logo

Dieta gotta: menu di esempio

Il rispetto di alcune regole nella dieta per la gotta diventa sempre un modo efficace per prevenire la progressione e l'esacerbazione di questa grave malattia. Tali restrizioni nella scelta dei prodotti durante la preparazione del menu giornaliero possono ridurre significativamente l'assunzione di urato nel corpo e, se la dieta è stata utilizzata fin dall'inizio della malattia, il paziente ha reali possibilità di ridurre al minimo lo sviluppo della malattia. Il menu approssimativo per il decorso cronico della malattia differisce dalla dieta durante un attacco acuto e i pazienti e i loro parenti dovrebbero prestare attenzione a questo.

Con la gotta, dopo la prima gotta, al paziente viene assegnata una dieta n. 6. Nel nostro articolo, ti parleremo dei suoi principi generali e forniremo un menu approssimativo che ti aiuterà a organizzare correttamente il cibo.

Principi generali della dieta

Quando si nomina la tabella di trattamento n. 6, si consiglia al paziente di limitare drasticamente l'assunzione di prodotti che contengono purine, cloruro di sodio e acido ossalico. Allo stesso tempo, i prodotti alcalinizzanti e una quantità sufficiente di liquido sono inclusi nel menu giornaliero, mentre i grassi e le proteine ​​sono piuttosto limitati.

Quando si preparano piatti di carne, è necessario bollirla preliminarmente (compresi pesce e pollame). Queste misure sono adottate per garantire che le purine contenute nel prodotto vengano rilasciate nell'acqua. Gli stessi principi si osservano quando si preparano i brodi: il primo brodo (dopo 10-15 minuti di ebollizione) viene drenato, quindi la carne viene fatta bollire nella successiva porzione di acqua.

I piatti a base di carne possono essere inclusi nel menu 2-3 volte a settimana. Allo stesso tempo, un pezzo di carne non dovrebbe pesare più di 150 g e se il pesce è incluso nel piatto, il suo peso non dovrebbe essere più di 170 g.

Si raccomanda a un paziente di gotta un'alimentazione frazionata: 4-6 volte al giorno. Tra i pasti, deve bere liquidi (ad esempio, acqua potabile filtrata).

Inoltre, con questa malattia, i giorni di digiuno, che dovrebbero essere eseguiti settimanalmente, danno un buon risultato. In questi giorni, il paziente può consumare qualsiasi prodotto alimentare: ricotta, frutta o kefir. Durante il giorno di digiuno, si consiglia di bere almeno 2,5 litri di liquido se il paziente non ha malattie del sistema cardiovascolare.

Quali cibi e piatti sono vietati con la gotta?

  • Carne grassa;
  • brodi di carne e pesce ricchi di funghi, grassi e ricchi;
  • sughi e salse preparati sulla base di brodi di carne;
  • grassi animali;
  • gelatina;
  • frattaglie di carne;
  • piatti affumicati;
  • caviale;
  • pesce in scatola;
  • legumi;
  • lampone;
  • uva;
  • fichi;
  • uva passa;
  • prodotti semi-finiti;
  • spezie;
  • sottaceti;
  • cottura al burro;
  • cioccolato;
  • crema grassa per dolciumi;
  • cacao, caffè e tè nero forte;
  • piatti con conservanti;
  • bevande alcoliche e birra.

Quali cibi e piatti dovrebbero essere limitati alla gotta?

  • Salsicce cotte magre;
  • manzo, uccello o pesce magro;
  • sale (fortemente limitato);
  • funghi;
  • pomodori (fino a 3 pezzi al giorno);
  • cavolfiore;
  • Peperone;
  • spinaci;
  • verde;
  • sedano;
  • ravanello;
  • latte;
  • burro.

Quali alimenti sono ammessi con la gotta??

  • Pane di grano, crusca o segale da farina 1-2 gradi;
  • insalate di verdure in salamoia o fresche;
  • zuppa di borsch o cavolo su brodo vegetale;
  • zuppe di cereali e patate;
  • carne magra di pollame, coniglio e pesce (non più di 3 volte a settimana in forma bollita o al forno);
  • cereali;
  • pasta;
  • latticini;
  • verdure;
  • uova (non più di 1 pz al giorno);
  • frutti e bacche;
  • frutta secca;
  • gelatina di latte o frutta;
  • salse a base di verdure, pomodoro o latte;
  • marmellata;
  • miele;
  • marmellata;
  • agrumi;
  • acque minerali alcaline.

Un menu approssimativo di tre giorni per un paziente durante un attacco gottoso

Durante un attacco di gotta, il menu dovrebbe includere principalmente piatti liquidi (zuppe di verdure, gelatina, succhi di frutta, prodotti lattiero-caseari, cereali liquidi) ed escludere piatti da carne, pesce o funghi. Il paziente non dovrebbe morire di fame, perché questa condizione aggraverà l'attacco. Durante un attacco gottoso, è necessario un aumento del volume del fluido giornaliero fino a 2,5 l.

1o giorno

  • Il digiuno - un brodo di rosa canina;
  • Faccio colazione - un'insalata di cetrioli freschi con panna acida a basso contenuto di grassi, tè debole con l'aggiunta di latte;
  • II colazione - succo di agrumi;
  • pranzo - zuppa preparata su un brodo vegetale da patate e riso, cotolette di cavolo fritte, bevanda alla frutta o composta di ribes;
  • tè pomeridiano - brodo di rosa selvatica;
  • cena - una frittata di uova, carota zrazy con albicocche secche, tè debole con limone;
  • prima di andare a letto - kefir.

2o giorno

  • Il digiuno - un brodo di rosa canina;
  • Faccio colazione - tè debole con l'aggiunta di latte, un'insalata di cavolo fresco, condito con panna acida a basso contenuto di grassi;
  • II colazione - succo di pomodoro;
  • pranzo - zuppa di cavolo su un brodo vegetale, un pezzo di carne di pollo bollita con besciamella;
  • tè pomeridiano - brodo di rosa selvatica;
  • cena - porridge di grano saraceno con latte, involtini di cavolo vegetale con riso;
  • prima di andare a letto - succo di mela.

3o giorno

  • Il digiuno - un brodo di rosa canina;
  • Faccio colazione - insalata di barbabietole bollite, tè debole;
  • II colazione - succo di mirtillo;
  • pranzo - zuppa di perle con verdure, cotoletta di cavolo fritta;
  • merenda pomeridiana - succo di pompelmo;
  • cena - cotolette di carote con aggiunta di panna acida a basso contenuto di grassi, gelatina di frutta;
  • prima di andare a letto - kefir.

Un menu di esempio per tre giorni durante la remissione della gotta

Tra gli attacchi di gotta, il menu giornaliero del paziente con gotta può espandersi.

1o giorno

  • Colazione - farina d'avena con latte, cetriolo fresco, un decotto di bacche di rosa selvatica;
  • merenda pomeridiana - ricotta con aggiunta di panna acida, gelatina di bacche;
  • pranzo - zuppa di patate, zucchine ripiene di riso con salsa di panna acida, mousse di fragole con panna acida;
  • cena - cotolette di cavolo fresco fritto, frittelle di ricotta, succo di pomodoro;
  • prima di andare a letto - una mela.

