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male durante la gravidanza??

Alcuni motivi sono completamente innocui, mentre altri possono rappresentare una minaccia per l'ulteriore corso della gravidanza. Il dolore può essere sia ginecologico che generale. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, i dolori alla schiena e allo stomaco hanno cause fisiologiche e non presentano alcun pericolo..

I cambiamenti ormonali nel corpo femminile possono causare dolore. Un aumento della quantità di progesterone provoca anche disagio. Distorsioni, un cambiamento nel centro di gravità del corpo - tutto questo e molto altro può essere alla base dello sviluppo del dolore.

Dolore in diverse fasi della gravidanza

A seconda dell'età gestazionale, le cause del dolore possono essere diverse.

Prima metà

Il primo trimestre di gravidanza è un periodo responsabile sia per la madre che per il bambino. A partire dalla seconda settimana, l'embrione si sta attivamente sviluppando. Entro la quarta settimana, si forma la placenta e cambia anche la circolazione sanguigna nelle pareti dell'utero. Disegnare dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena durante la gravidanza è causato da vasi sanguigni traboccanti di sangue. I cambiamenti nei livelli ormonali causano gonfiore e dolore alla colonna lombare.

Entro il secondo mese di gestazione, inizia a produrre relaxin - questa è una sostanza che prepara il corpo di una donna al parto. Questo ormone provoca la comparsa di dolore nell'addome e nella parte bassa della schiena..
La rapida crescita delle fibre uterine dopo l'ottava settimana porta a distorsioni e alla densificazione delle loro strutture. Per questo motivo, le donne in gravidanza possono lamentare dolore al coccige..

Gli scoppi di dolore durante la gravidanza possono anche essere causati da contrazioni individuali dell'utero. La loro periodicità a volte può raggiungere dalle sei alle otto volte al giorno. L'ipertono dell'utero si manifesta sotto forma di moderato dolore che si diffonde nell'addome, nell'inguine e nella schiena. La sindrome del dolore è simile al disagio durante le mestruazioni. Il dolore nel primo trimestre di solito scompare dopo il riposo..

Seconda metà

Nelle ultime fasi della gravidanza, il dolore nell'addome inferiore può essere il risultato di un sovraccarico dei legamenti che fissano l'utero. Molto spesso questo si verifica durante la seconda gravidanza. Movimenti bruschi, cambio di posizione, tosse, starnuti: tutto ciò può causare un aumento dell'epidemia.

Se l'attacco di dolore si ripresenta e inizia a tirare la parte bassa della schiena, potrebbe esserci un rischio di gravidanza. In caso di spotting dalla vagina, consultare immediatamente un medico.

Sensazioni spiacevoli nell'addome possono anche indicare distacco della placenta. Normalmente, dovrebbe separarsi dopo la nascita del bambino. La causa di questa violazione può essere rappresentata da lesioni, un forte aumento della pressione sanguigna e una tossicosi tardiva. Il distacco della placenta provoca forti dolori e perdite di sangue.

Ragioni legate alla gravidanza

Sfortunatamente, le cause del dolore possono essere associate a gravi complicazioni..

Gravidanza congelata

Se per qualche motivo lo sviluppo del feto si interrompe e muore, il corpo femminile inizia a rifiutarlo. Ciò provoca contrazioni uterine e forte dolore. Gli attacchi acuti di dolore sono caratteristici di una gravidanza congelata, che si intensifica e sono accompagnati da sanguinamento. Se necessario, viene eseguito il curettage per rimuovere le particelle del feto.

Se la gravidanza si blocca prima della sedicesima settimana, questo si manifesta come segue:

  • una forte scomparsa di segni di tossicosi. Passa nausea, vomito, gonfiore delle ghiandole mammarie;
  • spotting spotting;
  • tira e fa male nell'addome inferiore.

I prodotti di decomposizione dell'ovulo possono diffondersi attraverso il flusso sanguigno, che è irto di sviluppo di avvelenamento del sangue. Le cause della morte fetale possono essere anomalie cromosomiche, conflitto di Rhesus, malattie infettive, stress e stress materno, condizioni ambientali avverse.

È possibile determinare una gravidanza congelata nelle fasi successive dal fatto che il bambino smette di muoversi. Se il feto non si muove per 4-6 ore, questa è l'occasione per consultare un medico. A volte quando il feto muore, le ghiandole mammarie tornano allo stato in cui erano prima della gravidanza.

In alcuni casi, i seni, al contrario, si gonfiano ancora di più e il colostro inizia a distinguersi da loro. Il dolore all'inguine e alla parte bassa della schiena è aggravato dalla comparsa di un attacco di nausea e da un deterioramento della salute generale.

La tarda gravidanza può essere causata da anomalie genetiche, malattie infettive, disturbi ormonali, malattie cardiovascolari, patologie renali.

Gravidanza extrauterina

Con una gravidanza extrauterina, l'embrione si sviluppa al di fuori della cavità uterina. Molto spesso, un uovo fecondato è attaccato alla tuba di Falloppio. È semplicemente impossibile mantenere una gravidanza extrauterina, perché solo nell'utero può svilupparsi un embrione.

Le donne hanno sintomi caratteristici di una gravidanza fisiologica: gonfiore e tenerezza del seno, mancanza di mestruazioni, tossicosi. Il processo patologico può verificarsi per una serie di motivi provocatori:

  • Intervento chirurgico;
  • squilibrio ormonale;
  • malattie veneree;
  • usare come una spirale contraccettiva;
  • processi infiammatori genitali;
  • caratteristiche anatomiche;
  • inseminazione artificiale.

Cisti del corpo luteo

Il corpus luteum è un organo temporaneo che si forma per sostenere la gravidanza. La sua funzione è quella di produrre progesterone, l'ormone della gravidanza. In alcuni casi, il corpo luteo inizia ad accumulare fluido in sé e raggiunge grandi dimensioni. Tuttavia, nonostante l'aspetto della patologia, il corpo luteo continua a far fronte al compito e raramente rappresenta un pericolo per la gravidanza.

