logo

Cause e opzioni di trattamento per il dolore sotto la scapola sinistra

Le sensazioni dolorose sono sempre il sintomo più spiacevole che rende una persona diffidente. Il dolore sotto la scapola sinistra da dietro dalla parte posteriore è un segno clinico di un numero significativo di processi patologici, a condizione che la maggior parte di essi progredisca, esiste una vera minaccia per la salute e la vita umana.

Oltre al pericolo di complicanze, la sindrome del dolore è accompagnata da disagio localizzato nella regione della scapola sinistra. Tutto ciò peggiora significativamente la qualità della vita umana, interferisce con le attività quotidiane, favorisce i movimenti, alcune patologie disturbano persino il sonno, poiché il dolore è costantemente presente.

Informazioni anatomiche generali

Se una persona lamenta dolore tra la scapola e la colonna vertebrale a sinistra, un tale segno clinico può indicare patologie completamente diverse. Questa diversità può essere spiegata dalla struttura anatomica del corpo e in particolare da questa parte della schiena.

Esaminando la parte posteriore nella regione della scapola sinistra, possiamo giungere a una semplice conclusione che la scapola è strettamente collegata alle costole, di cui è costituito anche il torace. La schiena e il torace sono avvolti da fibre muscolari e al centro della schiena si trova la colonna vertebrale, da cui partono tutti i rami nervosi responsabili dell'innervazione di queste aree del corpo.

Nell'area della colonna vertebrale e del torace toracici, il polmone e il cuore si trovano sul lato sinistro, cioè se il paziente non è in grado di respirare normalmente, l'inalazione è accompagnata da sensazioni dolorose o il dolore è isolato, la causa potrebbe essere in questi organi.

In altre parole, il dolore con localizzazione sotto la scapola sinistra non indica sempre malattie del sistema muscolo-scheletrico, possiamo parlare di patologie degli organi in cui il dolore si irradia nell'area discussa.

Classificazione del disagio

Per il trattamento completo dei dolori sulla scapola sinistra da dietro dalla parte posteriore, è necessario stabilire la vera causa della loro origine. In questo, il medico aiuta a determinare la natura e la classificazione del dolore. Per questo motivo, vale la pena considerare quali sensazioni spiacevoli sono:

  • L'acuto è uno dei principali tipi di sensazioni dolorose, caratterizzato dall'improvvisa manifestazione e da un alto grado di intensità. Il dolore acuto sotto la scapola sinistra provoca i massimi problemi, spesso è così grave che è estremamente difficile o quasi impossibile da sopportare. E anche la sindrome del dolore acuto, oltre alla sorpresa, è caratterizzata da manifestazioni episodiche, cioè è instabile. In tali casi. Una persona diventa irritabile, perché è costantemente in attesa di un nuovo attacco di dolore, che può apparire in qualsiasi momento.
  • Dolore acuto - di solito è caratterizzato come taglio o cucitura. Tutti questi sottotipi di dolore sono un tipo di dolore acuto, hanno una classificazione simile. Ciò significa che anche il dolore acuto è sempre improvviso, molto intenso e instabile. Sembra che sia paragonato a un ago bloccato sotto la pelle..
  • Stupido: il secondo tipo di disagio più comune, fondamentalmente diverso dall'acuto. Tale dolore tra la scapola e la colonna vertebrale sorge gradualmente e non scompare da nessuna parte, si sente costantemente. La sua intensità è molte volte più bassa, è tollerante, ma causa anche molti problemi, poiché si sente indipendentemente dalla posizione del corpo e dalle azioni, interferisce persino con il sonno. Il dolore sordo si intensifica con movimenti incuranti, carichi intensi. Inoltre, hanno un corso più lungo e sono peggio per i farmaci..
  • Dolore e trazione: tipi di dolore sordo, che coincidono anche nella classificazione, ma descrivono i pazienti in diversi modi. Localizzati sul lato sinistro sotto la scapola, tendono a diffondersi nei dipartimenti vicini. In questi casi, tira una mano, fa male alla colonna vertebrale o si verifica irradiazione nella colonna cervicale o lombare, tutto dipende dal processo patologico che li provoca.
  • Tinea - sentimenti dolorosi di questa natura non si sentono solo nella regione scapolare. Si chiamano guaine, poiché in questo caso il dolore può essere contemporaneamente presente in diversi punti, nella parte, nel torace e nelle guaine dell'intera regione toracica. Oltre alle malattie del sistema muscolo-scheletrico, patologie del cuore, così come altri organi e sistemi, spesso causano dolore alla cintura..
  • Intorpidimento, intorpidimento della schiena - un tale segno si riferisce precisamente alla categoria di sensazioni spiacevoli che accompagnano il dolore. Intorpidimento e formicolio della pelle molto spesso indicano problemi neurologici. Ad esempio, può essere un nervo pizzicato di osteocondrosi della colonna cervicale o del torace, tali sintomi sono presenti nel quadro clinico di una serie di altre patologie.

Il riconoscimento e la descrizione corretti delle sensazioni spiacevoli per il medico semplificano il processo di diagnosi, che consente di iniziare il trattamento il più presto possibile.

Perché fa male sotto la scapola sinistra

Come già accennato, il mal di schiena nell'area delle scapole a sinistra può essere dovuto a un numero enorme di ragioni, e in ogni caso la natura del dolore è leggermente diversa. In totale, si possono distinguere due cause principali e molto estese, che combinano molti casi speciali:

  • Il dolore alla scapola sinistra è avvertito a causa dei cosiddetti fattori non specifici. In tali casi, il dolore è spesso il risultato di un carico prolungato sui muscoli della schiena, del sollevamento pesi o dell'ipotermia.
  • I dolori patologici a sinistra sotto la scapola compaiono quando si sviluppa una malattia nel corpo. La parte superiore dell'elenco delle malattie del sistema muscolo-scheletrico, ma le malattie degli organi possono anche provocare sensazioni dolorose nell'area della scapola. Allo stesso tempo, il cuore o i polmoni non sono necessariamente impliciti, anche le patologie degli organi addominali non possono essere scontate. Le sensazioni dolorose patologiche possono anche includere danni meccanici, a causa dei quali il dolore acuto o sordo è localizzato nel luogo in cui la persona ha ricevuto un livido, una frattura. Questa può essere la parte bassa della schiena, il torace o la colonna cervicale o luoghi specifici come la scapola.

Tuttavia, la conoscenza delle ragioni in una forma così generalizzata non è sufficiente, quindi vale la pena considerare separatamente i fattori più comuni per l'insorgenza di mal di schiena.

osteocondrosi

La causa più comune di dolore nella regione scapolare è l'osteocondrosi. Una caratteristica della malattia sono i processi degenerativi-distrofici nei dischi intervertebrali, in cui diventano più sottili e macinati. Di conseguenza, la distanza tra le vertebre diminuisce, i nervi vengono pizzicati, seguiti dallo sviluppo di dolore e processi infiammatori.