2o giorno

  • Colazione: porridge di grano saraceno con latte, uovo alla coque, insalata di mele e cavoli, tè debole;
  • merenda pomeridiana - una casseruola di mele e carote, un decotto di bacche di rosa selvatica;
  • pranzo - frittelle con ricotta a basso contenuto di grassi, sottaceti vegetali, gelatina di frutta;
  • cena - pezzi di zucca o mela cotti al forno, succo di ciliegia;
  • prima di andare a letto - yogurt.

3o giorno

  • Colazione: porridge di riso con latte, insalata di carote con panna acida a basso contenuto di grassi, uovo alla coque, tè debole con una fetta di limone;
  • tè pomeridiano - patate bollite con cetriolo fresco, succo di pera;
  • pranzo - zuppa di verdure con panna acida, casseruola di ricotta, gelatina di latte;
  • cena - mele cotte, succo di bacche;
  • prima di andare a letto - anguria.

Quando si compila un menu, assicurarsi di consultare un medico, poiché l'elenco dei prodotti accettabili può variare a causa di complicanze sportive e malattie concomitanti.

Canale televisivo "Russia", la trama sul tema "Dieta per la gotta":

Dieta Gotta

Regole generali

La gotta si riferisce a malattie croniche recidivanti, che si basa su una violazione del metabolismo delle purine. La malattia è caratterizzata dall'accumulo nel corpo di urato (sali di acido urico) che, depositati nelle articolazioni e nei reni, causano disturbi nelle loro funzioni.

Segni, sintomi e trattamento

I principali segni e sintomi diagnostici includono:

  • Un attacco acuto di artrite dell'articolazione metatarso-falangea dell'alluce (il più delle volte) in cui c'è un forte dolore da taglio / bruciore nell'articolazione interessata sulle gambe, la pelle sopra l'articolazione diventa scarlatta e si sente calda al tatto, le articolazioni si gonfiano. Qualsiasi tocco ad esso provoca un forte dolore, che può durare da 2-3 ore a 2-3 giorni. Molto spesso si verifica la "gotta delle gambe", ma i pollici, i gomiti, le ginocchia e le caviglie possono essere colpiti molto meno spesso..
  • La presenza di specifici nodi di tofus gottoso, che sono depositi di cristalli di urato di sodio nei tessuti molli sotto forma di noduli duri, principalmente sulla superficie estensoria delle cosce, sopra le articolazioni del piede, della parte inferiore della gamba e del tendine di Achille.
  • Livelli elevati di acido urico nel sangue (basato su malnutrizione o malattie renali).

Il trattamento della malattia è un complesso e la componente più importante del processo di trattamento è la terapia dietetica. La nutrizione clinica comporta la riduzione del valore energetico della dieta (di norma, i pazienti con gotta hanno un aumento del peso corporeo), limitando l'assunzione di purine esogene, così come i grassi, che riducono l'escrezione di acido urico da parte dei reni.

La dieta principale per la gotta del piede è la tabella di dieta n. 6 di Pevzner con l'obiettivo di normalizzare il metabolismo delle purine (composti organici contenenti azoto), abbassando il livello di acido urico e sali formati durante il metabolismo delle purine e spostando la reazione delle urine sul lato alcalino. È in un ambiente alcalino che aumenta la solubilità degli urato, l'escrezione di acido urico dal corpo è accelerata e, allo stesso tempo, il processo della loro formazione viene interrotto.

Il valore energetico di una dieta terapeutica è di circa 2700-2800 Kcal. Nutrizione fisiologicamente completa con una leggera diminuzione della dieta delle proteine ​​a 70-80 ge grassi, principalmente refrattari a 80-90 g. In assenza di obesità, il contenuto di carboidrati è di circa 400 g. La quantità di liquido libero è di 2 l.

Dieta per la gotta. La tabella prevede una rigorosa restrizione / divieto di alimenti ricchi di basi puriniche e acido ossalico con una leggera restrizione di cloruro di sodio (fino a 10 g / giorno). Allo stesso tempo, vengono introdotti prodotti che hanno un effetto alcalinizzante (verdura / frutta, latte). Per l'orientamento dei pazienti, sono state sviluppate speciali tabelle che indicano il contenuto di basi puriniche negli alimenti.

Nome del prodottoContenuto stimato di base di purina (mg / 100 g di prodotto)
sprats87
Manzo80-100
sardine125
Fegato di manzo300
pollo110
Piselli105
aringa128
Vitello150
coniglio65
salmone100
Lievito secco750
fagioli75
soia90
Cozze150
Trota85
Lingua di manzo72
Pane integrale24

Tale tabella può essere scaricata su Internet, può essere stampata e utilizzata per creare il proprio menu..

Carne cotta per la gotta

Non esistono requisiti speciali per la preparazione dei prodotti, ad eccezione della lavorazione della carne. Al fine di ridurre il contenuto di purine nel piatto, la carne viene cotta esclusivamente mediante cottura. Allo stesso tempo, la carne viene prima fatta bollire per un breve periodo per 10-15 minuti, dopo di che il brodo viene scaricato e la sua ulteriore cottura continua. Al di fuori del periodo di esacerbazione, i piatti a base di carne di pesce possono essere inclusi nel menu non più di 2-3 volte a settimana e la quantità di carne / pesce al giorno non deve superare i 150 g. Il cibo per la gotta è frazionario, 5 volte, tra i pasti - molta acqua.

La dieta anti-gottosa prevede giorni di digiuno (una volta alla settimana) - formaggio di ricotta kefir - 400 g di ricotta a basso contenuto di grassi e 1 litro di kefir; frutta - fino a 1,5 kg di frutta / verdura consentita, con un aumento dell'assunzione di liquidi durante questo periodo a 3 litri (in assenza di controindicazioni).

La dieta per la gotta durante un'esacerbazione richiede una formazione più completa della dieta. Nel periodo di esacerbazione della gotta dalla dieta, è necessario escludere completamente tutti i prodotti a base di carne e pesce. La dieta ottimale durante questo periodo è una dieta vegetariana, che comprende zuppe di latte e verdure, cereali liquidi, latticini, decotti di frutta e verdura, succhi di frutta, tisane. L'esacerbazione della malattia richiede giorni di digiuno più frequenti (in modo ottimale a giorni alterni). Durante questo periodo, viene mostrato un aumento del consumo di acque minerali alcaline..

varietà

La dieta 6E si riferisce alle varietà della tabella n. 6. È prescritto per indicazioni simili a pazienti con obesità. Valore energetico ridotto a 1950-2000 Kcal (contenuto proteico a livello di 70 g, grasso - 80 g, carboidrati - a livello di 250 g).

Fondamentalmente, il consumo di carboidrati semplici è ridotto (pane integrale, zucchero, miele, dolciumi, prodotti dolciari e farinacei) e carboidrati meno complessi (cereali). L'assunzione di carne è limitata a 1-2 volte a settimana. Mangiare in piccole porzioni (frazionarie) fino a 5-6 volte al giorno, abbondante assunzione di liquidi, soprattutto acque minerali debolmente alcaline. Le verdure e la frutta sono meglio consumate crude, ma possono essere cotte e bollite. Poiché la dieta non è fisiologicamente completa, può essere prescritta per un periodo non superiore a 2 settimane.

indicazioni

  • Gotta - Tabella dietetica n. 6.
  • Gotta in pazienti con aumento del peso corporeo - tabella dietetica n. 6E.

Prodotti consentiti

Si consiglia di includere nella dieta la maggior parte delle verdure: cavolo bianco, carote, zucchine, pomodori, melanzane, cetrioli. Le patate sono particolarmente utili. Frutta - prugne, pere, mele, albicocche, arance e bacche varie.

Si consiglia di cuocere vari cereali nel latte diluito, pasta integrale. Dalla carne in piccole quantità, puoi includere carne di tacchino, coniglio, pollo. Le zuppe possono cucinare esclusivamente vegetariane. Nella dieta dovrebbero essere presenti latte magro, bevande a base di latte acido, ricotta e piatti, panna acida a basso contenuto di grassi, formaggio non salato.

È consentito mangiare uova di gallina (una al giorno) e pesce bollito, pane bianco (essiccato) e marrone. Da grassi - oli vegetali (olive, semi di lino). Dai dolci alla dieta ci sono la pastiglia, i marshmallow, la marmellata, non i cioccolatini. Assicurati di includere succo di cetriolo, succo di mirtillo rosso, acqua minerale alcalina leggermente mineralizzata nella dieta. Bere - un decotto di rosa canina, cicoria, crusca di frumento, tè verde, composte, succhi di verdura, frutta, bacche.

Nutrizione per la gotta: cosa può e non può essere mangiato, un esempio di menu settimanale, ricette per la gotta

Le basi di una buona alimentazione sono la chiave per una salute di successo nei gottosi, riducendo al contempo il rischio di sintomi avversi (esacerbazioni) della malattia.

Una corretta alimentazione per la gotta (anche durante l'esacerbazione)

La gotta è un problema articolare cronico, manifestato da un forte dolore (dolore articolare) e altri sintomi negativi - arrossamento della pelle sopra l'articolazione con un aumento della temperatura "locale", accumulo di liquidi sotto forma di edema. Naturalmente, queste manifestazioni richiedono l'avvio di farmaci (ad esempio allopurinolo), poiché la malattia influisce notevolmente sulla qualità della vita, influenzando principalmente la mobilità di una persona. Questa patologia deve essere monitorata a casa dopo aver dato le appropriate raccomandazioni del medico. Uno degli elementi principali del trattamento è il rispetto delle regole dietetiche. Inoltre, queste regole dovrebbero applicarsi sia ai periodi di alta patologia, sia durante i periodi di "riposo". Inoltre, queste regole devono essere osservate incondizionatamente e quotidianamente, senza eccezioni. La gotta, di per sé, è un segno di malattia metabolica. Ecco perché una corretta alimentazione dovrebbe essere alla base delle misure terapeutiche. Una caratteristica dell'aspetto della gotta è la stabilizzazione dello stato di aumento delle concentrazioni di acido urico (MK), che successivamente si trasforma in microliti e viene immagazzinato nelle cavità articolari. Una dieta gotta prescritta dovrebbe ridurre al minimo la quantità di elementi di acido urico, poiché in futuro tutti questi depositi possono causare insufficienza renale.

Nutrizione per la gotta delle gambe: principi di base

Come accennato in precedenza, la gotta è un disturbo che non ha bisogno di cure ospedaliere e puoi farcela a casa. Il primo e principale punto dell'approccio alla patologia è seguire una dieta: il metodo principale per la prevenzione e il trattamento di un disturbo e delle sue complicanze. Il menu per ogni giorno dovrebbe essere piegato dopo un esame da un medico, tenendo conto della presenza di caratteristiche individuali della gotta, comprese le patologie concomitanti. Il suo obiettivo, incluso il dolore, è di ridurre i livelli inaccettabili di MK e, di conseguenza, di "smorzare" i sintomi gottosi. Un punto importante è che tutti i prodotti devono essere privi di purine per impedire l'accumulo patologico di MK, formato da queste stesse purine. Allo stesso tempo, quasi tutti i frutti di frutta e verdura sono riconosciuti come prodotti alimentari favorevoli, quindi la dieta della gotta può essere tranquillamente definita vegetariana.

Un tale approccio aiuterà una persona malsana a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi dannosi a casa. Se la dieta non viene seguita, può manifestarsi la sua violazione sotto forma di assunzione di piatti grassi o piccanti, il processo di esacerbazione (recidiva della malattia) con un forte aumento del livello dei composti dell'acido urico. Ad esempio, prendendo una bevanda contenente purine - il caffè, che può causare un attacco di gotta, può portare a tale risultato. Inoltre, le bevande contenenti alcol, in particolare birra e "alcol d'uva", hanno conseguenze simili, pertanto la loro presenza nella dieta è severamente vietata. La cosa principale è che le regole dietetiche specificate sono osservate dal paziente rigorosamente e quotidianamente. A causa del fatto che il trattamento della gotta viene effettuato principalmente a casa, la gotta dovrebbe avere un grande desiderio e desiderio di porre fine alle manifestazioni della malattia, così come una forza di volontà sufficiente per rispettare le regole di una dieta sana.

Gotta: alimenti proibiti

L'essenza del problema è che esiste un certo numero di prodotti (tra cui ci sono frutti) che contengono gotta non necessaria, il numero di purine. Inoltre, la tabella dei prodotti indica quali alimenti non possono essere consumati con la gotta:

Gruppo alimentareEsempi di rappresentanti di gruppi che non devono essere consumati
Prodotti di farinaProdotti al burro
Quale carne non può essere mangiata con la gotta?Salsicce di diversi metodi di cottura, salsicce, carne suina grassa, cibo in scatola
Prodotti itticiPesce (sardine in scatola, spratto, merluzzo), caviale
Quale formaggio non dovrebbe essere mangiato?Formaggio - varietà piccanti e salate
Elenco di cereali non validiLenticchie, Fagioli, Fagioli
VerdureFunghi, acetosa
FruttaUva, lamponi
Vari piattiBrodi di qualsiasi tipo, piatti a base di legumi e spinaci
DolciProdotti culinari cremosi
grassiMargarina, grassa
Le bevandeQualsiasi bevanda contenente alcol (in particolare birra); caffè, tè altamente concentrato (hanno un forte effetto diuretico, con conseguente disidratazione)

Piatti con gotta e artrite: le regole per preparare il menu

È già stato più volte sottolineato che la dieta è la base per il trattamento della gotta sulle gambe. Oltre alle medicine prescritte dal medico, sarà una potente arma nella lotta contro le malattie gottose. La dieta della dieta della gotta, che il medico lo aiuterà a sviluppare, ha alcune caratteristiche nutrizionali. In primo luogo, devono essere presenti piatti liquidi o semi-liquidi, ad eccezione dei componenti dall'elenco degli alimenti vietati. La base di questo approccio è la preparazione di zuppe di verdure (le zuppe per la gotta dell'alluce sono uno dei piatti principali), le insalate di verdure per la gotta sono utili, l'uso di composte, acqua minerale alcalina. In generale, l'intera dieta dovrebbe essere organizzata in una forma frazionaria, da 5 o più ricevimenti al giorno. In secondo luogo, è necessario osservare un regime di consumo con l'assunzione di circa due litri di acqua pulita al giorno. In terzo luogo, il programma dietetico dovrebbe includere giornate di "scarico" volte ad aiutare il corpo a elaborare il cibo, nonché a massimizzare l'escrezione dei prodotti metabolici dell'acido urico. In questi giorni, si raccomanda al paziente di mangiare insalate puramente vegetali e nessun altro piatto.

Come creare un menu, principi di base

Una buona gotta nutrizionale offre la massima enfasi sull'assunzione di piatti vegetali (vegetariani). È necessario evidenziare tali principi di base per la compilazione di un menu come:

  1. Limitare il più possibile l'uso di sale nella preparazione di varie ricette, poiché contribuisce alla formazione di urato nel corpo.
  2. Per rimuovere rapidamente le formazioni di acido urico purinico dal corpo, vale la pena prendere più acqua pura (a condizione che non ci siano problemi con il sistema cardiovascolare).
  3. Il contenuto calorico totale dei piatti cotti non dovrebbe essere elevato.
  4. Pomodori e loro prodotti - ammessi.
  5. L'opzione migliore sarebbe un rifiuto completo di maionese, grassi animali e bevande contenenti etanolo.
  6. È indesiderabile prendere tè o caffè (soprattutto quelli forti), poiché possono aggravare il dolore e scatenare attacchi di ricaduta..
  7. L'eccesso di cibo è un onere aggiuntivo per tutti i sistemi del corpo, quindi è consigliabile fare a meno di tali stress per il corpo.

Dieta per la gotta: tabella numero 6

La patologia della gotta è una malattia incurabile, è particolarmente difficile correggere questa condizione quando combinata con sovrappeso e diabete. È necessario concentrarsi sulle seguenti caratteristiche dell'alimentazione della gotta:

  1. Escludere tutti i prodotti contenenti purine dagli alimenti, nonché i prodotti contenenti acido ossalico nella loro composizione.
  2. È importante includere alimenti alcalini: verdure, latte.
  3. La tabella numero sei implica una diminuzione della quantità di proteine ​​animali e grassi refrattari nella dieta quotidiana per i pazienti con gotta.
  1. È importante ridurre l'assunzione di proteine ​​negli alimenti a 0,9-1 grammi per chilogrammo di peso. Ciò contribuirà a sospendere la produzione di MK e rallentare lo sviluppo di esacerbazioni ricorrenti della gotta delle gambe..
  2. Come indicato sopra, il medico combina una dieta settimanale. In totale, ci sono diverse opzioni per una sesta dieta per una settimana (con gotta e aumento dell'acido urico). Allo stesso tempo, il cibo viene cotto in modalità standard, alla normale temperatura. È meglio cucinare carne con gotta e pesce, è meglio drenare il brodo, poiché contiene purine nocive da questi prodotti. Questa regola si applica anche alla cottura dei funghi..
  3. Nel menu della sesta tabella c'è un giorno per lo "scarico". Lo “scarico” influisce sulla perdita di peso, aiuta a rimuovere l'infiammazione articolare e il disagio doloroso, riduce il rischio di esacerbazioni dolorose recidivanti.

Un menu approssimativo per la gotta per una settimana, che tipo di porridge puoi mangiare con la gotta

Mon1. Domani Porridge di farina d'avena o di semola (preferibilmente con latte per la gotta) Il cetriolo è fresco. 1 pz., Brodo di rosa canina.

2. Informazioni Ricotta mescolata con panna acida (0% di grassi), frutta. gelatina.

3. Uno spuntino pomeridiano. Zuppe di patate, zucchine ripiene di riso, fragole.

4. Oh. Cheesecakes, cotolette di cavolo, pomodoro. il succo.VT1. Domani Porridge di riso (latte), carote grattugiate, uovo alla coque, tè al limone.

2. Informazioni Patate bollite, cetriolo fresco. 1 pz succo di mela.

3. Uno spuntino pomeridiano. Vegetariano. zuppa, casseruola di ricotta, gelatina di latte.

4. Oh. Mele al forno, succo di frutta.SR1. Domani Insalata di cavolo con rast. burro, pasta con ricotta, tè verde.

2. Informazioni Olive di patate, frutta. il succo.

3. Uno spuntino pomeridiano. Vegetariano. borsch, tacchino bollito, gelatina di limone.

4. Oh. Cheesecakes, stufato di verdure, frutta kissel.Gio1. Domani Porridge di grano saraceno (latte), insalata di cavoli e mele, uova, tè.

2. Informazioni Casseruola di mele e carote, brodo di cinorrodo.

3. Uno spuntino pomeridiano. Sottaceti vegetali, frittelle di cagliata, gelatina di frutta.

4. Oh. Mele al forno, zucca, succo di frutta.PT1. Domani Insalata di pomodori, ricotta mista con panna acida, gelatina di frutta.

2. Informazioni Cotolette di cavolo, brodo di rosa canina.

3. Uno spuntino pomeridiano. Minestra di pasta (latte), involtini di cavolo (ripieno - porridge di grano saraceno), datteri o cachi.

4. Oh. Budino di ricotta, cotolette di carote, composta di frutta.Sat1. Domani Porridge di miglio (latte), insalata di verdure, uovo alla coque o uova strapazzate, tè.

2. Informazioni Carota zrazy (puoi aggiungere una mela), un brodo di rosa canina.

3. Uno spuntino pomeridiano. Cavolo, budino di ricotta, gelatina di latte.

4. Oh. Frittata proteica, zucchine (al forno), frutta. il succo.Sole1. Domani Insalata di verdure, ricotta con panna acida, composta.

2. Informazioni Broccoli di cavolo (cotto), frutta. gelatina.

3. Uno spuntino pomeridiano. Okroshka, pollo bollito, mele cotte.

4. Oh. Spezzatino, orzo perlato, ricotta, tè verde.

Le caratteristiche di questo tipo di cibo sono l'assenza di caffè, alcool, funghi, grassi. Nella dieta, viene prestata particolare attenzione alle verdure fresche e ai prodotti che ne derivano, tra cui succhi di frutta. Il dolce con la gotta è consentito in "dosi moderate". Se questo esempio di dieta non è adatto a un paziente specifico, è possibile apportare le modifiche necessarie. Un medico qualificato può facilmente creare una dieta personalizzata per ogni gotta, tenendo conto dell'approccio personale. È indesiderabile per una persona con una malattia gottosa combinare i prodotti dietetici della sesta tabella.