Rischio di aborto spontaneo

Uno dei segni caratteristici di un aborto è il sanguinamento vaginale. In alcuni casi, le donne sono preoccupate per scarso scarico di sangue che si ferma rapidamente, ma a volte ci sono scariche abbondanti che non si fermano per molto tempo..

Con la minaccia di un aborto spontaneo, il dolore non appare in tutti i casi, quindi non dovresti concentrarti su di esso. La causa più comune di aborto spontaneo è il disturbo ormonale. In particolare, ciò riguarda quantità insufficienti di progesterone..

Le caratteristiche strutturali dell'utero, anomalie genetiche, incompatibilità Rh, aumento della coagulazione del sangue, caduta, sconvolgimento emotivo - tutto questo e molto altro può causare un aborto.

Il trattamento dipende in gran parte dalla gravità e dalla causa della minaccia. A volte a una donna viene mostrato un trattamento ospedaliero. L'automedicazione in questo caso può portare a conseguenze negative irreversibili..

Ragioni non legate alla gravidanza

I dolori addominali non sono sempre causati da cause direttamente correlate alla gravidanza..

Problemi alla colonna vertebrale

Il dolore lombare in alcuni casi può essere direttamente correlato alla colonna vertebrale. Ciò è particolarmente vero nei casi in cui una donna ha già avuto problemi con la schiena prima della gravidanza. Puoi sospettare problemi spinali con la comparsa di tali segni:

  • dolore nell'area dei punti paravertebrali;
  • tensione dei muscoli spinali;
  • limitazione dei movimenti;
  • il dolore si intensifica quando si piega, si piega, si siede a lungo e può arrendersi alla gamba.

Tali sintomi possono verificarsi con osteocondrosi ed ernie intervertebrali. Il dolore può verificarsi anche nel terzo trimestre con un aumento del carico nella parte bassa della schiena..

Disturbi digestivi

Durante la gravidanza, lo stomaco si alza e l'intestino si trova in una posizione compressa, ciò influisce necessariamente sul loro funzionamento. A volte il dolore nell'addome superiore è dato alla parte bassa della schiena ed è caratterizzato da tali sintomi:

  • bruciore di stomaco;
  • eruttazione;
  • un attacco di nausea;
  • vomito
  • costipazione o diarrea;
  • gonfiore.

Con la pancreatite, il dolore diventa cintura e con le malattie della cistifellea, il dolore si verifica nell'ipocondrio destro.

Malattie del sistema urinario

Se una donna tira nell'addome e dà alla parte bassa della schiena, allora devi considerare la possibilità di patologia dei reni e della vescica. Il rischio di malattie del sistema urinario aumenta, poiché un utero in espansione comprime gli organi interni.

I problemi con il sistema urinario si manifestano sotto forma di tali segni: dolore e bruciore durante la minzione, dolore nell'area sopra il pube, parte bassa della schiena, malessere, debolezza, febbre. La gravidanza non predispone allo sviluppo dell'urolitiasi.

Tuttavia, le malattie croniche possono peggiorare durante questo periodo, quindi il rischio di colica renale aumenta in modo significativo. La causa più comune è l'esacerbazione della pielonefrite cronica. Molto spesso, il dolore si verifica sul lato destro e può essere somministrato alla regione inguinale, ai fianchi e ai genitali.

L'attacco può essere accompagnato da brividi, nausea, vomito, febbre. Con la colica renale, il compito principale degli specialisti è eliminare la sindrome del dolore e alleviare lo spasmo. Gli antispasmodici aiutano a rilassare le pareti dell'uretere.

Dovresti prendere una posizione in cui il dolore diminuisce. Durante la gravidanza, è vietato fare un bagno caldo, applicare una piastra riscaldante nella parte bassa della schiena e usare analgesici narcotici. Quindi, durante la gravidanza, possono verificarsi dolori all'addome e alla parte bassa della schiena. A volte questo è dovuto a cause fisiologiche e non minaccia il corso della gravidanza.

Tuttavia, i problemi ginecologici possono provocare una sindrome del dolore, che in assenza di un trattamento adeguato può portare ad un aborto. Un focolaio di dolore è talvolta causato da malattie del sistema urinario, del tratto digestivo o della colonna vertebrale. In nessun caso le donne in gravidanza devono automedicare, esaminare, diagnosticare e prescrivere un trattamento da uno specialista qualificato.

Mal di schiena, stomaco durante la gravidanza: perché lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male all'inizio della gravidanza

Spesso, il mal di schiena nell'addome nelle prime fasi della gravidanza è fisiologico. Di solito sono quasi impercettibili e gradualmente non aumentano. La ragazza non prova molto fastidio.

Ora soffermiamoci su questo in modo più dettagliato..

Perché mal di stomaco e mal di schiena durante la gravidanza - fattori fisiologici

Per la prima volta, una futura madre può provare disagio, una settimana dopo il concepimento. Durante questo periodo, la ragazza potrebbe non essere ancora a conoscenza della gravidanza. Sensazioni spiacevoli possono verificarsi a causa del fatto che l'uovo fetale viene introdotto nell'endometrio. Nel processo, possono verificarsi danni alla mucosa o persino ai vasi sanguigni. Per questo motivo, una ragazza può incontrare sensazioni spiacevoli o addirittura dolorose. In alcune situazioni, può verificarsi un leggero sanguinamento. Di solito vengono rilasciate solo poche gocce di sangue.

La futura mamma potrebbe praticamente non notare tali sensazioni. Sono molto simili alla sindrome premestruale..