C'è dolore sotto la scapola destra principalmente con osteocondrosi della colonna cervicale o toracica. La sindrome del dolore è caratterizzata da dolori opachi e tiranti, la cui intensità diminuisce dopo aver riposato in posizione orizzontale. Allo stesso tempo, sono anche dati a uno degli arti superiori, i movimenti umani sono vincolati. Diventa difficile avere le mani dietro la testa, ecc..

Angina pectoris

Se parliamo di disturbi cardiologici, uno dei motivi è l'angina pectoris. Questa patologia è accompagnata da dolori di cucitura acuta nella regione del cuore causati da insufficiente afflusso di sangue al muscolo cardiaco.

Lo sviluppo dell'angina pectoris è accompagnato da dolori alla cintura, si irradiano verso la schiena e spesso si avvertono sensazioni sgradevoli e di cucitura nell'area della scapola sinistra o più vicino alla colonna vertebrale. Gli attacchi di dolore provocano intenso sforzo fisico, l'uso di ipotermia alcolica e altri fattori che aumentano il carico sul cuore.

Infarto miocardico

Un'altra pericolosa patologia cardiaca, accompagnata da attacchi di dolore acuto e intenso sia al torace che alla schiena, più vicino alla scapola sinistra. L'infarto del miocardio non è altro che un'improvvisa cessazione del flusso sanguigno verso i singoli muscoli cardiaci o tessuti di organi.

La sindrome del dolore appare già nella fase pre-infartuale, è costante, resistente a vari tipi di antidolorifici, anche la nitroglicerina aiuta male. Tali sensazioni dolorose e un aumento del carico sulla valvola cardiaca sono accompagnati da respiro corto, aritmia, vertigini, sudorazione eccessiva e in alcuni casi nausea.

Polmonite e pleurite

Come accennato in precedenza, le malattie del sistema respiratorio, in particolare i polmoni, spesso causano mal di schiena alla schiena. Lo sviluppo di pleurite o infiammazione del tessuto polmonare, cioè polmonite, può parlare di tali segni clinici..

In tali casi, sensazioni spiacevoli al petto e dalla schiena accompagnano ogni tentativo di sbadigliare, fare un respiro profondo e anche intensificarsi durante attacchi di tosse, singhiozzo e starnuti. Oltre al dolore, i segni caratteristici delle malattie polmonari sono una grave mancanza di respiro durante lo sforzo o la sua presenza anche a riposo. È anche importante capire che i dolori sono localizzati precisamente dal polmone interessato, cioè sensazioni spiacevoli a sinistra indicano il focus dell'infiammazione.

lesioni

Le stesse lesioni meccaniche precedentemente menzionate, lesioni articolari, ecc., Sono sempre accompagnate da dolore. Le lesioni includono protuberanze, contusioni, distorsioni nella regione scapolare e anche fratture. In altre parole, tutto ciò che, in una certa misura, può comportare lesioni interne, lesioni ai nervi, ecc..

Il vantaggio in questi casi è il fatto che dopo la lesione si prevede che il dolore, cioè, possa essere facilmente associato a un recente colpo o caduta, iniziando immediatamente il trattamento. I problemi sorgono se la lesione è grave, perché in tali situazioni il danno può essere molto più profondo e più pericoloso, è necessaria una consulenza medica urgente.

È anche importante ricordare che la lesione potrebbe essersi verificata in una zona vicina, mentre il dolore si irradia alla scapola, il paziente non può muovere il braccio, girare, piegare.

Ulcera allo stomaco

I processi patologici dagli organi del tratto gastrointestinale sono spesso accompagnati da dolori radianti o vaganti. Una delle patologie gastrointestinali più spiacevoli di questo tipo è l'ulcera gastrica.

La sindrome del dolore, acuta, in crescita, nella maggior parte dei casi è associata ai pasti, è particolarmente avvertita quando si mangia una dieta, si mangia cibi fritti, grassi, affumicati, acidi. Con un'ulcera allo stomaco, il dolore è anche localizzato nella cavità addominale e può dare nello sterno, inoltre ci sono eruttazioni, bruciori di stomaco frequenti, nausea.

Nevralgia intercostale

Una malattia in cui uno dei processi nervosi viene violato o infiammato nello spazio intercostale nell'area toracica si chiama nevralgia intercostale. Il processo patologico è sempre accompagnato da acuti dolori di cucitura che circondano la parte del torace del corpo, irradiandosi alla schiena.

In tali casi, le sensazioni spiacevoli sono costanti, non si indeboliscono a seconda della posizione del corpo, tormentano anche in un sogno. La sindrome del dolore si intensifica con respiri profondi, tosse, starnuti, intenso sforzo, movimenti spensierati o improvvisi, anche la testa può rispondere con attacchi di dolore.

pericardite

Un'altra malattia cardiologica in cui si sviluppa un processo infiammatorio nella membrana sierosa del cuore. In questo caso, la causa principale delle sensazioni dolorose sono gli attacchi di tachicardia, l'intensità delle sensazioni di bruciore e il dolore diminuisce quando il paziente è a riposo.

Malattie psicosomatiche

La psicosomatica è strettamente correlata allo stato del nostro corpo nel suo insieme. Per questo motivo, qualsiasi tensione nervosa, esposizione sistematica allo stress, eccessivo stress psicologico causano un sintomo come dolore sotto la scapola sinistra o altrove..

Il problema principale è la diagnosi, perché inizialmente la maggior parte degli specialisti cercherà la causa di sensazioni spiacevoli in varie malattie.

Diagnostica

Al fine di trattare una sindrome del dolore con localizzazione nella parte posteriore e non la sua banale eliminazione con antidolorifici, è necessaria una diagnosi completa. Il trattamento preceduto da una diagnosi accurata è possibile solo dopo una serie di misure diagnostiche.

Per identificare la causa del dolore sotto la scapola sinistra dalla parte posteriore, vengono eseguiti i seguenti esami:

  • Radiografia del rachide cervicale e toracica.
  • TAC.
  • Risonanza magnetica.

Se questi metodi diagnostici non hanno prodotto risultati o il medico ha sospettato la causa principale del dolore di diversa origine durante l'esame iniziale, viene effettuato un controllo rispettivamente dei polmoni, del cuore o degli organi del tratto gastrointestinale.

Trattamento

Il mal di schiena nell'area delle scapole richiede un trattamento adeguato, che il medico prende. Tali sintomi non possono essere ignorati, o come accennato in precedenza, per alleviare manifestazioni spiacevoli di antidolorifici, perché questo non risolve il problema principale.

I sintomi e il trattamento in tali casi sono strettamente correlati e i metodi di controllo dipendono dai dati diagnostici ottenuti. Ciò significa che i metodi di trattamento differiscono a seconda della malattia diagnosticata:

  • In caso di patologie del sistema muscoloscheletrico, vengono prescritti farmaci del gruppo NVPS, che hanno un pronunciato effetto analgesico, antinfiammatorio e antipiretico. In tali casi, vengono spesso prescritte anche vitamine del gruppo B, che sono effettivamente interferite con i sintomi neurologici e stabiliscono i processi metabolici nel corpo..
  • In caso di malattie cardiache, in diverse situazioni, sono necessari farmaci volti a ripristinare il normale ritmo cardiaco, combattere la pressione alta o bassa. Il forte dolore nell'area del cuore viene fermato dalle iniezioni di nitroglicerina.
  • Nella nevralgia intercostale, la base del trattamento sono i farmaci antinfiammatori. Per alleviare il dolore, vengono prescritti rilassanti muscolari, nonché blocchi di lidocaina e novocaina..
  • Se la causa dell'irradiazione del dolore era un'ulcera allo stomaco, viene utilizzata la terapia antibiotica. Se l'effetto atteso non è stato raggiunto in questo modo, vengono introdotti macrolidi, tetraciclina o penicilline sintetiche.

È possibile elencare i possibili metodi di trattamento a lungo, perché in questi casi tutto dipende dalla natura e dallo stadio di sviluppo di una particolare malattia. Per questi motivi, il trattamento è solo il medico, a disposizione dei quali i risultati diagnostici. Inoltre, in ogni caso, gli antidolorifici sono necessariamente inclusi nel regime di trattamento, perché prima che venga raggiunto l'effetto corretto, è necessario eliminare il dolore.

Prevenzione

Comunque sia, è meglio non curare il mal di schiena, ma proteggersi da essi. Per questo, ci sono semplici misure preventive che impediscono lo sviluppo della maggior parte delle patologie:

  • Conduci uno stile di vita mobile e sano, pratica sport non traumatici.
  • Quando il lavoro sedentario, i movimenti delle catene, fare delle pause per una passeggiata o un riscaldamento. È anche importante tenere la schiena dritta se devi sederti a lungo..
  • Dormi su una superficie piatta moderatamente dura, per questo è meglio acquistare un materasso ortopedico.
  • Mangia bene, rifiuta gli alimenti a rapida preparazione, mangia cibi grassi in grandi quantità, passa a un sistema di nutrizione frazionata.
  • Abbandona le cattive abitudini, in particolare grandi quantità di alcol, nonché il fumo.
  • Evitare lo sforzo fisico e il sollevamento pesi. Se devi ancora sollevare pesantemente, fallo con la schiena piatta.

Seguendo queste semplici misure preventive, non puoi mai provare dolore alla scapola sinistra. Ma anche se ciò accadesse, non ritardare e non automedicare, consultare un medico.

Perché la schiena fa male alle scapole?

Il mal di schiena è un sintomo di evidenti malfunzionamenti all'interno del corpo. Quali - non dirai immediatamente. Possono essere associati al sistema muscolo-scheletrico o riflettere le condizioni degli organi interni; essere una reazione agli stimoli nervosi o a un processo infettivo-infiammatorio.

Quale può essere il dolore nell'area delle scapole

La particolarità della manifestazione del dolore può suggerire un'idea della sua causa..

Un forte dolore intermittente, che si manifesta più spesso durante il movimento, è un segno di violazione delle radici nervose e dolori cardiaci; in casi più rari: le conseguenze del processo infiammatorio, la scoliosi, l'osteocondrosi o il risultato della radiazione del dolore dagli organi interni.

Il dolore sordo e dolente indica problemi alla colonna vertebrale o danni ai tessuti molli adiacenti (osteocondrosi, fibromialgia, ernia intervertebrale). Meno comunemente, il dolore contundente può provocare ulcera peptica o ischemia del cuore..

Il dolore grave, quasi insopportabile può suggerire un attacco cardiaco (accompagnato da perdita di coscienza, aritmie, pressione sanguigna irregolare), pancreatite (addome gonfio e sintomi aggiuntivi dal tratto gastrointestinale), nevralgia (difficoltà respiratoria), protrusione (protrusione) del disco intervertebrale.

Esistono anche speciali sensazioni di dolore che possono essere identificate sulla base della percezione soggettiva:

  • dolore alle cuciture - malattie infiammatorie degli organi interni (pielonefrite, pleurite, colecistite, ulcera peptica);
  • con un effetto bruciante - un segno di malattia coronarica, angina pectoris;
  • dolore di disegno - una possibile manifestazione della sindrome miofasciale (spasmo acuto delle fibre muscolari).

In effetti, determinare la causa del dolore è molto più difficile. Nella regione della scapola, le terminazioni nervose convergono da un numero di organi interni, quindi i motivi che la tua schiena fa male nell'area della colonna vertebrale tra le scapole possono essere i più inaspettati: come si suol dire, il tallone fa male, ma dà alla testa.

In quali casi la schiena fa male alle scapole durante l'inalazione

Durante l'inalazione, 12 coppie di costole, sterno, zone adiacenti della colonna vertebrale e degli arti superiori, diaframma, polmoni, trachea e bronchi, sono coinvolte nel lavoro dozzine di muscoli di controllo, legamenti e fascia, e anche il cuore e la parte adiacente del tratto gastrointestinale situati nell'area del torace sono interessati. È impossibile rispondere in modo inequivocabile e immediatamente che da tutta questa diversità, è impossibile provocare sensazioni dolorose sotto la scapola quando si inala.

  1. Patologie infiammatorie e degenerative dei tessuti della colonna vertebrale (osteocondrosi, spondiloartrosi) portano alla degradazione dei dischi di cartilagine e, nei casi più gravi, delle vertebre stesse. I tessuti danneggiati diventano sensibili e rispondono al dolore con qualsiasi movimento negligente, anche con un respiro profondo. Questo problema si chiama nevralgia intercostale..
  2. Le patologie congenite o acquisite della struttura della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi) privano la colonna vertebrale della sua funzione di ammortizzazione. C'è un indebolimento del corsetto muscolare e la rettitudine si trasforma in un problema. Allo stesso tempo, le radici nervose che si allontanano dal midollo spinale durante qualsiasi movimento negligente sono compromesse e provocano dolore di vari gradi di intensità.
  3. Polmonite, pleurite (il guscio dei polmoni con infiammazione si ispessisce e diventa più sensibile, che provoca dolore caratteristico durante l'inalazione) e problemi cardiaci poiché uno dei sintomi ha dolore toracico nella regione scapolare, che si intensifica con l'inalazione. L'infiammazione dell'apparato respiratorio in questo caso è spesso accompagnata da tosse, febbre e mancanza di respiro.
  4. Patologia cardiaca. Il peggio - infarto del miocardio, che è preceduto da un attacco di angina pectoris.
  5. Più profonda è la respirazione, più in basso scende il diaframma, esercitando una pressione sul fegato, sul pancreas e sullo stomaco adiacenti. La presenza di patologie in questa zona (ulcera allo stomaco, pancreatite, colecistite) può essere riflessa dalla colica nel torace.

Dolore alla scapola destra e sinistra

Il dolore non è sempre centrato o copre l'intera regione toracica. Può spostarsi nell'area della scapola sinistra o destra..

Se la schiena fa male nella zona delle scapole a sinistra, questo può indicare patologie cardiache. Il dolore in un'area limitata della regione sottoscapolare indica pericardite (infiammazione del sacco pericardico). Se si discosta dalle scapole all'intera metà sinistra del corpo, si dovrebbe sospettare l'angina pectoris o persino un infarto. In casi più rari, il dolore alla parte sinistra può essere dovuto a ulcere allo stomaco..

Se la schiena fa male nella zona della scapola destra, questo indica un dolore (radiante) che dà con la colecisti. Il blocco dei dotti con calcoli biliari provoca uno spasmo e un dolore intollerabile di tipo penetrante. Molto spesso questo problema è accompagnato da nausea e vomito. Una versione più rara del dolore sottoscapolare sul lato destro è la malattia renale. Nella nefrite acuta o nella pielonefrite, la schiena fa male nell'area della scapola destra con una direzione verso l'alto del dolore nella spalla destra e nel collo. Inoltre, il problema è accompagnato da minzione frequente e dolore "rosicchiante" nella parte bassa della schiena.

Su una nota! Con le patologie della colonna vertebrale, la parte posteriore nella regione delle scapole può ferire, sia a destra che a sinistra - tutto dipende dalla localizzazione del processo patologico.

La schiena fa male alle scapole e al collo

Questo tipo di dolore è il risultato della patologia più comune della colonna vertebrale: l'osteocondrosi. Il problema è caratterizzato da un dolore sordo, che diventa più forte la sera e può scomparire dopo un lungo sonno.

Nelle prime fasi dello sviluppo della patologia, possono verificarsi sensazioni dolorose nell'area delle scapole e del collo a causa di un sovraccarico muscolare. Con un corsetto muscolare debole, le strutture vertebrali sono deformate - scoliosi cervicale e / o toracica, compaiono cifosi, che in assenza di misure tempestive possono causare nevralgia, compromissione della circolazione cerebrale, mancanza di respiro, ernia intervertebrale e usura prematura del disco - spondilartrosi.

Su una nota! L'osteocondrosi cervicotoracica è notevolmente "più giovane". Se prima era considerata una malattia degli anziani, ora anche gli studenti delle scuole elementari ne sono esposti. Molto spesso puoi trovare quando un bambino ha mal di schiena nelle scapole e nel collo a causa della costante seduta a lezione o del tempo trascorso al computer.

Inoltre, la schiena fa male nella zona delle scapole e del collo con artrite dell'articolazione della spalla, stenosi (restringimento) del canale spinale. Cause insolite di dolore nell'area cervicale-scapolare:

  • linfoadenite causata da tonsillite (mal di gola e schiena nelle scapole);
  • infezione erpetica acuta;
  • un forte attacco di colelitiasi, che dà alla scapola destra e poi al collo;
  • tiroidite acuta;
  • angina pectoris (attacco cardiaco);
  • pancreatite
  • cancro ai polmoni con metastasi;
  • sindrome miofascia cronica.

Cause di dolore tra le scapole

Considerato quanto sopra, tra le cause del dolore sottoscapolare possono essere divise in diversi gruppi:

  • violazione dello stile di vita;
  • lesioni
  • processo infettivo e infiammatorio;
  • malattie degli organi interni.

Le cause della patologia della colonna vertebrale, che possiamo controllare:

  • mancanza di nutrizione e oligoelementi (carenza di calcio, fosforo, magnesio, zinco, silicio, proteine ​​porta al degrado della cartilagine e del tessuto osseo);
  • inattività (si osservano crampi muscolari, indebolimento del corsetto muscolare provoca una curvatura della colonna vertebrale, ernia);
  • duro lavoro con ridistribuzione impropria del carico (provoca usura precoce delle strutture scheletriche, dolore muscolare e lesioni);
  • ipotermia frequente (innesca lo sviluppo del processo infiammatorio nei tessuti).

Su una nota! Separatamente, vale la pena menzionare lo sfondo ormonale del corpo. In caso di malfunzionamenti del sistema endocrino, si può osservare una perdita attiva di calcio da parte dell'organismo. Questo è il motivo per cui la schiena fa male nell'area delle scapole nelle donne, nei bodybuilder, nelle persone sottoposte a trattamento con steroidi. Quando si trasporta un bambino, la situazione può anche peggiorare. Sullo sfondo della carenza di micronutrienti, aumenta il carico sull'apparato muscolo-legamentoso, quindi molte donne hanno mal di schiena alle scapole anche dopo il parto.

Come trattare il dolore alla spalla

Va ricordato che il mal di schiena è solo un sintomo di un problema interno e l'ordine delle misure terapeutiche dovrebbe essere direttamente correlato alla sua eliminazione. Se scopri che la schiena fa male nella zona delle scapole e della colonna vertebrale, dovresti assolutamente consultare un terapista. Aiuterà a gestire i sintomi e a rivolgersi per uno specialista. Se il dolore è causato da una malattia degli organi interni, sarà richiesto un esame diagnostico con l'identificazione di una diagnosi accurata e la nomina di un trattamento adeguato.

Prima vedi un dottore, più è probabile che risolva con successo il problema e si riprenda rapidamente dalla malattia.

Nel processo infiammatorio e degenerativo acuto delle strutture della cartilagine ossea, vengono prescritti farmaci conservativi con antidolorifici, farmaci antinfiammatori (di natura ormonale e non ormonale), condroprotettori, vasodilatatori, miorilassanti, complessi vitaminici-minerali.

Escludendo la causa principale del dolore, è possibile eseguire il ripristino dell'attività funzionale del sistema muscolo-scheletrico. Per fare questo, applica ginnastica terapeutica, massaggi, fisioterapia.

Prevenzione

La soluzione più indolore e corretta per prevenire il dolore alla schiena sono le seguenti misure preventive:

  1. Presta attenzione all'igiene del sonno, soprattutto se la schiena fa male di notte alle scapole o al collo. Prendi un materasso ortopedico, un comodo cuscino. Una superficie piana, moderatamente dura, sostiene la forma anatomica delle curve, allevia i crampi muscolari e previene la curvatura della colonna vertebrale.
  2. Guarda la tua postura in qualsiasi situazione. Se i tuoi sforzi non sono sufficienti per questo, usa un corsetto correttivo.
  3. Equipaggia il tuo posto di lavoro con una comoda sedia con effetto ortopedico. Inoltre, è possibile utilizzare rulli speciali sotto la schiena e il collo.
  4. Per un lavoro sedentario prolungato, prova a fare pause regolari di cinque minuti. Alcuni squat e oscillazioni delle mani aiuteranno a rilassare leggermente i morsetti e i crampi muscolari..
  5. Mangiare una dieta equilibrata. Ciò fornirà al sistema muscolo-scheletrico la fornitura necessaria di nutrienti..

Ma la cosa più importante è muoverti. Solo una costante attività fisica aiuterà a mantenere la salute del corpo nella sua forma originale. Ricorda: ciò che non viene utilizzato degrada.

Dolore alle scapole: quale potrebbe essere la causa?

Diciamo tutto sul dolore alla spalla, che può indicare una varietà di malattie: dai muscoli allungati ai danni alla colonna vertebrale e all'attacco di cuore.

Il dolore alle scapole può indicare una varietà di malattie: dai muscoli allungati ai danni alla colonna vertebrale e all'attacco di cuore. Anche se il dolore è lieve e non si diffonde attraverso il torace, non sarà superfluo visitare uno specialista.

Come le scapole possono ferire?

Il focus del dolore può trovarsi sia nella scapola stessa che nell'area circostante, al centro tra le scapole e sotto di esse. È per posizione che si possono trarre le prime conclusioni, che si sono rivelate essere la causa del disagio. Anche gli organi interni possono dare dolore alla parte superiore della schiena a causa di nervi ravvicinati.

Il dolore alle scapole può essere di gravità, intensità e durata variabili. Il dolore lieve con intorpidimento di solito indica affaticamento muscolare fisico. Disegno - sulla patologia della colonna vertebrale. Il dolore acuto e grave, specialmente sotto le scapole, è un segno della patologia degli organi interni che richiede un intervento immediato.

Cause del dolore alla spalla

Tra i motivi, si possono distinguere tre gruppi principali: queste sono malattie della colonna vertebrale, patologia degli organi e dolore che non è associato a problemi interni del corpo.

Malattie spinali

Il dolore della patologia vertebrale è teso e lungo. A causa del fatto che è piuttosto debole, la paziente spesso la ignora per molto tempo, non vedendo sintomi gravi in ​​un tale sintomo. Tra le malattie della colonna vertebrale, il cui dolore si diffonde nell'area delle scapole, possiamo distinguere:

  • l'osteocondrosi del rachide cervicale è accompagnata da intorpidimento delle dita, rigidità dei movimenti delle spalle, frequenti mal di testa. Il dolore doloroso si concentrerà nell'area delle scapole e alla base del collo;
  • ernia intervertebrale - sporgenza del disco intervertebrale nello spazio circostante. Nella fase iniziale della malattia, il dolore è tollerabile, anche se provoca disagio e vincola i movimenti. Un'ernia lanciata provoca dolore insopportabile e richiede un intervento chirurgico a causa della minaccia di perdita di mobilità;
  • a causa di cifosi e scoliosi, possono essere interessate le sezioni curve della colonna vertebrale, anche tra le scapole. Il dolore aumenterà con il movimento e si diffonderà alla schiena;
  • sporgenza (spostamento) del disco intervertebrale nella regione cervicale o toracica. Provoca dolore costante e intorpidimento a causa del pizzicamento dei nervi. In assenza di trattamento, al suo posto inizierà a formarsi un'ernia.

Neurologo e ortopedico sono coinvolti in problemi alla colonna vertebrale. Dopo aver raccolto un'anamnesi, possono offrire diversi tipi di esami:

  • Radiografia della colonna vertebrale toracica: le immagini più semplici che mostrano le condizioni del tessuto osseo. Se le patologie non sono visibili su di esse, allora, molto probabilmente, il problema risiede negli organi vicini;
  • La risonanza magnetica della sezione toracica mostrerà le immagini più chiare. È con l'aiuto della risonanza magnetica che è meglio esaminare i legamenti, i dischi intervertebrali e i tessuti molli circostanti per trovare ernie, sporgenze e terminazioni nervose pizzicate;
  • Una TAC della regione toracica sarà utile per determinare il danno osseo o il trauma..

Fino a quando non viene stabilita la causa e la posizione della patologia, gli esami del sangue o il liquido sinoviale intraarticolare possono mostrare poco. Tuttavia, è possibile che vengano inviati test generali per determinare le condizioni..

Malattie degli organi interni

Può dare dolore a tutto il torace dalla parte posteriore: cuore, polmoni, stomaco, cistifellea. È difficile confondere queste sensazioni con il dolore, ad esempio, per l'osteocondrosi: tutte le condizioni acute dei sistemi interni rispondono con un forte dolore - sotto le scapole, tra le costole, al lato. L'umore generale cambierà: ti sentirai debole, stordito e senza fiato.

Causa dolore alle scapole può:

  • malattie vascolari e cardiache: lievi attacchi di angina pectoris possono essere facilmente rimossi con i farmaci. Ma se il dolore al petto e alla schiena non si attenua, la pressione diminuisce, la pelle diventa pallida - c'è un'alta probabilità di infarto, quindi non puoi posticipare la chiamata dell'ambulanza;
  • problemi digestivi: esacerbazione di ulcere allo stomaco, pancreatite e colecistite. Gli attacchi acuti di malattie - perforazione di un'ulcera, blocco del dotto biliare - saranno accompagnati da bruciore insopportabile nell'addome, alle scapole, dal lato;
  • deviazioni nel lavoro dei reni: pielonefrite, colica renale. Il dolore è concentrato nella parte inferiore delle scapole e nella parte bassa della schiena, accompagnato da nausea, dolore durante la minzione e una temperatura leggermente elevata;
  • malattie dell'apparato respiratorio: pleurite e polmonite. Il dolore alle scapole accompagna ogni respiro, la temperatura corporea aumenta, la tosse può iniziare. È la febbre e la tosse che sono i principali segni con cui è possibile determinare la patologia polmonare. Di solito, queste malattie si sviluppano dopo una grave influenza o SARS..

In caso di condizioni acute - infarto, perforazione di un'ulcera, un attacco di colecistite - è urgente chiamare un'ambulanza. Se sei intollerante al dolore e sai con certezza che tutto va bene per la schiena, dovresti controllare gli organi del torace. Vale la pena contattare un terapista che determinerà in modo più accurato il problema e ti indirizzerà allo specialista giusto. È difficile determinare autonomamente la posizione della patologia.

Ma se conosci le tue malattie che possono causare tale disagio, allora, ovviamente, dovresti contattare immediatamente un medico altamente specializzato: gastroenterologo, cardiologo o pneumologo. Puoi scoprire da loro quali esami potresti aver bisogno:

  • elettrocardiogramma ed ultrasuoni del cuore: con sospette malattie del sistema cardiovascolare;
  • Ultrasuoni degli organi addominali: l'esame mostrerà informazioni su reni, fegato, pancreas, cistifellea;
  • fluorogramma o TAC dei polmoni: per determinare lo stato del sistema respiratorio;
  • gastroscopia: con sospetta ulcera gastrica.

Non sarà sbagliato eseguire esami del sangue e delle urine generali e biochimici e, se si sospetta la polmonite, passare un tampone dalla gola.

Cause del dolore con l'esclusione delle patologie

Ma cosa succede se la colonna vertebrale è completamente sana, non ci sono anomalie negli organi addominali, ma continui a sentire dolore alle scapole? Ci possono essere molte ragioni, dalle lesioni allo stress:

  • lesione scapolare: lussazione o frattura;
  • allungamento dei muscoli della schiena a causa di uno sforzo fisico elevato;
  • postura errata, eccesso di peso, lunga permanenza in una posizione scomoda: tutto ciò porta a tensione muscolare, spesso asimmetrica, a causa di tensione muscolare statica;
  • un ormeggio scomodo porterà anche a una postura pizzicata e tensione muscolare;
  • stress: influenza la salute non direttamente, ma indirettamente. In tensione nervosa, spesso ci pieghiamo e assumiamo posture scomode. Porta anche a sovraccarico e affaticamento della schiena..

In caso di lesione scapolare o tensione muscolare, consultare un traumatologo. Tutti gli altri motivi possono essere eliminati molto più facilmente: dovresti prestare attenzione all'organizzazione di un posto letto, monitorare la posizione del corpo e aggiungere almeno una semplice ginnastica ai muscoli della schiena alla tua routine quotidiana. Se tutte queste azioni non aiutano, non automedicare e andare presto dal medico.

Dolore sotto le scapole da dietro dalla parte posteriore - cause, sintomi e trattamento

Anatomia del torace

La scapola si riferisce alla colonna vertebrale toracica e si trova a livello del torace. È necessario studiare l'anatomia di quest'area per capire quali organi possono disturbare il paziente direttamente e indirettamente..

Gli elementi anatomici chiave includono:

  1. Colonna vertebrale - è costituita da midollo spinale e vertebre, dischi intervertebrali. È una parte importante dell'intero sistema muscolo-scheletrico, protegge il midollo spinale da danni..
  2. La scapola destra e sinistra appartiene alle strutture ossee della cintura superiore della spalla. Sembrano un triangolo e appartengono a ossa piatte. Questa struttura ossea presenta molte fosse e depressioni. Questi sono i punti di attacco di legamenti, tendini e muscoli. Le lame hanno un'elevata resistenza, quindi possono sopportare facilmente carichi statici costanti..
  3. La clavicola è l'osso che collega la scapola e il torace.
  4. Cuore - responsabile della funzionalità del sistema cardiovascolare, pompa il sangue attraverso le vene e le arterie.
  5. Polmoni: l'organo respiratorio associato responsabile dei processi di scambio di gas.
  6. Esofago, stomaco - appartengono agli organi digestivi.
  7. Costole: hanno una funzione protettiva del torace. Queste sono ossa piatte attaccate alla colonna vertebrale sul retro e davanti allo sterno..

Natura del dolore

Le scapole si trovano sul retro della schiena e si trovano vicino all'omero e alla clavicola. Questo è un osso accoppiato di forma triangolare, a cui sono attaccati i muscoli romboidali e parzialmente trapezi. Questi gruppi muscolari rendono mobile la cintura della spalla superiore. Le lame sono collegate tra loro con le nervature in una robusta cornice del corpo. Qualsiasi disagio in quest'area può portare a disagi significativi e una parziale limitazione della mobilità della parte superiore della schiena. Per questo motivo, il dolore non può essere tollerato e dovresti consultare immediatamente un medico.

Una varietà di dolore è divisa in diverse classificazioni:

  1. Il dolore e la sua natura nella localizzazione di sensazioni spiacevoli - nel mezzo delle scapole, a sinistra o a destra, sia che si verifichi una radiazione nel torace o tra le costole, il dolore si sente più in alto o più in basso.
  2. Dalla natura delle sensazioni: spiacevole, tirando sensazioni, dolore acuto, fastidio, irradiazione, pulsazione.
  3. Durata del dolore - attacchi episodici, si sente costantemente, aumenta bruscamente, il disagio si verifica dopo l'attività fisica.

Molto spesso, tirare dolori indica problemi con la colonna vertebrale e raramente segnala altri problemi correlati..

Ragione principale

La sintomatologia del dolore sotto le scapole si verifica a causa di tali disturbi:

  • mal di stomaco (ulcera allo stomaco, gastrite);
  • disturbi digestivi (bruciore di stomaco, reflusso esofageo);
  • disturbi del lavoro del sistema cardiovascolare (infarto del miocardio, pericardite);
  • problemi polmonari (bronchite, polmonite);
  • disturbi degenerativi della cresta, colonna vertebrale;
  • trauma, infiammazione, distorsioni, miosite;
  • disordini neurologici.

Nel 90% dei casi, come indicano le statistiche, il disagio delle scapole è causato dal mal di schiena. La colonna vertebrale umana è responsabile della postura eretta, quindi un peso significativo è posto su di essa. Un atteggiamento attento alla propria salute aiuta a migliorare il benessere, quando l'inattività fisica e la cattiva postura causano disagio. La situazione è notevolmente aggravata dall'età.

lesioni

Se il paziente ha un livido o una distorsione, può verificarsi dolore sotto la scapola con movimento o tensione. Nel periodo acuto, il dolore è costante e sentito anche a riposo. A seconda della posizione della lesione, il dolore si verifica sul lato sinistro o destro delle scapole. Le opzioni di danno più comuni sono ossa o corsetto muscolare..

Altri tipi di lesioni traumatiche:

  1. Lesione. È caratterizzato da indolenzimento superficiale. Molto spesso, i tessuti molli superficiali, lo strato muscolare superiore e il grasso sottocutaneo soffrono di lividi. Sensazioni spiacevoli sorgono sotto le scapole e sotto, c'è gonfiore e un processo infiammatorio localmente localizzato. Di solito non è richiesto un trattamento specifico. Tale dolore scompare da solo entro poche settimane..
  2. Frattura o crepa - il dolore è acuto e non ha riflessi ed è concentrato nel sito del danno. Anche il minimo movimento di una mano provoca una sensazione dolorosa. In questa situazione, al paziente viene mostrato completo riposo in modo da non aggravare la situazione con una frattura.
  3. Dislocazioni, spostamento delle vertebre. In questo caso, il dolore sarà localizzato non solo nella regione scapolare, ma anche nella parte posteriore a livello della regione toracica. Spesso, il dolore si verifica a causa della compressione delle terminazioni nervose nel canale spinale, che indica un danno ai dischi intervertebrali.

Il pregiudizio è facile da determinare. Durante il movimento, si avverte uno scricchiolio, si osserva il gonfiore del tessuto nel sito del livido.

osteocondrosi

Una manifestazione classica di osteocondrosi toracica è il dolore interscapolare a livello della cresta. Sensazioni spiacevoli sorgono a causa del pizzicamento delle terminazioni nervose. In caso di danno alla regione toracica nella parte superiore del paziente, avverte un dolore scapolare acuto che si estende al braccio. Il lato dipende dalla sconfitta di specifiche radici nervose. Quando i vasi sanguigni vengono schiacciati, si verifica un aumento della pressione, mal di testa e vertigini.

Se la parte inferiore della regione toracica è interessata, il paziente dà fastidio alla parte bassa della schiena dalla scapola. Dà anche alla mano sinistra o destra, a seconda della posizione del nervo bloccato. Nel tempo, il dolore diventa più intenso, il paziente inizia a provare disagio non solo durante l'attività fisica, ma anche durante il riposo. Una situazione difficile: il disagio si fa sentire tutto il giorno, anche di notte. Spesso, sullo sfondo di osteocondrosi, protrusione o ernia.

Scoliosi

La violazione della postura è la più comune patologia che si manifesta in tenera età. I primi problemi sono stati osservati sin dai primi gradi della scuola: i bambini non controllano la postura corretta e non capiscono perché gli adulti richiedono loro di sedersi in modo uniforme. Nel tempo si sviluppano abitudini motorie improprie. Una persona siede in una posizione comoda per lui, ma questa posizione provoca un sovraccarico statico dei muscoli e lo sviluppo di uno squilibrio. Se la colonna vertebrale rimane a lungo in una posizione antalgica, allora c'è una curvatura, che è irta di conseguenze.

In età adulta, molti sperimentano l'inattività fisica, una condizione di bassa attività motoria, quando una persona conduce uno stile di vita esclusivamente sedentario. Di conseguenza, il mal di schiena persistente si verifica a causa della debolezza muscolare. Se c'è una curvatura nella regione toracica, il dolore è localizzato nell'area delle scapole. A volte si verifica un disagio irraggiante nella regione cervicale. Una differenza caratteristica della scoliosi è una spalla sopra l'altra in uno stato di rilassamento.

All'esame iniziale, il terapeuta può vedere la malattia. È necessario trattare la malattia a lungo e con l'aiuto di un approccio integrato. Per alleviare la condizione dolorosa, devi stabilire un modo di vivere, smettere di essere nervoso e iniziare a muoverti. Sotto stress, il tono muscolare può aumentare, il che porterà a un deterioramento del benessere. Il massaggio aiuta anche, è anche bene avere una terapia fisica per la schiena..

Ernia e protrusione

L'aspetto di un'ernia intervertebrale è una condizione grave caratterizzata dalla sporgenza del canale spinale attraverso l'anello fibroso del disco. La condizione precedente dell'ernia è la sporgenza. Durante la sporgenza, il disco è parzialmente danneggiato e l'anello fibroso viene allungato. Le ernie si verificano durante un intenso sforzo fisico, a causa del sollevamento pesi. Un ruolo importante nel loro aspetto è giocato dal fattore ereditario. Se la famiglia ha parenti stretti con ernie o sporgenze, è molto probabile che si verifichino con l'età nei bambini.

Se un'ernia o una sporgenza si trova a livello della regione toracica, sorgono sensazioni dolorose nell'area delle scapole. Si osserva anche l'irradiazione del dolore al braccio o alla spalla. Il lato dipende dalle particolari radici nervose pizzicate. Lombalgia dolorosa a causa di danni alle terminazioni nervose, che vengono pizzicate a causa dell'eccessiva compressione nella parte posteriore.

Quando la parte bassa della schiena è danneggiata, il mal di schiena restituisce alla gamba e quando si verifica un'ernia al collo, il dolore dà alla testa. In ogni situazione, un'ernia richiede un trattamento completo volto a rilassare la schiena, alleviare il dolore acuto ed eliminare la costrizione muscolare. Con ernie e protrusioni, è utile eseguire la terapia fisica, seguire le procedure di fisioterapia. In casi rari e avanzati, è necessario un intervento chirurgico.

cifosi

Questa è una curvatura di tipo scoliosi, ma nella direzione opposta. Se con la scoliosi la colonna vertebrale è curva a destra o a sinistra, quindi con la cifosi c'è una curva pronunciata della cintura della spalla superiore. Uno dei segni caratteristici della malattia è una sensazione di dolore nell'area interscapolare in presenza di segni esterni di patologia. Fa male sotto la scapola sinistra o destra, a seconda della natura della curvatura. Di solito il dolore si verifica su due lati e dà alle mani, al collo. Esistono due meccanismi principali per la formazione della patologia:

  1. Neurogena. Durante l'insorgenza della curvatura, si verificano processi degenerativi nella colonna vertebrale, che causano un pizzicamento delle radici nervose del midollo spinale. Ci sono dolori doloranti nell'area delle scapole destra e sinistra, che danno al collo, alla clavicola o al braccio, meno spesso all'articolazione della spalla.
  2. Muscolare. La presenza costante in uno stato concavo provoca squilibrio muscolare e sovraccarico. Nella parte superiore della schiena, i muscoli sono pizzicati, il che provoca la loro ipertonicità e forte dolore. Anche altre parti dei muscoli della schiena ne soffrono. L'ipotonia può verificarsi nella regione lombare..

Di conseguenza, si verifica la compressione dell'arteria vertebrale, a causa della quale vi è una violazione persistente della circolazione cerebrale. A poco a poco, si verifica un deterioramento del benessere, si verificano interruzioni nel lavoro degli organi interni. È necessario svolgere un lavoro completo con tale paziente, compresi i servizi di riabilitologo, terapia fisica.

spondiloartrosi

A volte lo sviluppo della spondiloartrosi indica dolore a destra o a sinistra nell'area delle scapole. La malattia è caratterizzata da un danno alle articolazioni arcuate e ai dischi intervertebrali. Con lo sviluppo della malattia, si verifica una perdita di mobilità, si verifica una sensazione di rigidità, che si manifesta più fortemente al mattino.

La patologia si manifesta in diverse fasi:

  1. Deformazione e distruzione della cartilagine. Se la circolazione sanguigna è compromessa in questa zona, l'integrità del tessuto connettivo viene distrutta, a causa della quale il disco articolare diventa più sottile. I processi di restauro nel tessuto connettivo osseo peggiorano significativamente. L'aumento dell'attività fisica in quest'area porta al microtrauma.
  2. Successivamente, si verificano cambiamenti deformanti. Sul disco compaiono sigilli, la mobilità si deteriora, il che porta ad una maggiore distruzione del tessuto cartilagineo. Il paziente può costantemente sentire dolore, anche in uno stato di calma.
  3. Lo stadio terminale è l'ossificazione, la formazione di osteofiti. Queste escrescenze danneggiano le articolazioni, i tendini, i muscoli e i legamenti vicini. In questo caso, è necessario un intervento chirurgico..

