logo

Diclofenac (Diclofenac)

Istruzioni per l'uso

Diclofenac è ​​usato come anestetico e antinfiammatorio. Questo medicinale appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei prescritti per dolore, patologie infettive e infiammatorie, febbre e altre condizioni. È indicato per pazienti di età superiore ai sei anni. Si raccomanda di eseguire la terapia sotto la supervisione di un medico..

Lo strumento è stato sviluppato oltre quarant'anni fa. Incluso nell'elenco dei medicinali essenziali. Gli esperti raccomandano di astenersi dall'uso prolungato del farmaco a causa dell'elevato rischio di pericolose complicanze del sistema cardiovascolare..

Composizione e forma di rilascio

Diclofenac sodico è un componente attivo che ha proprietà medicinali. Il contenuto della sostanza e la composizione di ulteriori composti chimici dipendono dalla forma di dosaggio. Viene somministrato per via orale, esterna, topica e intramuscolare.

È fatto sotto forma di gel, compresse, unguenti, soluzione, supposte e gocce.

Diclofenac sotto forma di compresse

Una forma di compresse contiene venticinque milligrammi del principio attivo. Destinato all'uso orale (interno).

Diclofenac sotto forma di gel

Un grammo di gel contiene dieci o cinquanta milligrammi del principio attivo. Sostanze aggiuntive: alcool etilico, carbopol, acqua, metilparaben, trietanolamina, olio di lavanda.

C'è un gel dell'uno e cinque percento.

Diclofenac sotto forma di candele

Una candela contiene cento milligrammi del principio attivo. Ci sono anche grassi solidi, supposir, PEG 400.

Diclofenac come unguento

In cento grammi della forma topica del farmaco, è presente un grammo del principio attivo. Composti chimici aggiuntivi: DMSO, glicole propilenico, PEG 400 e 1500.

Diclofenac sotto forma di gocce

Un millilitro della forma di dosaggio liquida contiene un milligrammo del principio attivo. Composti chimici aggiuntivi: mannitolo, trometamolo, acqua, alchildimetilbenzilammonio cloruro, sale disodico dell'acido etilendiamminotetraacetico, acido cloridrico, macrogol gliceril ricinoleato.

Diclofenac come soluzione

Un millilitro di una forma di dosaggio liquida contiene venticinque milligrammi del principio attivo. Composti chimici aggiuntivi: mannitolo, glicole propilenico, fenilcarbinolo, disolfuro di sodio, soda caustica.

Effetto terapeutico

È un farmaco antinfiammatorio non steroideo. Dopo la somministrazione, il componente attivo elimina il processo infiammatorio sopprimendo la produzione di mediatori specifici. Inibisce COX 1 e 2 in modo non selettivo, inoltre l'effetto del farmaco aiuta a ridurre la temperatura corporea in uno stato febbrile. L'uso di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico e dei tessuti connettivi nel trattamento delle malattie aiuta ad eliminare gonfiore, dolore e altre manifestazioni spiacevoli. L'attività motoria è normalizzata. Utilizzato nella terapia sintomatica a breve termine.

Effetti collaterali

Le reazioni indesiderabili sono dovute all'azione specifica del componente attivo su diversi tessuti e organi. La gravità delle conseguenze negative dell'assunzione dipende dai dosaggi utilizzati, dalla forma di dosaggio, dalla durata della terapia e dalle caratteristiche individuali del paziente.