Successivamente, il dolore può verificarsi per una serie di altre ragioni. Quindi, nel corpo di una futura madre, si verifica un cambiamento significativo nel background ormonale. La quantità di progesterone nel sangue aumenta notevolmente, il che può causare dolore all'addome o alla parte bassa della schiena. Inoltre, una serie di altri cambiamenti si verificano nel corpo di una donna incinta:

  • il centro di gravità si sposta;
  • i legamenti sono allungati;
  • l'utero è ingrandito.

Tutto ciò si fa sentire come un dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena. Tali sensazioni non dovrebbero essere inquietanti. Sono innocui. Non è richiesto un trattamento medico.

Tuttavia, gli esperti ti consigliano ancora di visitare uno specialista e scoprire il motivo esatto a causa del quale la ragazza avverte dolore nella parte bassa della schiena o nell'addome. Il fatto è che i cambiamenti e i sintomi fisiologici che indicano la presenza di patologie gravi possono essere molto simili. Per questo motivo, è meglio giocare al sicuro e andare dal medico.

Dolore all'addome e alla parte bassa della schiena durante la gravidanza. Quando è necessario suonare l'allarme

Il dolore fisiologico non è mai intenso. Se non ci sono altri problemi, la ragazza può sopportare il disagio senza assumere antidolorifici. In questa situazione, possono alleviare il dolore:

  • riposo frequente;
  • condurre ginnastica leggera;
  • indossare scarpe comode.

Se il dolore si intensifica e le sensazioni di trazione appaiono nella regione lombare, dovresti consultare immediatamente un medico. L'esperto aiuterà a escludere la presenza di una serie di patologie che presentano sintomi simili alle cause fisiologiche del dolore:

  1. Cisti del corpo luteo. Comincia a formarsi immediatamente dopo il concepimento. Il corpo luteo garantisce la sicurezza dell'embrione e funge da fonte di progesterone. Funziona durante il primo trimestre di gravidanza. Se la ragazza ha una malattia ormonale, una cisti appare spesso sul corpo luteo. Può portare a spiacevoli sensazioni all'inizio della gravidanza.
  2. Infiammazione del sistema genito-urinario. Quando una ragazza porta un bambino, le infezioni presenti nel corpo possono causare gravi infiammazioni. Prima di tutto, il problema colpisce gli organi del sistema genito-urinario. Se una ragazza ha difficoltà o dolore durante la minzione, si sente nausea, osserva un colore cambiato di urina o febbre, è necessario contattare immediatamente uno specialista e sottoporsi a un esame.
  3. C'è una minaccia di aborto spontaneo. Se la ragazza avverte un forte dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome, appare la debolezza muscolare e le secrezioni vaginali diventano striscio, vale la pena chiamare immediatamente un'ambulanza. Di solito, questi segni presagiscono un possibile aborto..

Nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza, il mal di schiena è raramente grave. Di solito una ragazza avverte un leggero formicolio o una stretta. Successivamente, il disagio viene notevolmente amplificato. Una ragazza può provare dolore con qualsiasi movimento. Questo ha un forte effetto debilitante sul corpo..

Determinare le cause del dolore addominale e lombare durante la gravidanza e i metodi di trattamento

Se la futura mamma è preoccupata per i dolori alla schiena o allo stomaco, per escludere la presenza di patologie, è meglio visitare uno specialista. Prima di tutto, devi andare dal ginecologo. Sarà in grado di valutare correttamente lo stato di salute della ragazza e identificare gli indicatori generali della gravidanza in corso. Se lo specialista non trova ulteriori problemi, la ragazza verrà assegnata all'esercizio fisico per rafforzare i muscoli della schiena e l'esercizio fisico.

In alcune situazioni, il ginecologo può inviare la gestante a uno specialista in una determinata area. Le indicazioni per una visita a un altro medico possono essere:

  • scarsi esami del sangue e delle urine;
  • compattazione dell'addome;
  • la comparsa di gonfiore;
  • cambiamento di pressione sanguigna.

A seconda dei motivi che hanno causato il dolore, la ragazza può essere indicata:

  1. Neurologo. In genere, uno specialista prescrive un elenco di esercizi per alleviare il dolore o dirige il massaggio. In alcune situazioni, è possibile prescrivere un antidolorifico sicuro. Se la diagnosi è difficile, la futura mamma verrà indirizzata per la risonanza magnetica per determinare le condizioni dei tessuti molli.
  2. All'urologo. Lo specialista prescriverà un'ecografia dei reni e un test delle urine avanzato. Se viene confermata la presenza di una malattia del sistema genito-urinario, la ragazza dovrà seguire una dieta speciale. Inoltre, vengono spesso prescritti agenti antibatterici.
  3. Gastroenterologo. Il medico effettuerà un esame completo delle condizioni degli organi interni. Se viene rilevato un problema, verrà selezionato il trattamento individuale. L'identificazione della pancreatite, che può causare mal di schiena, richiederà una dieta. Oltre a ciò, un gastroenterologo di solito prescrive preparati enzimatici..

Il metodo di trattamento dipende dalle condizioni della ragazza. Se si sente piuttosto bene e non ci sono serie ragioni di preoccupazione, verrà prescritto un trattamento ambulatoriale. Se ci sono prerequisiti per un peggioramento della condizione, esiste una minaccia di aborto spontaneo o se la donna ha forti dolori, verrà messa in ospedale.

Come affrontare il dolore della gravidanza da soli

L'auto-trattamento è possibile solo se la ragazza ha precedentemente visitato uno specialista e non ha trovato altre patologie, ad eccezione dei cambiamenti che si verificano durante la gravidanza. Per prevenire il verificarsi di sensazioni spiacevoli, la ragazza dovrebbe ascoltare i seguenti suggerimenti:

  1. È necessario eseguire correttamente il sollevamento di oggetti. Durante la gravidanza, una forte pendenza è irta di un nervo schiacciato o addirittura di uno spostamento del disco spinale. Se una ragazza ha bisogno di sollevare qualcosa, dovrebbe sedersi, mantenendo la schiena dritta e anche alzarsi.
  2. Indossa scarpe comode. Non dare la preferenza ai prodotti il ​​cui tallone è più alto di 5 cm, in questo caso le scarpe dovrebbero fissare la caviglia. Ciò ridurrà al minimo l'affaticamento e ti consentirà di muoverti comodamente..
  3. Se una ragazza è costretta a passare molto tempo sulle gambe, deve cambiare il fulcro da un arto a un altro.
  4. Se una ragazza ha difficoltà a muoversi, gli esperti consigliano di mettersi un rullo sotto la schiena al momento della seduta. Durante il sonno, un cuscino speciale per le donne incinte ti aiuterà a rilassarti..
  5. Il massaggio ai piedi può aiutare con il mal di schiena. Per fare questo, è necessario accarezzarli con le mani o acquistare una palla con punte. Lo speciale dispositivo deve essere arrotolato sul pavimento. Ma il massaggio della parte bassa della schiena o dell'intera schiena non deve essere eseguito in modo indipendente. Se una ragazza sente la necessità di un tale impatto, è meglio fidarsi di un massaggiatore professionista.
  6. Il sonno è consentito solo da un lato. Ciò consentirà allo scheletro e a tutti i muscoli di rilassarsi completamente. Al risveglio, non è necessario eseguire movimenti improvvisi. Alzarsi dal letto è necessario lentamente. Prima dovresti sederti e solo allora alzarti.
  7. Se la schiena fa male all'inizio della gravidanza, ma il medico ha confermato che non vi è alcun rischio di aborto spontaneo, la ragazza può assumere No-shpa o Viburkol. L'uso di altri antidolorifici all'inizio della gravidanza è controindicato. Se una ragazza decide di assumere farmaci, dovrebbe ottenere una consultazione preliminare di uno specialista..
  8. Non passare molto tempo nella stessa posizione. Gli esperti consigliano di fare una regola per cambiare la posizione del corpo ogni 10-15 minuti. Questo allevia la tensione ed elimina il mal di schiena..
  9. Se la ragazza è costretta a lavorare in ufficio durante la gravidanza, è meglio acquistare una sedia ortopedica. Ridurrà significativamente l'affaticamento e il disagio..
  10. Nel secondo trimestre di gravidanza, puoi usare una benda per le future mamme. È una cintura elastica allacciata con velcro. Il dispositivo copre lo stomaco e lo tiene in una posizione comoda. L'uso di una benda può ridurre significativamente il carico sul retro.
  11. La postura deve essere monitorata. Una ragazza che è costantemente ingobbita, aumenta significativamente il carico sulla schiena. La fatica porta al dolore. Per questo motivo, tieni la schiena dritta..
  12. L'assunzione di antidolorifici è meglio evitare. Se la schiena e lo stomaco sono molto preoccupati, è meglio rilassarsi completamente, ricorrere allo yoga e al massaggio. Allevia anche efficacemente il dolore se non ci sono altri problemi di salute. Puoi assumere droghe solo se la sensazione spiacevole è troppo forte.

Seguire semplici suggerimenti consentirà alla futura mamma di ridurre al minimo il disagio alla schiena e allo stomaco che può incontrare durante la gravidanza..

Prevenzione

Il problema è più facile da prevenire che da affrontare in un secondo momento. Per questo motivo, gli esperti consigliano una serie di misure preventive per sbarazzarsi di mal di schiena e mal di stomaco. I seguenti suggerimenti dovrebbero essere presi in considerazione:

  1. È necessario assumere una quantità sufficiente di calcio con il cibo o integrare la dieta con vitamine contenenti la sostanza. Durante la gestazione, il suo consumo aumenta in modo significativo. La mancanza di sostanza può essere espressa nel dolore.
  2. L'assunzione di calcio dovrebbe essere accompagnata dall'uso di vitamina D e magnesio. Sono necessari per un buon assorbimento della sostanza. Gli esperti consigliano di aggiungere alla dieta cibi ricchi di magnesio. Sono verdure, noci, alghe e legumi. Per ottenere la vitamina D, devi camminare molto all'aria aperta..
  3. La salute della schiena dipende direttamente dai muscoli e dallo scheletro. Devono essere forti. Per questo motivo, la futura mamma non dovrebbe rimanere troppo a lungo. Devi prestare attenzione all'educazione fisica, al nuoto, allo yoga o agli esercizi di fitball. Tuttavia, non è necessario abusare dell'attività fisica. Dovresti dare la preferenza solo a quegli effetti che danno alla futura mamma il piacere della loro attuazione..

Semplici suggerimenti aiuteranno a ridurre la probabilità di mal di schiena e mal di stomaco..

Una serie di esercizi per il dolore addominale e lombare durante la gravidanza

Per aiutare a ridurre il dolore alla schiena e all'addome causati da cause fisiologiche, la capacità di esercitare. Oggi c'è un intero elenco di club sportivi che tengono lezioni per le future mamme. Una ragazza che vuole sbarazzarsi del disagio può andare per:

Numerosi esercizi possono essere eseguiti a casa. Gli esperti consigliano i seguenti esercizi per prevenire ed eliminare il mal di schiena:

  1. La futura mamma dovrebbe abbassarsi sul pavimento e stare in piedi sui gomiti, mantenendo la testa all'altezza della colonna vertebrale. Dovrebbe essere una specie di posa da gatto. All'ispirazione, è necessario inarcare la schiena con un arco e ritrarre lo stomaco. In caso di espirazione - tornare alla posizione iniziale.
  2. La ragazza dovrebbe sedersi sulla schiena ed entrambe le gambe si piegano contemporaneamente sulle ginocchia. All'inalazione, i glutei devono essere tesi e all'espirazione, rilassare i muscoli.
  3. Devi stare sul pavimento, mentre raddrizzi la schiena. Le mani devono iniziare ad alzarsi lentamente, chiudendo un cerchio sopra la testa e allungando allo stesso tempo. All'espirazione, gli arti si abbassano e si rilassano.