Cosa cucinare con la gotta (ricette)

Zucchine Ripiene Di Riso

Ingredienti:

  • 1 PC. schiacciare,
  • arco 1 pz.,
  • 1 PC. carote,
  • 4 tavolo. l riso,
  • 1 PC. peperone,
  • RAST. burro,
  • sale,
  • pepe nero (martello.).
  1. Devi prendere una piccola zucchina (preferibilmente giovane e morbida, poiché la sua carne servirà da ripieno per il futuro piatto). Lavare, asciugare Tagliare a metà. Elimina tutta la carne. Tagliarlo in piccole porzioni.
  2. Sbucciare le carote e le cipolle. Strofina le carote, trita la cipolla a pezzetti.
  3. Aggiungi le verdure tritate in una padella riscaldata con olio, friggi fino a quando “diventa morbido” (≈ 10 minuti).
  4. Lavare i peperoni, ottenere semi. Tritare finemente. Mettete nella padella la polpa di zucchine e pepe. Mescola tutto, fai sobbollire ≈ 10 minuti a fuoco basso.
  5. Lavare il riso, cucinarlo. Aggiungi alle verdure. Aggiungi condimento sale e pepe. Mescolare, cuocere ≈ 10 minuti a fuoco moderato. Freddo.
  6. Aggiungi un po 'di sale all'acqua bollente, aggiungi le zucchine preparate. Sbiancamento ≈ 5 minuti. Quindi, lavare con acqua fredda, rimuovere l'umidità con un tovagliolo. Preparare una teglia da forno, coprire con un foglio, può essere unta con olio. Farcire le zucchine con riso. Metti su una teglia. Preriscalda il forno a duecento gradi, cuoci per 20-25 minuti.

Il piatto è pronto, servito caldo sul tavolo. buon appetito!

Involtini di cavolo vegetale

Ingredienti:

  • una testa di cavolo,
  • cereali da mais - fino a 400 grammi,
  • 2 pezzi cipolle,
  • 2 carote,
  • RAST. burro,
  • concentrato di pomodoro 6 cucchiai.,
  • sale e pepe macinato,
  • un litro e mezzo di acqua.
  1. Mais. metti i cereali in una ciotola. Bollire l'acqua e versarla nelle graniglie. Coprire con un coperchio, lasciare per venti minuti.
  2. Sbucciare le cipolle e le carote, tagliare le cipolle a forma di cubetti, strofinare le carote. Friggere queste verdure in olio fino a renderle morbide (≈ 10 min.).
  3. Aggiungi metà del concentrato di pomodoro, mescola e fai sobbollire per un massimo di sette minuti.
  4. Lavare la testa di cavolo, tagliare il gambo, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere nel microonde per 10 minuti (850 W). Trasferisci il cavolo in un asciugamano caldo preparato, lascialo per mezz'ora.
  5. Cucinare il ripieno. Passare le semole gonfie attraverso un piccolo setaccio. Metti grana nella padella con le verdure fritte, mescola. Riscaldare fino a 5 minuti. Aggiungi sale, pepe macinato. Dopo la cottura, raffreddare il ripieno.
  6. Sbucciare il cavolo dal film, separare i fogli. Per rimuovere una spessa vena sulle foglie di cavolo.
  7. Metti un cucchiaio di ripieno cotto su un foglio, avvolgilo sotto forma di tubo. Quindi fai con tutti i fogli.
  8. Per evitare cavoli ripieni, puoi mettere un paio di foglie di cavolo sul fondo. Mettiamo l'un l'altro le "preparazioni" di cavolo.
  9. Per il sugo, puoi usare la panna acida, il rimanente concentrato di pomodoro con acqua, sale e pepe a piacere. Aggiungilo nella padella con involtini di cavolo e cuoci sul fuoco fino a quando le foglie di cavolo sono ammorbidite. Per testare la prontezza, puoi forare il rotolo di cavolo, ad esempio, con uno spiedino: quando sono completamente preparati, forano facilmente. Opzionalmente, puoi cucinare cuocendo in forno - 180 gradi per 60-80 minuti.
  10. Il piatto è pronto, servire caldo. buon appetito!

Misure preventive "anti-gottose"

Attualmente, dovrebbero essere seguite le seguenti misure "anti-gotta":

  • È necessario un attento monitoraggio delle patologie concomitanti, come l'ipertensione, l'obesità, poiché sono uno dei promotori del peggioramento della gotta;
  • Al fine di ridurre l'urato nel corpo, è necessario un trattamento razionale del cancro o patologia autoimmune;
  • È necessario rispettare le regole del regime alimentare, trattare tempestivamente le malattie del sistema urinario, che miglioreranno lo stato del metabolismo idrico-minerale e contribuiranno ad un aumento del volume di MK escreto.

La principale disposizione di misure preventive, come è stato più volte menzionato sopra, è l'osservanza di una dieta a basso contenuto di purine. Con la gotta, è particolarmente importante escludere prodotti a base di carne e pesce, tè, fagioli, prodotti a base di cioccolato e bevande contenenti etanolo (in particolare, la birra come una delle più potenti fonti di elementi purinici nel corpo). Se aderisci a queste regole, ci sarà una diminuzione delle purine ricevute dall'esterno, il che garantirà uno stato di remissione prolungato (senza esacerbazioni), il peso corporeo diminuirà, il metabolismo tornerà alla normalità (tra cui proteine, lipidi, carboidrati).

Va detto che la gotta ha da tempo cessato di essere una "patologia d'élite", poiché un'abbondanza di prodotti ha influenzato la frequenza di questa malattia nella popolazione generale. La gotta è aggravata da condizioni come l'obesità e l'aterosclerosi, che dovrebbero anche prestare particolare attenzione. La loro correzione richiede il giusto approccio all'alimentazione. La cosa principale da ricordare è che la dieta per la gotta non è solo un "consiglio nutrizionale", ma una parte a pieno titolo del trattamento.

Dieta per la gotta - menu e ricette

È possibile curare l'artrosi con una corretta alimentazione. Considera come funziona la dieta per la gotta e l'artrite, il menu completo per la settimana, il regime e le ricette per cucinare secondo le raccomandazioni dei principali medici e i benefici di tale nutrizione per la perdita di peso.

L'essenza della dieta terapeutica per l'artrosi

Al momento dell'aumento dei livelli di acido urico e del suo accumulo attorno alle articolazioni, inizia la gotta. Nel tempo, questo acido cambia leggermente e compaiono le purine. Vale la pena notare che queste sostanze sono prodotte non solo quando il sistema escretore è disturbato e i processi metabolici vengono rallentati, ma li otteniamo anche dal cibo (calamari secchi, spezie, condimenti preparati e colesterolo nei grassi animali). E si accumulano sia nelle ginocchia che nelle articolazioni delle mani, delle vene e delle arterie.