Effetti collaterali di compresse, soluzione e supposte

  • Apparato digerente: vomito, fastidio addominale, feci molli, sintomi dispeptici, infiammazione della lingua, infiammazione della mucosa orale, aumento delle aminotransferasi, aumento della formazione di gas nell'intestino, infiammazione del colon, ritenzione di feci, infiammazione del pancreas, danno all'esofago, ulcerazione dello stomaco e dell'intestino, emorragia gastrointestinale, infiammazione della mucosa gastrica, mancanza di appetito, stanchezza, melena, tracce di sangue nel vomito, tracce di sangue nelle feci, infiammazione del ne tessuto henné, restringimento dell'intestino (stenosi), compromissione della funzionalità epatica, necrosi del tessuto epatico.
  • Sistema nervoso: cefalalgia, disturbo della sensibilità, vertigini, incubi, disturbi mentali, infiammazione asettica delle meningi, compromissione della memoria, contrazioni muscolari involontarie, ansia, alterazione della circolazione sanguigna nel cervello, sonnolenza, disturbi del sonno, disorientamento nello spazio, diminuzione dell'umore.
  • Cuore e vasi sanguigni: sensazione di battito cardiaco, infarto del miocardio, indolenzimento nella zona del torace, aumento della pressione sanguigna, compromissione della funzionalità cardiaca, infiammazione delle pareti delle vene, formazione di coaguli di sangue.
  • Pelle: eruzioni cutanee, lesione bollosa, sindrome di Stevens-Johnson, alopecia, ipersensibilità agli ultravioletti, sindrome di Lyell, dermatite, porpora reumatica, prurito, reazioni eritemiche e altre complicanze allergiche.
  • Immunità: ipersensibilità ai componenti, edema di Quincke, abbassamento della pressione sanguigna, shock, manifestazioni anafilattiche e altre forme di allergie.
  • Organi sensoriali: ridotta acuità visiva, visione doppia, disturbi dell'udito, disturbi del gusto, vertigini.
  • Isolamento e organi riproduttivi: interruzione acuta del tessuto epatico, tracce di sangue nelle urine, distruzione delle papille renali, sindrome nefrosica, livelli elevati di proteine ​​nelle urine, infiammazione del tessuto interstiziale dei reni.
  • Sistema ematopoietico: diminuzione di piastrine, globuli bianchi, forte riduzione di granulociti e monociti, anemia emolitica, anemia ipoplastica.
  • Altro: asma, gonfiore dei tessuti, insufficienza respiratoria, polmonite.

Effetti collaterali del gel e dell'unguento

  • Immunità: edema di Quincke, un'ampia area di eruzioni cutanee, altre manifestazioni allergiche.
  • Infezioni: eruzioni cutanee con formazione di pustole.
  • Apparato respiratorio: insufficienza respiratoria, broncospasmo.
  • Pelle: ipersensibilità alla luce ultravioletta, reazioni di eritema, eruzioni cutanee, orticaria, dermatite.
Soluzione

L'agente topico agisce principalmente a livello locale.

Effetti collaterali di gocce

  • Manifestazioni locali: dolore, ridotta acuità visiva, torbidità corneale, infiammazione dell'iride.
  • Immunità: prurito e arrossamento degli occhi, gonfiore del viso, febbre, ipersensibilità alle radiazioni ultraviolette, manifestazioni eritematose e altre forme di allergia.
  • Apparato digerente: vomito.

Assimilazione ed eliminazione

Le forme orali vengono rapidamente assorbite nel tratto digestivo e distribuite nel corpo. L'alimentazione riduce il tasso di assorbimento del componente attivo. L'indicatore di biodisponibilità è del cinquanta percento. La sostanza non si accumula nel corpo. C'è una trasformazione del composto chimico nel tessuto epatico con la partecipazione del sistema P450 CYP2C9. Viene escreto principalmente con l'urina e leggermente con la bile. Le forme topiche sono leggermente assorbite e agiscono localmente..

Indicazioni Diclofenac

  • Patologie di ossa, muscoli e articolazioni di natura infiammatoria, accompagnate da indolenzimento, gonfiore dei tessuti e ridotta attività motoria. Questa è la spondilite, l'artrite reumatoide, la borsite e altre malattie.
  • Dolore con varie origini e localizzazioni, tra cui infiammazione del tessuto nervoso, dolore muscolare, disagio dopo trauma, cefalea e mal di denti.
  • Infiammazione dei tessuti molli.
  • Domanda di preparazione per il trattamento o dopo l'intervento chirurgico.
  • Preparazione per il trattamento chirurgico della cataratta (gocce.)
  • Infiammazione dopo l'intervento chirurgico (gocce)
  • Ridurre il rischio di gonfiore della retina dopo il trattamento chirurgico (gocce)
  • Infiammazione della congiuntiva o della cornea, non associata a infezione (gocce)

L'elenco completo delle indicazioni dipende dalla forma di dosaggio. Si consiglia di consultare un medico per determinare correttamente le indicazioni per il trattamento.

Controindicazioni

Esistono restrizioni all'uso associate al possibile impatto negativo del componente attivo su diversi tessuti e organi. È necessario consultare un medico per escludere i rischi.

Le principali controindicazioni:

  • Erosione o ulcerazione digestiva.
  • Bambino che sopporta.
  • Emorragia digestiva.
  • Ipersensibilità ai componenti della forma di dosaggio o altri FANS.
  • Allattamento.
  • Disturbo della funzione ematopoietica.
  • Asma Aspirina.
  • Meno di sei anni.
  • Cheratite erpetica.

Esiste un ampio elenco di condizioni e fattori in cui la terapia deve essere eseguita con cura e sotto controllo medico. Devi familiarizzare con l'elenco indicato nelle istruzioni ufficiali. Queste sono patologie cardiovascolari, malattie dell'apparato respiratorio, insufficienza renale o epatica, malattie del sangue, infanzia o vecchiaia e altre condizioni.