Gli esperti consigliano di fare esercizi al mattino. Prima delle lezioni, non mangiare. Ciò può causare pesantezza e bruciore di stomaco allo stomaco. Quando gli esercizi sono completati, è necessario bere acqua per compensare la perdita di umidità.

Se, dopo aver eseguito gli esercizi, la ragazza osserva un deterioramento, vale la pena rifiutarsi di eseguire la carica. Inoltre, dovresti visitare immediatamente un medico.

Di solito, il mal di schiena e il dolore addominale non indicano un problema. Tuttavia, se ci sono anche lievi fastidi, dovresti immediatamente andare dal medico. Aiuterà a dissipare i dubbi e determinare il motivo per cui la schiena e lo stomaco infastidiscono la futura mamma.

Durante la gravidanza, basso ventre e mal di schiena

Leggi l'articolo:

Secondo i dati moderni, se sorgono sensazioni dolorose nel corpo umano, questo è il primo segnale di allarme, che indica una manifestazione avversa. Tuttavia, madri con esperienza e ostetrico-ginecologi sanno che la gravidanza è accompagnata da gravi cambiamenti nel corpo della futura madre.

Il primo trimestre di un periodo importante è considerato "il più responsabile", poiché il processo di sviluppo viene sostituito uno dopo l'altro. È importante sapere che il dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena nelle prime fasi ha le sue cause. Fortunatamente, il dolore non è sempre la ragione per preoccuparsi e preoccuparsi delle patologie. Per non preoccuparti e indossare il bambino con piacere, vale la pena capire quali dolori sorgono con la patologia e sono normali.

Tirare la parte inferiore dell'addome e la parte bassa della schiena può essere dovuto a numerosi processi normali nel corpo con dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza:

  1. Nella fase iniziale della gravidanza (1-2 settimane), l'uovo è attaccato alla mucosa uterina. A volte il processo può essere accompagnato da un dolore minore e spesso invisibile alla donna nell'addome inferiore. In questo momento, la futura mamma non è nemmeno sospettata di gravidanza e prende tale dolore come un presagio delle mestruazioni.
  2. Per 3-4 settimane, la formazione di corion, il tessuto, da cui si verifica la formazione della placenta. In questa fase, i villi sono attaccati all'utero, compaiono i vasi sanguigni e l'afflusso di sangue all'embrione. Questo periodo può essere accompagnato da dolore nella parte bassa e nella parte bassa della schiena.
  3. Dopo altre 2 settimane, il lume delle navi che alimentano l'embrione cambia in modo significativo. Il diametro delle vene e delle arterie diventa sempre più denso. Lo strato muscolare scompare completamente. In questa fase, si forma la sua naturale difesa biologica. Il flusso sanguigno verso l'utero e gli organi esterni aumenta, poiché il flusso sanguigno in questo organo è uguale a quello dei componenti vitali del corpo: cervello, reni, cuore. Una simile corsa può essere accompagnata da un leggero dolore sorseggiante nella parte inferiore dell'addome e nella schiena..
  4. A 7-8 settimane, si verifica la biosintesi di relaxina, che si sviluppa non solo all'interno delle ovaie, ma anche nel corion. Questo è un altro motivo per cui può rompere la parte bassa della schiena nelle prime fasi..
  5. A 9-10 settimane, le fibre muscolari iniziano ad aumentare significativamente di dimensioni. La massa dell'utero e le sue dimensioni durante questo periodo aumentano più volte. Durante questo periodo, viene allungato l'apparato legamentoso e importanti legamenti. Tali cambiamenti anatomici si condensano gradualmente, diventano densi e affidabili. Durante questo periodo, il dolore si manifesta nel coccige.
  6. A 11 e 12 settimane, termina il primo trimestre del periodo di gravidanza. Tutti i sistemi di organi sono completamente e correttamente formati. A volte l'utero durante questo periodo è ridotto il più possibile, ma non dovresti preoccuparti. Tali riduzioni, se non superano 8 volte al giorno, non sono pericolose. Il tono si verifica spesso proprio nel periodo di attività, raramente durante il sonno e il riposo. Il deflusso di sangue durante questo periodo si verifica spontaneamente, l'utero si riduce per gradi, a causa della quale non vi sono vene varicose.

Le sensazioni dolorose influenzano anche in modo significativo il sistema urinario della donna. il carico sui reni aumenta, iniziano a funzionare intensamente, quindi il mal di schiena diventa più caratteristico. Non dimenticare l'impulso frequente e spontaneo alla toilette.

Nonostante le molte normali sensazioni dolorose, non dimenticare che può ferire con la patologia.

Una maggiore attenzione è richiesta da tali manifestazioni durante la gravidanza:

  1. Se si verifica un dolore intenso, questo può indicare la possibilità di un aborto spontaneo. Se le misure per mantenere la gravidanza non vengono prese in tempo, il processo può progredire significativamente ulteriormente. Se l'aborto è già iniziato, il dolore sarà regolare e abbastanza forte. Molti credono che una minaccia sia impossibile senza secrezioni di sangue, ma non è così. Ecco perché, se il dolore inizia a disturbare seriamente, è meglio cercare l'aiuto di un medico.
  2. Il lombo durante questo periodo può essere malato con una gravidanza congelata. Un processo infiammatorio si sviluppa all'interno dell'embrione, passando alle pareti dell'utero. Il periodo è caratterizzato da febbre e forti dolori acuti caratteristici dell'appendicite.
  3. Un forte dolore può parlare di una gravidanza extrauterina. Con questa patologia, l'embrione si sviluppa al di fuori della cavità uterina, spesso nel tubo. Spesso una donna fa male da un lato. In questo caso, è necessario prendere urgentemente delle misure, poiché la possibilità di morte in caso di rottura di una tubazione è massima.
  4. La deriva delle bolle è un fenomeno raro ma pericoloso in cui il feto rinasce, i suoi tessuti degenerano. La donna avverte dolore e tossicosi.
  5. I fibromi uterini esistenti durante la gravidanza iniziano a crescere rapidamente. L'afflusso di sangue all'utero aumenta, appare il dolore, specialmente nella parte bassa della schiena e nell'osso sacro.
  6. Se una donna ha avuto problemi con il sistema urinario prima della gravidanza, è possibile esacerbare le malattie al massimo. La pielonefrite, l'urolitiasi si sviluppano e peggiorano più spesso di altre. Ciò è dovuto ad un aumento dell'acidità di urina e sangue. Questo sviluppo è accompagnato da mal di schiena e gonfiore, nonché da un cambiamento nelle urine..

Nel corso di questo, si possono trarre le seguenti conclusioni: l'indolenzimento nella prima fase della gravidanza può essere normale, manifestato a causa dello sviluppo dell'embrione e patologico. Nel primo trimestre, una donna dovrebbe prendersi cura di se stessa e dell'embrione, mentre il feto si sviluppa e ha bisogno di sostegno. Nel caso di una sensazione dolorosa, dovresti consultare un medico che diagnostichi e capisca cosa sta succedendo esattamente con il corpo e se tali cambiamenti sono normali.

Lombalgia durante la gravidanza

Soddisfare:

Ogni seconda donna deve affrontare un problema come il dolore lombare durante la gestazione. Il fenomeno è abbastanza comune, ma le cause di questi dolori devono essere esaminate in dettaglio, poiché a volte possono danneggiare sia la madre che il bambino. In questo articolo diremo perché la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza e ciò che è e non dovrebbe essere temuto.

La parte bassa della schiena può far male durante la gravidanza: norme e deviazioni

Durante il portamento del bambino, una donna subisce una ristrutturazione globale del corpo. Il suo corpo cambia radicalmente, appare il suo stomaco, il suo seno e il suo peso aumentano. In relazione a questi fattori, la risposta alla domanda suggerisce se stessa, la colonna vertebrale, che viene utilizzata per un certo peso e forma del corpo, improvvisamente cambiata da salti e limiti e notevolmente aumentata, quindi il carico sulla schiena è travolgente.

Quindi la domanda si pone: "Perché la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza?" Questo è ciò che diremo.

Sì, il carico sulla colonna vertebrale nel periodo da 1 a 6 settimane sembra essere insignificante, ma si osserva ancora mal di schiena. Ciò è dovuto ad alcuni ovvi fattori:

  • Regolazione ormonale. È questo momento che può aggravare la posizione della donna incinta e da qui segue il rilassamento di legamenti, articolazioni e muscoli.
  • Esacerbazione dell'osteocondrosi disponibile. I problemi cronici con la colonna vertebrale si fanno sentire acutamente quando si verifica una gravidanza. Se ci sono stati degli infortuni prima della fecondazione, purtroppo nelle prime fasi si ricorderanno con rinnovato vigore.
  • Postura scorretta. Qualsiasi deviazione dalla norma della colonna vertebrale aumenta la lordosi lombare.
  • Anche le neoplasie della parte bassa della schiena e del bacino causano dolore.
  • Durante la gravidanza, l'apparato legamentoso si gonfia, il che aiuta ad allungare le articolazioni del bacino e dei legamenti.
  • Raffreddore, influenza. Cominciano i dolori muscolari, specialmente nella zona lombare.

Se la parte bassa della schiena è molto dolorante durante la gravidanza, questo indica la presenza di una malattia come la pielonefrite (malattia renale). Sfortunatamente, questo disturbo viene spesso rilevato con una gravidanza esistente e, nel solito stato, può essere "silenzioso" per lungo tempo. Perché la parte bassa della schiena fa male e la pielonefrite si verifica nelle donne in gravidanza:

  • Gli ormoni della gravidanza colpiscono l'uretere, in cui c'è un deflusso inverso di urina (reflusso). A causa di questa stagnazione, i reni si infettano e si sviluppa la pielonefrite..
  • Cistite cronica.
  • Malattia renale cronica. Se in precedenza una donna ha affrontato questo disturbo, quindi, essendo rimasta incinta, il suo sistema immunitario si indebolisce e la pielonefrite può svilupparsi.
  • Infezione nel corpo Nelle prime fasi, è necessario monitorare attentamente la tua salute. Se c'è un'infezione nel corpo, quindi con un flusso sanguigno entrerà nel sistema urinario, che provocherà una malattia renale. La localizzazione dell'infezione può essere sulla pelle, sugli organi interni, sulle tonsille.

La malattia renale è attivamente accompagnata da un forte dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome. La sindrome del dolore tinea differisce dai dolori standard di dolore e trazione ed è accompagnata da tali sintomi:

  • Debolezza del corpo (mani, gambe in cotone).
  • Nelle urine c'è una miscela di sangue, muco o pus.
  • Puzza.

Pertanto, se la parte bassa della schiena è dolorosamente e gravemente dolorante durante la gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico.

Durante la gravidanza, basso ventre e mal di schiena

Tutti sanno che il dolore segnala che qualcosa è disfunzionale con il corpo. Ma durante la gravidanza, questa teoria è distorta, poiché il corpo subisce una serie di cambiamenti frettolosi, perché nel corso di 9 mesi lo scheletro osseo, lo sfondo ormonale e ogni cellula del corpo cambiano.

Disegnare i dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena sono causati da una serie di processi fisiologici:

  • Per 1-2 settimane, il feto è attaccato alla mucosa della cavità uterina. Questo processo provoca dolori simili, sebbene alcune donne li prendano per la sindrome premestruale.
  • A 3-4 settimane, si forma il tessuto corionico, che diventerà presto una placenta. I villi sono immersi nella parete dell'utero e formano vasi, che successivamente creano il sistema di afflusso di sangue dell'embrione. Questo processo è sensibile e anche doloroso..
  • Nel primo trimestre, l'utero aumenta, causando disagio al fuoco di Sant'Antonio.
  • Nel secondo e terzo trimestre, il feto si sviluppa attivamente e preme sugli organi interni, fornendo costante, tirando dolori.
  • La discrepanza delle ossa pelviche. Questo processo è piuttosto doloroso e spiacevole, ma allo stesso tempo naturale.

Quando lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male in modo sistematico e acuto durante la gravidanza, questo non dovrebbe essere attribuito a processi fisiologici, poiché le sindromi dolorose in questa parte del corpo a volte segnalano la presenza di eventuali patologie.

Quando dovresti prestare molta attenzione al dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena? Se i dolori sono sistematici, allora qualcosa è chiaramente sbagliato qui. Cause comuni di dolore simile nelle donne in gravidanza in diverse fasi della gravidanza:

  • Rischio di aborto spontaneo. Il secondo trimestre per una donna è il più pericoloso, poiché esiste una maggiore probabilità di aborto spontaneo. Se una donna incinta avverte un dolore costante e pruriginoso nell'addome e nella parte bassa della schiena e avverte spasmi a breve termine, ciò può indicare una nascita prematura (aborto spontaneo).
  • Nelle fasi successive, dopo 37-38 settimane, un dolore simile può anche indicare una nascita in arrivo. Se senti contrazioni e tira il basso ventre e la parte bassa della schiena, molto probabilmente il processo di nascita del bambino sta già correndo dal corpo.
  • Carenza di calcio e fosforo. È la mancanza di calcio per le ossa che provoca grande dolore alla schiena e all'addome inferiore. Le ossa diventano molto fragili, poiché tutto il materiale da costruzione va al bambino, lasciando alla mamma i resti di sostanze nutritive.
  • Disturbo gastrointestinale È questa la ragione che provoca dolore alle donne nelle cinture. Il ristagno di feci, diarrea, nausea provoca questa reazione del corpo.
  • Processi infiammatori degli organi interni.
  • Tumori, cisti ovarica.
  • Malattie infettive del tratto genitale.

Se il dolore ti provoca un disagio infinito e capisci che la natura del dolore non è naturale per le donne in gravidanza, contatta immediatamente l'ospedale.

Lombalgia durante la gravidanza: cosa significa

Quando il centro di gravità nel corpo della donna incinta si sposta, e questo accade nel secondo o terzo trimestre e l'addome ovviamente guarda fuori, allora la maggior parte delle donne soffre di dolore nella parte bassa della schiena. Perchè così?

Fisiologicamente, il bambino, quando è pronto per la nascita, affonda nel pavimento pelvico della madre e quindi preme sugli organi interni, sulla vagina e sulla parte sacrale della schiena. La pancia della madre potrebbe cadere già nel secondo trimestre, il che le causerà molto disagio. Pertanto, il dolore nella parte bassa della schiena non è sempre un sintomo di qualcosa di pericoloso con la salute della gravidanza.

E quando il dolore "parla" di pericolo? È importante distinguere il dolore fisiologico dalla segnalazione. Quale dolore non è naturale sotto la parte bassa della schiena:

  • Lombaggine. Se senti un dolore acuto, sparando, allora questa è una violazione del sistema muscolo-scheletrico o del morsetto di una delle radici nervose. Al fine di evitare la formazione di ernie, la donna incinta deve consultare un medico.
  • Lombalgia unilaterale. Se solo una parte della parte bassa della schiena (sinistra o destra) fa male, questo è un motivo di preoccupazione. Può essere cistite, urolitiasi, infezione, ecc..
  • Problemi insanguinati. Se la parte bassa della schiena fa male e c'è uno scarico di sangue dalla vagina, allora l'ambulanza è indispensabile. Ciò indica una minaccia di aborto o distacco della placenta.
  • Crampi e dolore all'inguine. La parte bassa della schiena è accompagnata da un dolore all'inguine che può dare alla coscia? Quindi questa è un'infezione della vescica o dei genitali.

È difficile determinare quale tipo di dolore stia soffrendo una donna incinta, poiché una donna è dubbiosa durante questo periodo e ha la proprietà di esagerare. Ma, se sei solo sopraffatto da dolori fisiologici, puoi anche affrontarli attraverso alcuni esercizi e suggerimenti..

Cosa fare in modo che la parte bassa della schiena e lo stomaco non facciano male

Informazioni su come bere pillole, sgocciolare analgesici e non ci possono essere dubbi. Per non danneggiare il bambino, le madri sono pronte a sopportare tutto e obbedire alla "madre natura". Ma per ridurre i sintomi e ridurre il dolore durante la gestazione, puoi ancora.

Ecco alcuni suggerimenti utili:

  1. La posizione corretta Non rimanere troppo a lungo e non stare a lungo in una posizione. Se sei seduto su una sedia, assicurati di appoggiarti allo schienale, prova ad alleviare la tensione nella parte bassa della schiena. Non resistere a lungo. È difficile per la colonna vertebrale sopportare un tale carico, soprattutto quando il centro di gravità è spostato e si concentra sulla pancia. Cambia la tua posizione ogni 20 minuti. Trova pose comode.
  2. Dormi con un cuscino per le donne incinte. Mettendo un cuscino tra le ginocchia, allevi la tensione dalla schiena e permetti alla colonna vertebrale di rilassarsi e riposare..
  3. Indossa una benda. Dopo la ventesima settimana, puoi tranquillamente mantenere la colonna vertebrale. Se ritieni che sia difficile anche prima della 20a settimana, indossa una benda prima. La dimensione della pancia di tutte le donne è diversa.
  4. Se non hai patologie, un neurologo può prescrivere esercizi speciali per te, ad esempio lo yoga è in grado di allineare una colonna vertebrale curva. Per le donne in gravidanza, ci sono molti centri sanitari. 10-15 minuti al giorno e non sentirai alcun dolore.
  5. Massaggio dei piedi e della schiena. Attraverso il massaggio puoi liberarti del dolore. Vedrai come la postura migliora dopo un massaggio..