La dieta combinata a basso contenuto proteico aiuta a controllare la produzione e il ritiro dell'acido urico nella gotta, il che migliora notevolmente il benessere, con l'artrosi, il dolore passa e la malattia recede. Ancora una volta, attiriamo l'attenzione sul fatto che una dieta a basso contenuto di carboidrati non cura, ma contribuisce solo al rilascio del corpo da acidi e sali durante l'esacerbazione dell'artrosi delle articolazioni, dei reumatismi e persino dell'epatite. Inoltre, con il suo aiuto, il peso è significativamente ridotto, che svolge anche un ruolo enorme durante il recupero del corpo dopo gli antibiotici, con diatesi, ipertensione e trattamento del cancro.
Video: nutrizione per la gotta
https://www.youtube.com/watch?v=GWKS0GuaotY

Cosa puoi e non puoi mangiare

La dieta 6 per la gotta è anche prescritta dai medici per il trattamento dell'urolitiasi e del diabete. Nonostante il fatto che il sintomo principale di tutte queste malattie sia un forte aumento di peso, i medici proibiscono categoricamente uno sciopero della fame. È importante perdere gradualmente peso..

La dieta del Dr. Ducan influenza negativamente l'artrite e l'artrosi, al fine di organizzare il trattamento della gotta, è necessario un rigoroso sistema alimentare privo di proteine. La base è un indicatore per 1 chilogrammo di peso corporeo fino a 1 grammo di proteine. Pertanto, come prevedibile, l'elenco dei prodotti vietati è piuttosto ampio..

Una corretta alimentazione per la gotta consiste nel pieno rispetto degli elenchi degli alimenti consentiti e proibiti, all'attenzione dei lettori - tabella gratuita "Cosa è possibile e non è possibile con la gotta".

Prodotti consentitiProdotti proibitiLe bevandeAltre raccomandazioni
L'antipurina non proibisce l'uso di frutta e verdura fresca, sedano, pomodori, cetrioli, cavoli, cachi e mele verdi sono particolarmente utili.Evita o limita completamente l'assunzione di cibi ad alto contenuto di purine: si tratta di frattaglie, aringhe, acciughe e sgombri.Un rifiuto completo dell'alcool, in particolare, la birra provoca esacerbazione della gotta, urolitiasi e contribuisce all'obesità.Carne, pesce e frutti di mare sono ospiti estremamente indesiderati nella dieta, ma 100 grammi di questi prodotti possono essere consumati al giorno..
Una dieta ipolipidemica raccomanda di bere la gotta con un litro di succhi di frutta freschi al giorno con la gotta, questo aiuta il corpo a liberarsi di purine e saleCarni rosse (manzo, maiale e agnello), pesce azzurro e frutti di mare (tonno, gamberi, aragosta e capesante)Non puoi bere nulla che contenga sciroppo di zucchero: kvas (non fatto in casa), soda, succhi artificiali.È consentito bere 100 grammi di vero vino rosso come aperitivo prima di pranzo..
Mangia carboidrati complessi: avena, grano saraceno e porridge di riso, pane integrale.Riduci l'assunzione di grassi saturi, che riducono la capacità del corpo di liberarsi da solo dell'acido urico. È fagiolo.Una dieta priva di purine proibisce anche l'uso del caffè istantaneo, sebbene l'analogo dei fagiolini abbia un effetto molto benefico sul corpo..Se bevi 8 tazze di acqua naturale al giorno, quindi gli uomini e mezzo meno probabilità di formare la gotta, soprattutto con l'obesità.

Menu dieta gotta

L'artrosi delle articolazioni del ginocchio è più comune e la dieta priva di sale per la gotta sulle gambe ha ottime recensioni. E offriamo un menu per una settimana con la gotta, che utilizza la dieta anti-proteica americana, a proposito, è universalmente riconosciuto e il migliore. Schema di alimentazione passo-passo:

Il primo giorno.

  • Colazione: un panino con crusca, frutta fresca, corn flakes;
  • Pranzo: insalata con verdure e frutta verdi, una fetta di prosciutto, patate al forno;
  • Cena: pesce bianco al forno, riso con verdure in umido.

Secondo giorno.

  • Colazione. Latte scremato, farina d'avena con yogurt e ananas, pane integrale;
  • Cena. Coniglio brasato con verdure, caviale di zucca (non in scatola), succo di frutta;
  • Cena. Verdure bollite, carne magra, una fetta di pane e formaggio.

Giorno tre.

  • Colazione. 2 uova (cuocere a piacere) con due fette di pane integrale, un bicchiere di latte scremato o cacao;
  • Cena. Zuppa di cavolo con carne magra, insalata di verdure, succo di frutta;
  • Cena. 100 grammi di salmone, verdure in umido, cacao.

Quarto giorno.

  • Colazione. Dieta anguria: raccomanda di mangiare farina d'avena con frutta dopo il sonno, tagliare mele, anguria, pesca nel porridge, tutto ciò che viene trovato. Latte o un po 'di tè verde (naturalmente o senza assolutamente niente o con un sostituto dello zucchero);
    Cena. Zuppa di pomodoro, riso bollito, un panino con burro e formaggio;
    Cena. Patate bollite, pesce, salsa di latte, yogurt o succo di frutta.
Foto - Prodotti per la gotta
  • Colazione. Pane con burro e noci, succo di frutta, qualche fetta di formaggio;
  • Cena. Lasagne vegetali, crostini di pane integrale, yogurt o succo di frutta;
  • Cena. Zuppa Di Riso, Bastoncini Di Formaggio, Cacao.

Sesto giorno.

  • Colazione. Da oggi in poi, una dura dieta terapeutica termina, al mattino puoi mangiare un panino con burro, cetriolo, pomodoro, formaggio e una fetta di prosciutto. È consentito anche un po 'di caffè;
  • Cena. Patate in umido con verdure, una fetta di anguria, latte scremato;
  • Cena. Zuppa di zucca con crostini, verdure in umido, kefir.

Settimo e ultimo giorno.

  • Porridge di avena o grano saraceno nel latte, formaggio, tè senza zucchero;
  • Cena. Zuppa di verdure con pesce bianco, crostini di grano integrale, latte;
  • Cena. Pollo bollito, verdure in umido, formaggio, kefir o cacao.

Come spuntino puoi usare:

  • noccioline
  • mele
  • bere aceto di mele (diluito naturalmente con acqua);
  • frutta secca.

Ma molto spesso, una dieta completa per le donne con gotta comporta un trattamento per un mese o più. In questo caso, hai solo bisogno dei nostri consigli sulla cottura con l'artrosi su braccia e gambe.

ricette

Ti offriamo la lettura di ricette per la gotta.

La zuppa di cavolo russa è un piatto nazionale della cucina russa. Avremo bisogno di acido citrico, crauti, carne povera di grassi, verdure (sedano e prezzemolo - rizomi), farina integrale o semola. Tagliare le verdure e le cipolle a cubetti, friggerle fino a renderle morbide. Per prima cosa devi mettere la carne per cucinare.

In una padella con il brodo finito, gettiamo la tostatura, i crauti, qualche cucchiaio di semola o farina, le erbe, il tempo di cottura approssimativo è di 20 minuti. Condire a piacere, servire con latte o panna acida senza grassi. Potresti notare differenze rispetto alla ricetta tradizionale, ma devi ricordare che questa è una cucina speciale per il trattamento.

Qualsiasi forum medico confermerà che la dieta corretta per la gotta è un ottimo modo non solo per pulire il corpo da sali e tossine, ma anche per abbassare lo zucchero nel sangue, perdere peso e rimuovere le placche di colesterolo dal sangue, anche indipendentemente da quale stadio di artrosi e sintomi sono passati in fase attiva.

Il ricettario per le ricette di gotta consiste principalmente di piatti a base di verdure e uno dei più popolari è la zuppa di pomodoro. Per prepararlo, devi far bollire i pomodori nella pelle, sbucciarli dalla pelle, portare a uno stato di purea. Separatamente, soffriggere le cipolle e l'aglio in olio vegetale. Mescoliamo la frittura con la passata di pomodoro in una padella, versiamo acqua, cuociamo per mezz'ora, aggiungiamo patate e verdure alla massa, cuociamo fino a quando saranno teneri. Con una maggiore formazione di sale, questo non è raccomandato, ma la cucina moderna prevede l'uso obbligatorio di spezie, cospargere la nostra zuppa con paprika, pepe e sale.

Come puoi vedere, in queste ricette non ci sono praticamente calorie vuote (come integratori elettronici o carboidrati leggeri) e colesterolo, il che significa che possono essere utilizzate in qualsiasi dieta e infarto (che significa recupero da esso), e persino durante la chemioterapia.

Dieta Gotta

La parola "gotta" nasconde un grave disturbo associato a eccesso di cibo, obesità, processi metabolici e metabolici nel corpo, ereditarietà, sbalzi di temperatura: surriscaldamento e ipotermia, che influenzano negativamente lo stato delle ossa e delle articolazioni, all'interno delle quali si sono accumulati cristalli di acido urico.

Cause e sintomi della gotta

L'acido urico appare quando si mangia carne fritta ipercalorica o cibo per pesci ricco di basi puriniche, vegetali, grassi animali e alcool. I suoi sali si trasformano in cristalli, diventano i colpevoli della comparsa di gotta, urolitiasi, artrite gottosa con deformazione di articolazioni e ossa.

Buono a sapersi! Le basi puriniche sono gli elementi costitutivi delle cellule, o meglio i loro nuclei. Nel corpo umano lo sono, ma vengono principalmente da noi con il cibo (quasi tutti i prodotti contengono purine in quantità diverse). Il prodotto di decomposizione delle basi puriniche è l'acido urico, che viene escreto dai reni. Se si osservano problemi nel lavoro dei reni, che porta all'accumulo di acido nel corpo, il risultato può essere lo sviluppo della gotta.

Con gotta, lacrimazione, taglio, pulsazione, i dolori di cottura compaiono immediatamente per primi nell'area del pollice dell'arto, del gomito o del ginocchio. Articolazioni, tessuti periarticolari si gonfiano, si gonfiano, le vene locali si gonfiano, la pelle diventa calda e rossa. Una persona sviluppa febbre, dolore anche quando viene toccata o mossa da un arto. I noduli si formano sotto la pelle - i tofus, che si ammorbidiscono durante gli attacchi gottosi.

Poiché l'esacerbazione della gotta cronica si verifica accompagnata da aterosclerosi, diabete mellito, obesità, ipertensione arteriosa, è molto importante scegliere la nutrizione per la gotta. Poiché è proprio la giusta alimentazione che può ridurre la concentrazione di acido urico nel sangue, fornire un trattamento per la gotta, così come tutte le malattie concomitanti, alleviare l'esacerbazione e il dolore persistente che può diffondersi ad altre parti del corpo o immobilizzare una persona.

Che cos'è la gotta, i sintomi, il trattamento:

Le regole di base della dieta

Inizia l'adesione alla dieta ipopurina per la gotta con una riduzione degli alimenti a base di purina. È necessario aumentare l'escrezione di acido urico da parte dei reni a causa del consumo di una grande quantità di acqua minerale alcalina. Passano a 4-5 pasti al giorno e tra consumano acqua, tè, bevande alla frutta, caffè - almeno 2,5 litri al giorno.

La dieta per la gotta prevede:

  • Cambiare il tipo di lavorazione culinaria del cibo - passare a cibi bolliti o leggermente fritti
  • Un'eccezione alla dieta per il diabete: albicocche, angurie, uva, pere, meloni, uva passa, pasticceria, miele, zucchero, marmellata, alcool.
  • Un'eccezione per l'ipertensione concomitante di piatti e prodotti come: brodi di carne, bevande gassate, succo d'uva, alcool. Grassi: montone, maiale, manzo, snack: grassi, salati, piccanti, panna, cacao, crema di gelato, torte grasse, muffin, cioccolato. Carne (varietà grasse), strutto, caviale di pesce, pesce, panna, panna acida.
  • Esclusione di sottoprodotti: fegato, cuore, cervello, lingua.
  • L'eccezione è la carne di giovani animali e pollame: vitello, polli, poiché la carne giovane contiene molte basi di purina.
  • Esclusione di legumi con un alto contenuto di purine: fagioli, piselli, fagioli, lenticchie.
  • La completa esclusione di verdure come acetosa, spinaci, ravanello, ravanello, asparagi, cavolfiore, rabarbaro.

Passando a più pasti razionali nell'obesità, vengono trascorsi giorni di digiuno: frutta, grano saraceno, ricotta, cetriolo, insalata, patate, riso in umido, latte e latte acido (compresa la dieta kefir). Il consumo di sale è limitato a 5-7 g / giorno, compreso il sale negli alimenti.

Va ricordato che l'eccesso di cibo e la fame sono persino vietati per 24 ore, poiché la gotta può peggiorare e aumentare l'uremia.

Per ridurre il grasso corporeo mentre si segue una dieta, è possibile impegnarsi in terapia fisica, ma non è possibile sovraccaricare il corpo al fine di evitare un aumento della concentrazione di acido urico nel sangue.

Menu - Prodotti approvati

Un menu dietetico di esempio per la gotta include:

  • Carne e pesce bolliti 150 gr. - 2-3 volte a settimana. Durante la cottura, nel brodo entrano sostanze puriniche fino al 50%.
  • Latticini, prodotti a base di latte acido: contribuiscono all'eliminazione delle purine dal corpo.
  • Pane - segale, grano, puoi alcuni prodotti dalla pasticceria. Impara il contenuto calorico di diversi tipi di pane e non aver paura di includerlo nella tua dieta.
  • Noci, uova (1 uovo al giorno).
  • Verdure. I contorni possono essere preparati con patate, cavoli, zucchine, zucca. Il dessert può essere fatto da melone o anguria.
  • Frutta. Macedonie e dessert ipocalorici possono essere preparati con mele, albicocche, prugne, pere, pesche, arance.
  • Frutti di bosco Cocktail dietetici, succhi possono essere preparati da uva, ciliegie, ciliegie, fragole, mirtilli.
  • Tè e caffè al limone (non è tutto forte) o con latte, succhi di frutta, un cinorrodo o una bevanda alla menta con miele.
  • Con esacerbazione della gotta: solo alimenti liquidi a base di prodotti a base di acido lattico, latte, gelatina, frutta in umido, verdura, succhi di frutta, tè al limone / latte, brodo di rosa selvatica, zuppe di verdure, cereali liquidi.

Di seguito è riportato un menu più dettagliato per la gotta per 3 giorni..

Buono a sapersi!

Con un livello aumentato di acido urico, vale la pena attenersi alla dieta a basso contenuto di purine di cui sopra, in misura maggiore utilizzare alimenti a basso contenuto di purine. Di seguito è riportata una tabella contenente purine negli alimenti (in milligrammi di acido urico). Il numero di purine al giorno non deve essere superiore a 100-150 mg.

Dieta numero 6

La dieta n. 6 secondo M.I. Pevzner è la base del trattamento nutrizionale per la gotta. Esclude dalla dieta cibi contenenti purine, acido ossalico e sale. Riduce l'assunzione di proteine, grassi, compresi grassi refrattari, carboidrati - con l'obesità.

È necessario ricordare quando si osserva una dieta su alimenti compatibili e incompatibili:

  • I frutti dovrebbero essere consumati a stomaco vuoto. Porteranno il loro beneficio e lasceranno lo stomaco dopo 15-20 minuti. Se vengono mangiati dopo la carne, possono indugiare nello stomaco, causando il processo di fermentazione e decadimento..
  • Non mangiare patate, carne, pesce, salsiccia o uova allo stesso tempo. La patata appartiene alle piante solanacee, quindi è meglio mangiarla con verdure verdi.
  • I pomodori non sono combinati con cibi ricchi di amido, ma sono consumati con carne, verdure a foglia verde, pesce e grassi..
  • Le proteine ​​non vanno d'accordo con i carboidrati di zucchero.
  • Il latte non è una bevanda, quindi viene consumato come piatto separato. Un adulto ha bisogno di limitare la sua assunzione, è meglio mangiare più prodotti lattiero-caseari.

Per quanto riguarda il latte, le persone anziane possono mangiare latte, fatte salve le seguenti raccomandazioni:

  1. Combina il latte con frutta o bacche dolci, verdure con contenuto di amido, cereali, pane. Puoi allevare il latte con succhi di frutta dolci, succo di carota. Puoi mangiare con pane di segale.
  2. Bere latte come piatto separato dopo mezz'ora dopo pomodori e frutta acida.
  3. Non consumare latte dopo aver mangiato per evitare di bloccare la normale secrezione di succo gastrico.
  4. Devi bere latte a piccoli sorsi, tenere più a lungo in bocca.

Menu dietetico dettagliato

GiornoMangiarePiatti e prodotti dietetici per la gotta
Giorno 1ColazioneInsalata di stelle marine e cipolle.
Uovo alla coque.
Carote zrazy con frutta. Tè verde
PranzoInfuso di rosa canina
CenaZuppa di carne con brodo di riso.
Cotolette di cavolo con mele.
Ciliegia di uccello in umido con rosa selvatica
High teaSoufflé di albicocche
CenaPepe Ripieno
Per la notteTè fatto con origano
Giorno 2ColazioneInsalata di pomodori con formaggio feta, erbe aromatiche.
Ciliegia con panna, noci, caffè al limone.
PranzoMirtillo rosso di Kissel
CenaPurea di zuppa di pesce.
Patate bollite con burro e aglio, succo di pomodoro.
High teaBudino di cagliata
CenaCotolette di riso o riso con prugne secche
Per la notteYogurt o kefir
3o giornoColazioneInsalata di patate con mais, mele.
Casseruola di riso con mele.
Cocktail di mele
PranzoSucco di pomodoro
CenaCrema di zucca, involtini di cavolo vegetale. Kissel
High teaCasseruola Di Frutta.
CenaCasseruola di melanzane e carne macinata.
Per la notteSucco di carota o latte cotto fermentato

Di seguito sono riportate le ricette per i piatti dal menu sopra:

Insalata di stelle marine e cipolle

Ingredienti: verdure stellate (senza radici) - 50 g; cipolle verdi - 50 gr; uovo sodo - 1 pz; panna acida (a basso contenuto di grassi) - 10 g; sale, spezie - sulla punta di un coltello.

Preparazione: distruggere una stellina pulita, la cipolla verde, tagliare metà uovo a fette, l'altra metà a pezzetti. Ci colleghiamo, condiamo con panna acida. Guarnire con un rametto di aneto o fette di uovo.

Insalata di patate con mais e mele

Ingredienti: patate lesse - 2 tuberi; apple - 1 pz; chicchi di mais (bolliti o in scatola) - 2 cucchiai; condimento per insalata - ½ cucchiaio. cucchiai; olio vegetale - 1 cucchiaino; cipolle verdi, aneto - 3-4 rami; sale qb.

Preparazione: tagliare a cubetti patate e mela, aggiungere mais, riempire con condimento, sale, cospargere con piccole erbe. Insalata pronta!

Zuppa di purea di zucca

Ingredienti: acqua - 1 litro; zucca (pre-pelata) - 500 g; burro - 2 cucchiai. l.; riso - 2 cucchiai. l.; latte - 2 cucchiai; zucchero - 1 cucchiaio. l.; sale - sulla punta di un coltello.

Preparazione: mettiamo in una zucca tagliata a dadini, riso lavato, sale, zucchero, versiamo acqua, cuociamo fino a quando saranno teneri. Versare con burro fuso, pulire tutto attraverso un setaccio o macinare con un frullatore, versare il latte bollito. Lascia bollire la zuppa, condisci con panna bollita.

Casseruola di frutta dolce

Ingredienti: vermicelli - 30 gr; uvetta lavata - 20 gr.; mele - 30 gr.; latte - 70 ml; uovo crudo - 1 pz.; zucchero - 10 g; burro - 10 gr.

Preparazione: Unire i vermicelli bolliti con l'uvetta, le mele tritate senza bucce e semi, mettere in una padella unta con burro, versare una miscela di uova, latte e zucchero. Cuocere in forno.

Casseruola di melanzane e carne macinata

Ingredienti: melanzane, farina, olio vegetale, cipolla, aglio, carne macinata, concentrato di pomodoro, formaggio, panna, pepe nero, sale.

Preparazione: fette di melanzane cosparse di sale, pepe qb, rotolo di farina, un soffritto di olio vegetale su entrambi i lati. Lasciare l'aglio e le cipolle fino a doratura, aggiungere carne macinata, cuocere a fuoco lento per 3 minuti. Aggiungere il concentrato di pomodoro, pepe, sale, acqua (1/2 cucchiaio) e stufare per altri 2 minuti. Disporre le melanzane, la carne macinata, il formaggio grattugiato a strati, versare la panna, cuocere per mezz'ora in un forno preriscaldato, temperatura - 180 ° C.

Ingredienti: cinorrodi - 0,5 kg e 1,5 litri di acqua a temperatura ambiente

Preparazione: sciacquare la rosa canina, trasferire tutto in un barattolo da 3 litri, riempirlo con acqua (si noti che non è necessario riscaldare l'acqua). Infondere la bevanda per 3-4 giorni. Tale bevanda è ricca di vitamina C e molto utile.!