Istruzioni per l'uso Diclofenac

Il metodo di utilizzo dipende dalla forma di dosaggio. Per ridurre il rischio di conseguenze negative durante la terapia, è necessario consultare il proprio medico prima dell'uso. Lo specialista escluderà controindicazioni e prescriverà un dosaggio sicuro. Si consiglia di assumere il farmaco il più breve possibile. In questo caso, dovrebbe essere usato un dosaggio minimamente efficace..

Brevi istruzioni per l'uso sono descritte a scopo di riferimento. Leggi le istruzioni complete.

L'uso di pillole

Deglutire mentre si mangia o dopo aver mangiato. Lavare giù con acqua. Non masticare o danneggiare il rivestimento della compressa. I pazienti di età superiore ai quindici anni possono assumere dai quindici ai venticinque milligrammi due o tre volte al giorno. Quando appare l'effetto desiderato della terapia, si consiglia di passare a un dosaggio di mantenimento (fino a cinquanta milligrammi al giorno). La dose giornaliera per un bambino di età superiore a sei anni viene calcolata tenendo conto di due milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. La dose ricevuta è divisa in due o tre dosi al giorno.

Elimina l'infiammazione articolare

L'uso di gel e unguenti

Solo esternamente. Il dosaggio viene determinato tenendo conto dell'area della superficie interessata. Un singolo dosaggio di un gel dell'uno percento va dai due ai quattro grammi. Un singolo dosaggio di un gel al cinque percento non dovrebbe superare i due grammi. Per i pazienti di età superiore ai dodici anni, utilizzare tre o quattro volte al giorno. Un bambino dai sei ai dodici anni non deve applicare più di due grammi di gel all'uno per cento una o due volte al giorno.

L'applicazione durante l'infanzia viene eseguita solo sotto la supervisione di un medico.

Usando le candele

Le supposte vengono iniettate nel retto, dove la forma di dosaggio viene riassorbita con il componente attivo che entra nel flusso sanguigno. I pazienti adulti devono usare dai 25 ai 50 milligrammi due o tre volte al giorno. Per un bambino di età superiore ai sei anni, la dose giornaliera può essere determinata tenendo conto di due milligrammi per chilogrammo di peso corporeo.

Uso di gocce

La forma di dosaggio liquida viene iniettata nel sacco congiuntivale prima dell'intervento chirurgico, una goccia cinque volte nell'arco di tre ore. Dopo il trattamento chirurgico, una goccia tre volte. Quindi una goccia tre o cinque volte al giorno. In altre condizioni, usa una goccia fino a quattro o cinque volte al giorno.

Non utilizzare per più di ventotto giorni.

Uso della soluzione

Il farmaco viene iniettato per via intramuscolare. Si consiglia di affidare la procedura a uno specialista. Il medico calcolerà il dosaggio e la durata del ricovero, tenendo conto delle condizioni del paziente.

Informazioni aggiuntive

  • La comparsa di reazioni indesiderate sullo sfondo dell'uso simultaneo del farmaco insieme ad altre medicine. È necessario chiarire con il medico la possibilità di condurre una terapia farmacologica combinata.
  • Il principio attivo aumenta il livello di alcuni farmaci nel flusso sanguigno, tra cui digossina, litio e ciclosporina. L'azione dei diuretici peggiora e aumenta il rischio di un aumento del livello di potassio nel sangue. Sullo sfondo dell'uso, insieme a farmaci che fluidificano il sangue, possono verificarsi emorragie.
  • Riduce l'effetto dei sonniferi e dei farmaci che abbassano la pressione sanguigna.
  • Può aumentare la probabilità di effetti collaterali di altri farmaci antinfiammatori non steroidei, ciclosporina e steroidi.
  • Aumenta l'efficacia dei farmaci che causano una maggiore sensibilità del corpo ai raggi ultravioletti.
  • Per il rilevamento tempestivo di complicanze, il medico deve monitorare le condizioni del paziente durante il trattamento con l'aiuto di test. Vengono monitorati sangue, tessuto renale, fegato e tratto gastrointestinale.
  • È possibile ridurre il tasso di reazioni psicomotorie, quindi è necessario abbandonare le attività pericolose durante la terapia, compresa la guida.

Informazioni complete e più precise sono disponibili nelle istruzioni ufficiali..

Analoghi del farmaco

Esistono altri medicinali a base di questo composto chimico. È necessario prestare attenzione al dosaggio, ai componenti aggiuntivi e alle regole d'uso.