Il mal di schiena è sempre spiacevole ed è necessario avvicinarsi ai segni delle sindromi dolorose con estrema cautela, altrimenti potresti non notare grandi problemi di salute.

Dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena durante la gravidanza

Portare un bambino è accompagnato da cambiamenti colossali nel corpo di una donna. A volte questi processi causano dolore e disagio. La gravidanza non è una patologia. Questa è una normale condizione fisiologica di una donna, rispettivamente, e il dolore può essere la norma. Scopriremo quando è necessario suonare l'allarme se durante la gravidanza il basso ventre e la parte bassa della schiena fanno male, e in quali casi non ti preoccupare.

Dolore nel primo trimestre di gravidanza

I primi segni di gravidanza compaiono quando l'embrione invade la mucosa uterina. Questo processo si chiama impianto. Durante questo periodo, la donna non sa ancora cosa sta succedendo nel suo corpo. I sintomi dell'impianto sono simili alla sindrome premestruale (PMS): tira la parte inferiore dell'addome e la parte bassa della schiena, è possibile una scarica rosa chiaro.

Dopo l'impianto dell'embrione, si forma il sistema circolatorio generale della madre e del bambino, il corpo inizia a produrre ormoni della gravidanza - hCG e progesterone. Il progesterone rilassa i muscoli lisci nell'utero e allo stesso tempo nel tratto gastrointestinale, interrompendo così la normale digestione fisiologica.

La disfunzione digestiva è accompagnata da sintomi dispeptici: dolore e crampi all'addome, nausea, costipazione o diarrea, aumento dei gas e gonfiore. Spesso le ragazze notano che per questo motivo lo stomaco aumenta di dimensioni. A partire dalla sesta - settima settimana, l'utero cresce. L'allungamento dell'apparato legamentoso e dei muscoli dell'utero è accompagnato da dolori nella parte inferiore dell'addome e nella colonna lombare.

A poco a poco, il corpo della madre si adatta e il dolore si attenua. Altre possibili cause di dolore:

  • esacerbazione di malattie croniche del tratto digestivo (colite, gastrite, ulcera peptica dello stomaco e duodeno);
  • esacerbazione di malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, radicolopatia, ecc.);
  • malattia renale (pielonefrite, ecc.).

Con il dolore naturale è sufficiente sdraiarsi - il dolore si attenua, con la patologia - no. Il medico curante può consigliare farmaci per normalizzare la digestione ed eliminare i sintomi spiacevoli (agenti enzimatici, antispasmodici, sorbenti). Non è necessario abusare di droghe. Non puoi assegnarli tu stesso.

Dolore nell'II trimestre

Quando l'utero con un feto in crescita aumenta significativamente di dimensioni, aumenta la pressione sugli organi e sui tessuti circostanti. Il carico sui muscoli dell'addome e della schiena aumenta. Una donna fa periodicamente male allo stomaco e tira la parte bassa della schiena, ci sono gonfiore, costipazione e bruciore di stomaco

L'intensità di tali sintomi varia tra le donne e dipende dalla forma fisica della madre, dalla presenza di malattie croniche. Durante questo periodo di gravidanza, l'andatura e la posizione della colonna vertebrale cambiano. L'aumentata necessità di vitamine e minerali e la loro carenza influenzano anche le condizioni del sistema muscolo-scheletrico.

Per evitare il dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza, è necessario riconsiderare lo stile di vita:

  • limitare l'assunzione di sale;
  • mangiare cibi sani - fonti di vitamine del gruppo B che normalizzano la conduzione degli impulsi nervosi e del dolore (cereali, fagioli, cereali, latticini, fegato, ecc.);
  • eseguire esercizi fisici per le donne in gravidanza, che aiuteranno a scaricare i muscoli e i legamenti della schiena e dell'addome;
  • riservare del tempo per riposare.

Quando vedere un dottore

Se la futura mamma ha:

  • crampi al dolore addominale;
  • forte dolore alla trazione nella parte bassa della schiena;
  • problemi sanguinanti;
  • abbondante scarica trasparente (sospetta fuoriuscita di liquido amniotico);
  • cambiamento nell'attività motoria di un bambino.

Dolore nell'III trimestre

Più vicino al parto, un aumento del peso della gestante è di circa 12 kg. I dolori alla schiena e all'addome diventano più frequenti a causa dell'intenso carico sui muscoli, specialmente se la struttura muscolare è debole (in multiparo, in cattive condizioni fisiche, nelle madri anziane). Dolore peggio con starnuti, tosse, movimenti improvvisi.

Indossare una benda di maternità aiuta a prevenire l'affaticamento muscolare e ridurre il disagio. L'inizio del travaglio è accompagnato da dolore, che si intensifica a intervalli regolari (contrazioni). Molte donne sopravvissute al parto riportano contrazioni molto simili ai periodi dolorosi.

Il dolore nel terzo trimestre può essere un segno di gravi patologie:

  • l'inizio della nascita pretermine;
  • distacco della placenta;
  • preeclampsia (eclampsia).

Tali condizioni richiedono cure mediche di emergenza. Quando è necessario suonare l'allarme:

  • dolore spastico che non si ferma dopo aver assunto antispasmodici;
  • mal di schiena;
  • scarico dell'acqua;
  • sanguinante secrezione vaginale;
  • un forte aumento della pressione;
  • peggioramento del benessere.

Conclusione

Indossare una benda, pause per il relax, esercizi terapeutici e una corretta alimentazione minimizzerà il disagio associato al portare una gravidanza. Se una donna ha uno stomaco e mal di schiena per lungo tempo durante la gravidanza, non è necessario sopportare. È meglio giocare al sicuro e chiedere consiglio a un ginecologo esperto. Ciò salverà la vita di un bambino non ancora nato.