Una manifestazione caratteristica della spondiloartrosi nella fase iniziale è la comparsa del dolore solo durante l'esercizio. Il disagio a riposo diminuisce, poiché non vi è alcun fattore traumatico.

Nevralgia intercostale

Questa condizione si riferisce a disturbi del nervo vago. Quando si verifica una patologia, appare un forte dolore, che spara alla scapola, alle costole e al torace. Questo tipo di dolore è spesso confuso con un infarto. Una differenza caratteristica è la mancanza di una chiara localizzazione nella regione del cuore. Le sensazioni spiacevoli si intensificano sull'ispirazione. Il dolore è accompagnato da una sensazione di costrizione. Se il paziente pensa di avere angina, quindi dopo l'assunzione di nitroglicerina, non si verifica sollievo.

Il dolore sotto la scapola destra o sinistra indica innervazione in aree specifiche. Intorpidimento e spasmo per questo processo patologico non sono caratteristici. Data la specificità dei sintomi della malattia, lo specialista eseguirà la diagnosi senza problemi. Il trattamento consiste nell'uso di vitamine B iniettabili e farmaci miotropici (miorilassanti). Il neurologo dovrebbe essere coinvolto nel trattamento della nevralgia intercostale.

Cause di dolore sotto la scapola sinistra da dietro dalla parte posteriore - disturbi cardiologici

Spesso, il mal di schiena indica una condizione cardiaca. Perché il mal di schiena è un fenomeno di dolore riflesso, che indica cardiopatia ischemica, infarto del miocardio o pericardite. Se c'è un dolore lancinante di natura improvvisa, che aumenta con lo sforzo fisico, ma non ci sono sintomi di malattie della colonna vertebrale, è necessario visitare urgentemente un cardiologo per un consulto. L'automedicazione o il ritardo possono portare la situazione a uno stato critico.

Le cause più comuni di disagio cardiaco che causano dolore sotto la scapola sinistra da dietro dalla parte posteriore:

  1. Infarto miocardico. Oltre all'irradiazione, il paziente avverte un dolore doloroso nella regione del muscolo cardiaco. Le cause della patologia sono associate al blocco di grandi arterie e vene da parte di un trombo. Se una placca trombotica si stacca e blocca la corrente vascolare vicino al cuore, si verificherà un attacco di cuore. In questo stato, è necessario agire rapidamente, altrimenti il ​​paziente morirà. La causa principale della patologia risultante è l'aterosclerosi, l'incollaggio dei globuli rossi, le piastrine con una maggiore coagulazione.
  2. Malattia coronarica o angina pectoris. Secondo le informazioni di un articolo medico, un attacco di malattia coronarica si sviluppa improvvisamente. Appare il dolore sordo, che è di natura parossistica. L'attacco viene facilmente interrotto assumendo nitroglicerina. La malattia richiede un'ulteriore supervisione medica, perché può verificarsi nel momento più inaspettato. Se l'attacco dura più di qualche ora e i farmaci non aiutano, devi chiamare un'ambulanza. Oltre al disagio nel cuore del paziente, la respirazione diventa realtà, si verifica mancanza di respiro, intensificandosi con lo sforzo fisico.
  3. Il dolore sotto la scapola sinistra da dietro dalla parte posteriore può indicare lo sviluppo di un attacco di pericardite. La patologia è caratterizzata dall'accumulo di liquido con lesioni infiammatorie della membrana sierosa del cuore. La diagnosi comprende test per marker infiammatori, inclusi test reumatici. La pericardite è spesso una complicazione di una precedente malattia infettiva, comprese le malattie respiratorie del tratto respiratorio superiore e inferiore. Terapia complessa a lungo termine.

Malattie dell'apparato respiratorio

In presenza di malattie respiratorie prolungate, il paziente può eventualmente avere dolori radianti nell'area delle scapole. Molto spesso, le seguenti malattie causano complicazioni:

  1. Corso di bronchite cronica o acuta. Nelle fasi iniziali, la malattia è caratterizzata da tosse secca. A poco a poco, l'irritazione della laringe si intensifica e si verifica una tosse umida. Se la malattia si è sviluppata sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, si osserva un aumento della temperatura corporea. La malattia non richiede una terapia specifica, è sufficiente osservare il riposo a letto, bere più liquido caldo. In rari casi, possono essere necessari farmaci antipiretici e antibatterici..
  2. Pleurite. Se il paziente lamenta un forte dolore toracico con possibile irradiazione, tosse, respiro corto e febbre, lo specialista deve escludere o confermare questa malattia. La pleurite è caratterizzata dall'infiammazione dei fogli pleurici con conseguente accumulo di espettorato liquido nella cavità pleurica. La malattia è difficile da tollerare. È richiesto un trattamento complesso con antibiotici e farmaci anti-TB.
  3. Polmonite. Spesso si sviluppa come una complicazione di ARVI. La polmonite è caratterizzata da un decorso grave, accompagnato da tosse, respiro corto, dolore toracico all'ispirazione e forte febbre. La malattia è confermata dalla radiografia del torace e può essere trattata con antibiotici..

Malattie gastrointestinali

Tutti i disturbi del tratto gastrointestinale, che causano disagio nell'area delle scapole, hanno una natura riflessa del dolore. Quali problemi possono sorgere:

  1. Gastrite o ulcera allo stomaco. Se si verifica un riflesso del dolore, il paziente avverte uno spiacevole disagio nella regione toracica inferiore (la parte inferiore delle scapole su entrambi i lati). Può sembrare che i muscoli siano doloranti. Con un attacco di dolore allo stomaco, una sensazione di bruciore nel plesso solare può essere avvertita in parallelo. Le malattie sono trattate in modo completo, usano farmaci per ridurre l'acidità, agenti curativi (inibitori della pompa protonica). Se viene rilevato un patogeno batterico, vengono prescritti antibiotici..
  2. Reflusso esofageo, bruciore di stomaco. Il disagio si verifica nel torace, spesso dà alla zona scapolare. La causa della patologia è la fusione inversa del contenuto dello stomaco nell'esofago. Sensazioni spiacevoli sono associate all'effetto irritante dell'acido cloridrico sull'esofago. C'è un rutto aspro, la sensazione di un nodo alla gola. In rari casi, si verifica il vomito. Per prevenire un attacco, è necessario limitare l'uso di cibi fritti, piccanti e grassi. Nel trattamento sintomatico, vengono utilizzati antiacidi che riducono l'acidità, a base di magnesio e idrossido di alluminio..

Opinione editoriale

Le sensazioni spiacevoli nella zona scapolare sono spesso associate a un'esacerbazione di malattie del sistema muscolo-scheletrico. Meno comunemente, i disturbi cardiologici, i problemi neurologici e le malattie dello stomaco e del sistema respiratorio portano a disagio. Per saperne di più sulle cause del mal di schiena, si consiglia di studiare l'articolo corrispondente sul nostro sito Web..