Analoghi noti:

La scelta di un rimedio simile viene effettuata insieme al medico curante.

Recensioni e prezzi

Secondo i medici, questo rimedio elimina bene i processi infiammatori e allevia il dolore, ma esiste il rischio di pericolose conseguenze negative, tra cui l'interruzione del cuore e dei vasi sanguigni. Non è consigliabile assumere il rimedio per troppo tempo. Alcuni esperti preferiscono prescrivere nuovi farmaci più sicuri in questo gruppo..

Il prezzo medio di trenta millilitri di unguento è di 50 rubli. Il prezzo medio di cinque millilitri di colliri è di 60 rubli. Il prezzo medio di dieci candele è di 70 rubli. Venti compresse possono essere acquistate per 45-60 rubli.

video

È un noto antidolorifico e antinfiammatorio. Consigliato per l'uso sotto controllo medico..

Binge e il suo trattamento

Il sito sulla baldoria

Per quanto tempo viene escreto diclofenac

Diclofenac anestetico appartiene al gruppo di farmaci non steroidei. Il suo uso simultaneo con molti gruppi di medicinali è controindicato. Devi sapere per quanto tempo Diclofenac viene escreto dal corpo per continuare il trattamento con altri mezzi.

Assorbimento di droga

Il principio attivo del farmaco diclofenac viene rapidamente assorbito nel flusso sanguigno e con il suo aiuto viene consegnato ai siti di infiammazione. Il consumo di cibo influenza il tasso di assorbimento, ma la concentrazione della sostanza non diminuisce.

Se assunto per via orale (compresse), il farmaco viene rilasciato a lungo, pertanto si osserva il livello massimo del farmaco nel sangue 2 ore dopo l'uso.

La soluzione di iniezione dell'agente (iniezioni) ha una struttura più satura, quindi il tempo di esposizione è significativamente ridotto e la saturazione massima appare dopo 15-20 minuti. La concentrazione della sostanza aumenta tanto quanto aumenta il dosaggio del farmaco. Dipende anche dal metodo di applicazione. Ad esempio, la somministrazione rettale aumenta il tempo di cumulo a mezz'ora..

Schema per la rimozione del farmaco dal corpo

Quando si utilizza il farmaco, la sostanza viene assorbita nel flusso sanguigno quasi senza residui: il 99% si combina con le proteine. Diclofenac viene escreto dal corpo attraverso il tratto urinario sotto forma di un componente attivo non tossico e invariato, parzialmente con bile e feci sotto forma di metaboliti. Dopo la prima dose, circa il 70% della massa viene escreto dai reni entro 24 ore. La quantità rimanente viene sintetizzata nel fegato, quindi esce con l'urina. Circa 2 ore impiegano emivita dal plasma e fino a 6 ore dal liquido sinoviale.

L'uso di Diclofenac non crea dipendenza. Salvo l'intervallo di somministrazione del farmaco specificato nelle istruzioni per l'uso di Diclofenac, la sostanza non si accumula nel corpo. L'uso a lungo termine ha un effetto desensibilizzante: riduce la sensibilità del corpo alle proteine ​​estranee che causano una reazione allergica..

Diclofenac Compatibilità con alcol

Dopo aver bevuto alcolici, il diclofenac è ​​proibito. L'alcool aumenta l'intensità del farmaco e provoca conseguenze negative. Poiché il farmaco è disponibile in diversi tipi, che differiscono nella concentrazione, la reazione all'alcol durante l'uso è diversa:

  • le iniezioni possono causare mal di testa, nausea, gonfiore e compromissione della funzionalità renale, inclusa l'insufficienza renale inclusa. Dopo l'alcol, un'iniezione di Diclofenac può essere somministrata non prima di dopo 48 ore, quando tutte le sostanze in decomposizione vengono escrete.
  • le compresse causano indigestione acuta, vomito, gonfiore degli arti, del viso. Inoltre, il fegato non può funzionare completamente e non è in grado di rimuovere rapidamente Diclofenac. I suoi componenti iniziano a distruggere le sue cellule..
  • in uno stato di intossicazione non è possibile utilizzare le candele. Ciò può causare sanguinamento interno, ipertensione. L'incompatibilità porta all'inibizione e all'interruzione del sistema nervoso.
  • crema e gel sotto l'influenza dell'alcool portano a reazioni allergiche alla pelle, irritazione.

fonti:

Vidal: https://www.vidal.ru/drugs/diclofenak__11520
GRL: https://grls.rosminzdrav.ru/Grls_View_v2.aspx?routingGuid=5d8a978b-56fd-4465-bfa0-907ab6103f33&t=

Hai trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio